10 Novembre 2009

Share:

Kitesurf muore a Varcaturo, Napoli

di: Redazione Kitesurfing

8 novembre 2009

Con vero sconforto comunichiamo un ennesimo incidente mortale con la pratica del kitesurf.

Precisamente sulle spiaggie di Varcaturo, noto spot Napoletano.

Ancora non si conoscono le cause precise, ma sicuramente sarà stato per il fortissimo vento perturbato.

Tutta la Redazione ed il popolo del kitesurf si sente veramente confuso sulle varie sequenza di incidenti che quest’anno hanno colpito il nostro amato sport.

Purtroppo la stagione stranissima ed instabile ha portato una carenza totale di vento sulle nostre coste, infatti vi sono sempre più frequenti perturbazione di natura violenta, situazioni non di certo normali.

Il nostro sport è sempre più sicuro in mille è più aspetti, ma come tutte le cose, bisogna sempre rispettare la natura e sopratutto i propri limiti.

Attendiamo comunque notizie ufficiali dell’accaduto.

Ecco alcuni articoli trovati sul web il giorno dopo l’accaduto

Maltempo a Napoli, muore surfista

Sportivo sbatte contro un muro

Nonostante le pessime condizioni meteo, stava facendo il kite surf (surf praticato con l’aiuto di un aquilone) quando una forte folata di vento lo ha fatto sbattere contro un muro di cinta di un lido balneare. E’ morto così un uomo di 43 anni, a Lago Patria, nel Napoletano. Il 43enne era insieme a due amici. Quest’ultimi, visto il maltempo, hanno deciso di interrompere l’attività. Il 43enne è deceduto sul colpo. Source tgcom.mediaset.it

———

Maltempo, kite surfer muore a Napoli

Muore kite surfer. Stava praticando il kite surf, nonostante le pessime condizioni meteo quando una forte folata di vento lo ha fatto sbattere contro un muro di cinta di un lido balneare, a Lago Patria, frazione di Giugliano (Napoli). È morto così, ieri pomeriggio, un uomo di 43 anni, di Napoli. Il 43enne era insieme a due amici che, visto il forte vento, avevano deciso di interrompere l’attività; lui ha deciso di proseguire quando il vento gli ha fatto perdere il controllo. Fatale l’impatto prima sulla spiaggia e poi sul muro: l’uomo è morto sul colpo. Source ilmessaggero.it

———–

Grandinate e pioggia. Muore kitesurfer

A Giugliano è morto un kitesurfer finito contro il muro di cinta di uno stabilimento balneare

Stava praticando il kite surf, nonostante le pessime condizioni meteo: una forte folata di vento lo ha fatto sbattere contro un muro di cinta di un lido balneare, a Lago Patria, frazione di Giugliano. E’ morto così un uomo di 43 anni, di Napoli.
Il 43enne era insieme a due amici che, visto il forte vento, avevano deciso di interrompere l’attività; lui ha deciso di proseguire quando il vento gli ha fatto perdere il controllo. Fatale l’impatto prima sulla spiaggia e poi sul muro: l’uomo è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti il personale del 118, della polizia e della guardia costiera di Castel Volturno.

Source: napoli.repubblica.it

Guarda altre News

Campionato Italiano di Kitesurf: Conclusione esaltante a Lo…

La giornata di domenica 7 luglio ha segnato la conclusione trionfale della seconda tappa del Campionato Italiano di Big

Campionato italiano di kitesurf FREESTYLE e BIG AIR

Il Campionato Italiano di Kitesurf Freestyle e Big Air: Un Weekend di Emozioni e Acrobazie. L'evento è organizzato dal

HELP Scritto sulla Sabbia Salva un Kitesurfista Bloccato…

Un kitesurfista bloccato su una spiaggia remota della California è stato salvato domenica scorsa dopo aver scritto la p

FREESTYLE e BIGAIR: ecco i BANDI per le…

Di seguito è possibile leggere e scaricare i bandi per le prossime gare per il campionato di Freestyle e Bigair...

TMKiteClub e Xunta de Galicia Rinnovano l’Accordo di…

Il TMKiteClub, co-organizzatore dell'evento insieme al Comune di Redondela, e la Xunta de Galicia hanno confermato quest

SWL Oliva 2024: Ancor Sosa Domina le Onde…

Le spiagge di Oliva hanno vissuto un fine settimana all'insegna dell'adrenalina e dell'emozione con la celebrazione del

Omaggio a JJ: Un Giovane Campione del Kitesurf…

Con profondo dolore, la comunità del kitesurf saluta uno dei suoi talenti più brillanti, Jackson James Rice.

Kitesurf a Puerto Plata: Giovani Talenti Brillano nel…

Il DR Open Kiteboarding 2024 ha illuminato le spiagge di Puerto Plata, Repubblica Dominicana, con un successo strepitoso

VIDEO: Il miglior Maestrale in Neretva + Guida…

Immergetevi nelle meraviglie di Nerevta con l'ultima guida di Ben Beholz!

Kite Fest Guajira 2024: Competizioni, Esibizioni, Fiera Commerciale…

Il Kite Fest Guajira 2024 sta per iniziare e promette di essere una settimana piena di emozioni, novità e divertimento

Kitesurf muore a Varcaturo, Napoli

di: Redazione Kitesurfing

8 novembre 2009

Con vero sconforto comunichiamo un ennesimo incidente mortale con la pratica del kitesurf.

Precisamente sulle spiaggie di Varcaturo, noto spot Napoletano.

Ancora non si conoscono le cause precise, ma sicuramente sarà stato per il fortissimo vento perturbato.

Tutta la Redazione ed il popolo del kitesurf si sente veramente confuso sulle varie sequenza di incidenti che quest’anno hanno colpito il nostro amato sport.

Purtroppo la stagione stranissima ed instabile ha portato una carenza totale di vento sulle nostre coste, infatti vi sono sempre più frequenti perturbazione di natura violenta, situazioni non di certo normali.

Il nostro sport è sempre più sicuro in mille è più aspetti, ma come tutte le cose, bisogna sempre rispettare la natura e sopratutto i propri limiti.

Attendiamo comunque notizie ufficiali dell’accaduto.

Ecco alcuni articoli trovati sul web il giorno dopo l’accaduto

Maltempo a Napoli, muore surfista

Sportivo sbatte contro un muro

Nonostante le pessime condizioni meteo, stava facendo il kite surf (surf praticato con l’aiuto di un aquilone) quando una forte folata di vento lo ha fatto sbattere contro un muro di cinta di un lido balneare. E’ morto così un uomo di 43 anni, a Lago Patria, nel Napoletano. Il 43enne era insieme a due amici. Quest’ultimi, visto il maltempo, hanno deciso di interrompere l’attività. Il 43enne è deceduto sul colpo. Source tgcom.mediaset.it

———

Maltempo, kite surfer muore a Napoli

Muore kite surfer. Stava praticando il kite surf, nonostante le pessime condizioni meteo quando una forte folata di vento lo ha fatto sbattere contro un muro di cinta di un lido balneare, a Lago Patria, frazione di Giugliano (Napoli). È morto così, ieri pomeriggio, un uomo di 43 anni, di Napoli. Il 43enne era insieme a due amici che, visto il forte vento, avevano deciso di interrompere l’attività; lui ha deciso di proseguire quando il vento gli ha fatto perdere il controllo. Fatale l’impatto prima sulla spiaggia e poi sul muro: l’uomo è morto sul colpo. Source ilmessaggero.it

———–

Grandinate e pioggia. Muore kitesurfer

A Giugliano è morto un kitesurfer finito contro il muro di cinta di uno stabilimento balneare

Stava praticando il kite surf, nonostante le pessime condizioni meteo: una forte folata di vento lo ha fatto sbattere contro un muro di cinta di un lido balneare, a Lago Patria, frazione di Giugliano. E’ morto così un uomo di 43 anni, di Napoli.
Il 43enne era insieme a due amici che, visto il forte vento, avevano deciso di interrompere l’attività; lui ha deciso di proseguire quando il vento gli ha fatto perdere il controllo. Fatale l’impatto prima sulla spiaggia e poi sul muro: l’uomo è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti il personale del 118, della polizia e della guardia costiera di Castel Volturno.

Source: napoli.repubblica.it

Altre News


 Tags: 

Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi