13 Ottobre 2023

Share:

Kitefoil: La doppietta di Boschetti prende le misure a Maeder

di: Editore
  • Quattro regate con vento da 7 a 12 nodi danno il via alla manifestazione
  • Boschetti e Maeder a pari punti in testa alla classifica
  • Breiana Whitehead è in testa alla classifica femminile
  • I partenti da sinistra raccolgono i frutti del loro approccio ad alto rischio

Lorenzo Boschetti è uscito velocemente dai blocchi nella prima giornata delle Kitefoil World Series Italy in Sardegna. L’italiano ha vinto la prima delle quattro prove disputate nel pomeriggio, quando la flotta ha regatato dalla spiaggia del Poetto, vicino a Cagliari, con un vento tra i 7 e i 9 nodi. Il campione del mondo in carica Max Maeder di Singapore si è aggiudicato la vittoria nella manche successiva, ma Boschetti si è rifatto con una vittoria nella manche successiva.

Il vento è aumentato leggermente nel corso del pomeriggio fino a quando, a fine giornata, è calato per l’ultimo giro della quarta e ultima prova della sessione. Dopo aver iniziato con il kite più grande da 23 metri quadrati, Boschetti è passato a un 15 metri quadrati, mentre Maeder ha puntato su un più potente 21 metri quadrati.

In prossimità dell’arrivo il vento è sceso sotto i 5 nodi e Boschetti era ancora in testa, ma faticava a tagliare il traguardo in modo pulito. “Strambavo, strambavo, cercavo di mantenere la velocità, ma la potenza se ne andava dal mio kite e Max mi stava raggiungendo. Alla fine mi ha battuto sul traguardo, ma nel complesso è stata una bella giornata“.

kitefoil boschetti

Maeder ha ammesso che non poteva prevedere che la brezza si sarebbe ammorbidita così tanto e ha riconosciuto la sua fortuna nell’aver scelto il kite più grande per aiutarlo a raggiungere il traguardo e conquistare la sua seconda vittoria della giornata. “Non potevo sapere che il vento sarebbe calato così tanto, quindi sono stato fortunato ad avere il 21 piuttosto che il 15 di Lorenzo“, ha detto Maeder. “Ma Lorenzo è stato molto bravo nelle partenze, virando in anticipo sulla barca comitato e uscendo sul lato destro che aveva un vento leggermente più forte e un po’ di sollevamento fino alla boa di prua“.

Tenendo conto dei vantaggi di uscire sul lato destro del campo di regata, alcuni regatanti hanno rischiato con l’audace opzione della partenza da sinistra. Il greco Cameron Maramenides e il tedesco Jannis Maus hanno preso il largo alla partenza di gara due, superando il resto della flotta e lanciandosi in una prima fase di vantaggio. Sebbene siano stati poi raggiunti da Maeder, Maus ha superato Maramenides nell’ultimo tratto per conquistare il secondo posto al traguardo, mentre il greco è volato in terza posizione.

kitefoil boschetti

Secondo Maramenides, è stato un rischio che valeva la pena correre e che continua a migliorare, avvicinandosi alla possibilità di qualificare la Grecia per i Giochi Olimpici del prossimo anno. “Attraversare la flotta con una partenza a sinistra è una sensazione diversa, è incredibile“, ha detto sorridendo. “È sicuramente una mossa rischiosa e non sempre funziona, ma questa volta è stato fantastico“. Si trova al 10° posto in classifica generale, un posto dietro al suo rivale Maus, partito da babordo, al 9° posto.

I punti sono molto vicini nella competizione femminile. Come una settimana fa Breiana Whitehead ha conquistato la testa della classifica nel precedente evento del circuito, la Kitefoil World Series Traunsee in Austria, così l’australiana è in testa alla classifica in Sardegna. Tuttavia, anche la svizzera Elena Lengwiler, che sta imparando velocemente, sta andando forte e si trova a soli due punti dalla Whitehead.

Come Boschetti e molti altri, Lengwiler ha faticato negli ultimi 50 metri fino al traguardo dell’ultima gara. “Il vento stava calando e ce ne siamo accorti nell’ultima bolina. Non c’era pressione, e intorno all’arrivo non c’era vento, così ho fatto di tutto per tagliare il traguardo strambando quattro volte, pompando, pompando. Ma non mi sono reso conto di aver fatto così bene fino a quando non sono arrivato a terra, quindi sono contento di come sono andate le cose oggi“.

kitefoil boschetti

Proprio come una settimana fa a Traunsee, la campionessa del mondo in carica Lauriane Nolot ha avuto un inizio di regata difficile, ma ha continuato a sfoggiare il suo caratteristico sorriso sulla spiaggia. La campionessa ha provato alcune cose diverse dal solito, tra cui un kite da 23 metri quadrati invece del suo big kite standard, il 21. “Oggi ho provato il 23, ma non è stato facile. Oggi ho provato il 23, ma c’era molto vento e non riuscivo a tenerlo, così alla fine della gara sono tornata a cambiare con il 15. “Ma poi mi si è rotta la linea alla fine della gara.

Ma poi la mia cima si è rotta alla boa di bolina“, ha proseguito Nolot, “e io stavo nuotando, tornando indietro con la barca. Ero contento della mia velocità, tra i primi 10 o 15 della flotta, ma nella terza regata sono caduto alla boa superiore, e fino a quel momento ero davanti a Jannis. Quindi molte cose sono andate storte, ma abbiamo due giorni e poi la serie di medaglie domenica, quindi molte cose possono cambiare“.

Le gare proseguono venerdì, con inizio alle ore 14.00. Le ultime due giornate di gara, sabato e domenica, saranno trasmesse in diretta streaming e saranno disponibili online.

Puoi controllare i risultati dal vivo al seguente link:

RISULTATI UOMINI

  1. Maximilian Maeder SGP 4,0 pti
  2. Lorenzo Boschetti ITA 4,0 punti
  3. Martin Dolenz CRO 12,0 punti

RISULTATI DONNE

  1. Breiana Whitehead AUS 68,0 punti
  2. Elena Lengwiler SUI 70,0 punti
  3. Lauriane Nolot FRA 73,0 punti
kitefoil boschetti

Guarda altre News

Campionato Italiano di Kitesurf: Conclusione esaltante a Lo…

La giornata di domenica 7 luglio ha segnato la conclusione trionfale della seconda tappa del Campionato Italiano di Big

Campionato italiano di kitesurf FREESTYLE e BIG AIR

Il Campionato Italiano di Kitesurf Freestyle e Big Air: Un Weekend di Emozioni e Acrobazie. L'evento è organizzato dal

HELP Scritto sulla Sabbia Salva un Kitesurfista Bloccato…

Un kitesurfista bloccato su una spiaggia remota della California è stato salvato domenica scorsa dopo aver scritto la p

FREESTYLE e BIGAIR: ecco i BANDI per le…

Di seguito è possibile leggere e scaricare i bandi per le prossime gare per il campionato di Freestyle e Bigair...

TMKiteClub e Xunta de Galicia Rinnovano l’Accordo di…

Il TMKiteClub, co-organizzatore dell'evento insieme al Comune di Redondela, e la Xunta de Galicia hanno confermato quest

SWL Oliva 2024: Ancor Sosa Domina le Onde…

Le spiagge di Oliva hanno vissuto un fine settimana all'insegna dell'adrenalina e dell'emozione con la celebrazione del

Omaggio a JJ: Un Giovane Campione del Kitesurf…

Con profondo dolore, la comunità del kitesurf saluta uno dei suoi talenti più brillanti, Jackson James Rice.

Kitesurf a Puerto Plata: Giovani Talenti Brillano nel…

Il DR Open Kiteboarding 2024 ha illuminato le spiagge di Puerto Plata, Repubblica Dominicana, con un successo strepitoso

VIDEO: Il miglior Maestrale in Neretva + Guida…

Immergetevi nelle meraviglie di Nerevta con l'ultima guida di Ben Beholz!

Kite Fest Guajira 2024: Competizioni, Esibizioni, Fiera Commerciale…

Il Kite Fest Guajira 2024 sta per iniziare e promette di essere una settimana piena di emozioni, novità e divertimento

Eleveight – Come installare i cuscinetti e le…

Seago è stato progettato per garantire un comfort superiore, con zero punti duri e una vestibilità ergonomica per assi

VIDEO: Come eseguire un Moon Slide

Steven Akkersdijk condivide preziosi consigli su come realizzare con successo il Moon slide!

Ruben Lenten: Superare il Cancro e Spingere i…

In un recente episodio del podcast WOW, condotto da Liam Whaley, Ruben condivide il suo incredibile viaggio

Il Campionato Kite Park League in Sicilia 2024…

Con grande rammarico, siamo costretti a condividere che l'evento 2024 del Kite Park League in Sicilia è stato rinviato

Hebert Hernández e la Sfida Epica: 120 Km…

Hebert Hernández e la Sua Epica Traversata: 120 Km di Kitesurf da Margarita a Lechería

Viana do Castelo Incoronata con un Epico Campionato…

Lo scorso fine settimana, Viana do Castelo è diventata l'epicentro dell'emozione e dell'adrenalina con la celebrazione

La Corsa ai Titoli Mondiali di Big Air…

I leader nella corsa ai titoli mondiali di Big Air, il duo olandese composto da Jamie Overbeek e Pippa van Iersel, sono

WINGFOIL: Nia Suardiaz e Mathis Ghio Trionfano al…

Nia Suardiaz, a soli 17 anni, ha lasciato tutti a bocca aperta dominando la competizione femminile dall'inizio alla fine

La Storia di Zé Luiz: Dal Kitesurf Casalingo…

José Luis, conosciuto su Instagram come @jluis123jef e noto come Zé Luiz, ci ha sorpreso con un video straordinario in

Il GKA Annuncia un Ambizioso Nuovo Piano per…

Dal 29 agosto al 1 settembre, Dunkerque sarà il teatro di un'iniziativa rivoluzionaria nel mondo del kitesurf, promossa

Kitefoil: La doppietta di Boschetti prende le misure a Maeder

di: Editore
  • Quattro regate con vento da 7 a 12 nodi danno il via alla manifestazione
  • Boschetti e Maeder a pari punti in testa alla classifica
  • Breiana Whitehead è in testa alla classifica femminile
  • I partenti da sinistra raccolgono i frutti del loro approccio ad alto rischio

Lorenzo Boschetti è uscito velocemente dai blocchi nella prima giornata delle Kitefoil World Series Italy in Sardegna. L’italiano ha vinto la prima delle quattro prove disputate nel pomeriggio, quando la flotta ha regatato dalla spiaggia del Poetto, vicino a Cagliari, con un vento tra i 7 e i 9 nodi. Il campione del mondo in carica Max Maeder di Singapore si è aggiudicato la vittoria nella manche successiva, ma Boschetti si è rifatto con una vittoria nella manche successiva.

Il vento è aumentato leggermente nel corso del pomeriggio fino a quando, a fine giornata, è calato per l’ultimo giro della quarta e ultima prova della sessione. Dopo aver iniziato con il kite più grande da 23 metri quadrati, Boschetti è passato a un 15 metri quadrati, mentre Maeder ha puntato su un più potente 21 metri quadrati.

In prossimità dell’arrivo il vento è sceso sotto i 5 nodi e Boschetti era ancora in testa, ma faticava a tagliare il traguardo in modo pulito. “Strambavo, strambavo, cercavo di mantenere la velocità, ma la potenza se ne andava dal mio kite e Max mi stava raggiungendo. Alla fine mi ha battuto sul traguardo, ma nel complesso è stata una bella giornata“.

kitefoil boschetti

Maeder ha ammesso che non poteva prevedere che la brezza si sarebbe ammorbidita così tanto e ha riconosciuto la sua fortuna nell’aver scelto il kite più grande per aiutarlo a raggiungere il traguardo e conquistare la sua seconda vittoria della giornata. “Non potevo sapere che il vento sarebbe calato così tanto, quindi sono stato fortunato ad avere il 21 piuttosto che il 15 di Lorenzo“, ha detto Maeder. “Ma Lorenzo è stato molto bravo nelle partenze, virando in anticipo sulla barca comitato e uscendo sul lato destro che aveva un vento leggermente più forte e un po’ di sollevamento fino alla boa di prua“.

Tenendo conto dei vantaggi di uscire sul lato destro del campo di regata, alcuni regatanti hanno rischiato con l’audace opzione della partenza da sinistra. Il greco Cameron Maramenides e il tedesco Jannis Maus hanno preso il largo alla partenza di gara due, superando il resto della flotta e lanciandosi in una prima fase di vantaggio. Sebbene siano stati poi raggiunti da Maeder, Maus ha superato Maramenides nell’ultimo tratto per conquistare il secondo posto al traguardo, mentre il greco è volato in terza posizione.

kitefoil boschetti

Secondo Maramenides, è stato un rischio che valeva la pena correre e che continua a migliorare, avvicinandosi alla possibilità di qualificare la Grecia per i Giochi Olimpici del prossimo anno. “Attraversare la flotta con una partenza a sinistra è una sensazione diversa, è incredibile“, ha detto sorridendo. “È sicuramente una mossa rischiosa e non sempre funziona, ma questa volta è stato fantastico“. Si trova al 10° posto in classifica generale, un posto dietro al suo rivale Maus, partito da babordo, al 9° posto.

I punti sono molto vicini nella competizione femminile. Come una settimana fa Breiana Whitehead ha conquistato la testa della classifica nel precedente evento del circuito, la Kitefoil World Series Traunsee in Austria, così l’australiana è in testa alla classifica in Sardegna. Tuttavia, anche la svizzera Elena Lengwiler, che sta imparando velocemente, sta andando forte e si trova a soli due punti dalla Whitehead.

Come Boschetti e molti altri, Lengwiler ha faticato negli ultimi 50 metri fino al traguardo dell’ultima gara. “Il vento stava calando e ce ne siamo accorti nell’ultima bolina. Non c’era pressione, e intorno all’arrivo non c’era vento, così ho fatto di tutto per tagliare il traguardo strambando quattro volte, pompando, pompando. Ma non mi sono reso conto di aver fatto così bene fino a quando non sono arrivato a terra, quindi sono contento di come sono andate le cose oggi“.

kitefoil boschetti

Proprio come una settimana fa a Traunsee, la campionessa del mondo in carica Lauriane Nolot ha avuto un inizio di regata difficile, ma ha continuato a sfoggiare il suo caratteristico sorriso sulla spiaggia. La campionessa ha provato alcune cose diverse dal solito, tra cui un kite da 23 metri quadrati invece del suo big kite standard, il 21. “Oggi ho provato il 23, ma non è stato facile. Oggi ho provato il 23, ma c’era molto vento e non riuscivo a tenerlo, così alla fine della gara sono tornata a cambiare con il 15. “Ma poi mi si è rotta la linea alla fine della gara.

Ma poi la mia cima si è rotta alla boa di bolina“, ha proseguito Nolot, “e io stavo nuotando, tornando indietro con la barca. Ero contento della mia velocità, tra i primi 10 o 15 della flotta, ma nella terza regata sono caduto alla boa superiore, e fino a quel momento ero davanti a Jannis. Quindi molte cose sono andate storte, ma abbiamo due giorni e poi la serie di medaglie domenica, quindi molte cose possono cambiare“.

Le gare proseguono venerdì, con inizio alle ore 14.00. Le ultime due giornate di gara, sabato e domenica, saranno trasmesse in diretta streaming e saranno disponibili online.

Puoi controllare i risultati dal vivo al seguente link:

RISULTATI UOMINI

  1. Maximilian Maeder SGP 4,0 pti
  2. Lorenzo Boschetti ITA 4,0 punti
  3. Martin Dolenz CRO 12,0 punti

RISULTATI DONNE

  1. Breiana Whitehead AUS 68,0 punti
  2. Elena Lengwiler SUI 70,0 punti
  3. Lauriane Nolot FRA 73,0 punti
kitefoil boschetti

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi