21 Agosto 2023

Share:

Kitesurf a Imperia: Risposta dell’Associazione Windy Up alle Proteste

di: Editore

Abbiamo già parlato in passato delle fantastiche iniziative sul kitesurf a Imperia a opera dell’associazione di kitesurf Windy Up, come per esempio del nuovo corridoio di lancio.

windy up imperia

Imperia, una pittoresca località costiera, è stata recentemente il centro di una polemica riguardante l’uso della spiaggia libera di Garbella per il kitesurf. Tuttavia, l’associazione di kitesurf Windy Up è ora intervenuta per rispondere alle critiche e per condividere la propria prospettiva sulla situazione.

La disputa è emersa quando alcuni frequentatori della spiaggia hanno protestato contro l’allontanamento dalla zona della spiaggia libera di Garbella, situata fra la foce del fiume Prino e la torre di Prarola. Secondo le loro dichiarazioni, si sono sentiti esclusi dalla spiaggia a causa dell’attività di kitesurf che avviene lì.

Tuttavia, l’associazione Windy Up, che ha ottenuto una concessione per utilizzare lo specchio d’acqua nella stessa area per le attività di kitesurf, ha risposto alle accuse. La presidente dell’associazione, Sara Ricca, ha sottolineato che nessuno dei loro associati ha mai vietato agli utenti della spiaggia di fare il bagno o condividere pacificamente lo spazio con gli sportivi. Ricca ha affermato che è stato semplicemente comunicato che la zona è utilizzata come corridoio di lancio per i kitesurf e i cartelli che ne indicano l’uso sono scritti in diverse lingue e chiaramente visibili.

L’associazione ha anche raccolto il sostegno di residenti e turisti che frequentano regolarmente la spiaggia di Garbella. Una residente del luogo, Franca Herchenbach, ha espresso che non ha mai visto nessuno essere allontanato dalla spiaggia dai praticanti di kitesurf. Al contrario, ha elogiato il loro comportamento gentile e disponibile, sottolineando che spesso aiutano a mantenere pulita la spiaggia.

Un turista abituale della zona, Massimiliano Vasanella, ha condiviso una testimonianza simile. Ha dichiarato che coloro che praticano il kitesurf sono persone fantastiche, tanto che ha persino affidato suo figlio a loro per ricevere lezioni di kitesurf. Ha elogiato il loro atteggiamento aperto e la loro volontà di condividere la passione per lo sport con gli altri.

L’intervento dell’assessore Ester D’Agostino è stato altrettanto chiaro, sottolineando che non vi è alcun divieto di balneazione nella zona, tranne nei corridoi di lancio per i kitesurf. L’associazione Windy Up ha concluso affermando che Imperia è una città di mare accogliente e sportiva, che offre opportunità per diverse attività, inclusa la pratica del kitesurf.

Inoltre, la zona di Garbella ha ospitato recentemente un evento di kitesurf patrocinato dal Comune di Imperia. Questo evento ha dimostrato l’impegno dell’associazione e delle autorità locali nel promuovere attivamente lo sport, offrendo un’opportunità per gli appassionati di conoscere meglio il kitesurf.

L’associazione Windy Up ha ribadito l’importanza di praticare lo sport in modo sicuro e rispettoso dell’ambiente e degli altri frequentatori della spiaggia. Il kitesurf, uno sport ecologico, si è rivelato un’aggiunta eccitante alla vasta gamma di attività sportive offerte dalla regione.

windy up imperia

Guarda altre News

Viana do Castelo Incoronata con un Epico Campionato…

Lo scorso fine settimana, Viana do Castelo è diventata l'epicentro dell'emozione e dell'adrenalina con la celebrazione

La Corsa ai Titoli Mondiali di Big Air…

I leader nella corsa ai titoli mondiali di Big Air, il duo olandese composto da Jamie Overbeek e Pippa van Iersel, sono

WINGFOIL: Nia Suardiaz e Mathis Ghio Trionfano al…

Nia Suardiaz, a soli 17 anni, ha lasciato tutti a bocca aperta dominando la competizione femminile dall'inizio alla fine

Il GKA Annuncia un Ambizioso Nuovo Piano per…

Dal 29 agosto al 1 settembre, Dunkerque sarà il teatro di un'iniziativa rivoluzionaria nel mondo del kitesurf, promossa

Jamie Overbeek: La Prima Grande Vittoria di un…

Il kitesurfer olandese Jamie Overbeek ha conquistato la sua prima grande vittoria al GKA Lords of Tram in Francia

Pippa van Iersel: Un Ritorno Vincente nel Mondo…

La kitesurfer olandese Pippa van Iersel ha trionfato nella tappa inaugurale del Qatar Airways GKA Big Air Kite World Cha

VIDEO: Big Air alla Laguna “in una giornata…

Jamie Overbeek è stato attirato da una previsione promettente che è andata completamente storta, ma la laguna ha fatto

Jeremy Burlando Trionfa al Full Power Tarifa 2024

Il Full Power Tarifa 2024, prestigiosa competizione di Big Air organizzata annualmente in Spagna sul rinomato spot di Ba

Cécilia Rastello: Un Talento Emergente nel Circuito Engie…

Cécilia Rastello, partecipante al circuito Engie Kite Tour dalla stagione 2023, è stata recentemente celebrata dalla F

Formula Kite World Championship: Poema Newland Ritrova la…

Dopo un inizio disastroso nella giornata di apertura del Campionato del Mondo Formula Kite a Hyères, Poema Newland

I Migliori Luoghi per il Kitesurf in Colombia

Ciao kiters e wingfoilers! Oggi esploreremo i migliori spot per il kitesurf in Colombia, una terra ricca di bellezze nat

GKA svela un nuovo piano ambizioso per il…

Il GKA sta lanciando una nuova iniziativa importante nel kitesurf, che comprende una gara ProAm e opportunità di test d

Tutto sulla “Ford Kitegirl Day” 2024 a PUPUYA

Incontro femminile di kitesurf: Constanza Ulloa ha vinto la "Ford Kitegirl Day" 2024, che si è svolta per la prima volt

Kitesurf a Imperia: Risposta dell’Associazione Windy Up alle Proteste

di: Editore

Abbiamo già parlato in passato delle fantastiche iniziative sul kitesurf a Imperia a opera dell’associazione di kitesurf Windy Up, come per esempio del nuovo corridoio di lancio.

windy up imperia

Imperia, una pittoresca località costiera, è stata recentemente il centro di una polemica riguardante l’uso della spiaggia libera di Garbella per il kitesurf. Tuttavia, l’associazione di kitesurf Windy Up è ora intervenuta per rispondere alle critiche e per condividere la propria prospettiva sulla situazione.

La disputa è emersa quando alcuni frequentatori della spiaggia hanno protestato contro l’allontanamento dalla zona della spiaggia libera di Garbella, situata fra la foce del fiume Prino e la torre di Prarola. Secondo le loro dichiarazioni, si sono sentiti esclusi dalla spiaggia a causa dell’attività di kitesurf che avviene lì.

Tuttavia, l’associazione Windy Up, che ha ottenuto una concessione per utilizzare lo specchio d’acqua nella stessa area per le attività di kitesurf, ha risposto alle accuse. La presidente dell’associazione, Sara Ricca, ha sottolineato che nessuno dei loro associati ha mai vietato agli utenti della spiaggia di fare il bagno o condividere pacificamente lo spazio con gli sportivi. Ricca ha affermato che è stato semplicemente comunicato che la zona è utilizzata come corridoio di lancio per i kitesurf e i cartelli che ne indicano l’uso sono scritti in diverse lingue e chiaramente visibili.

L’associazione ha anche raccolto il sostegno di residenti e turisti che frequentano regolarmente la spiaggia di Garbella. Una residente del luogo, Franca Herchenbach, ha espresso che non ha mai visto nessuno essere allontanato dalla spiaggia dai praticanti di kitesurf. Al contrario, ha elogiato il loro comportamento gentile e disponibile, sottolineando che spesso aiutano a mantenere pulita la spiaggia.

Un turista abituale della zona, Massimiliano Vasanella, ha condiviso una testimonianza simile. Ha dichiarato che coloro che praticano il kitesurf sono persone fantastiche, tanto che ha persino affidato suo figlio a loro per ricevere lezioni di kitesurf. Ha elogiato il loro atteggiamento aperto e la loro volontà di condividere la passione per lo sport con gli altri.

L’intervento dell’assessore Ester D’Agostino è stato altrettanto chiaro, sottolineando che non vi è alcun divieto di balneazione nella zona, tranne nei corridoi di lancio per i kitesurf. L’associazione Windy Up ha concluso affermando che Imperia è una città di mare accogliente e sportiva, che offre opportunità per diverse attività, inclusa la pratica del kitesurf.

Inoltre, la zona di Garbella ha ospitato recentemente un evento di kitesurf patrocinato dal Comune di Imperia. Questo evento ha dimostrato l’impegno dell’associazione e delle autorità locali nel promuovere attivamente lo sport, offrendo un’opportunità per gli appassionati di conoscere meglio il kitesurf.

L’associazione Windy Up ha ribadito l’importanza di praticare lo sport in modo sicuro e rispettoso dell’ambiente e degli altri frequentatori della spiaggia. Il kitesurf, uno sport ecologico, si è rivelato un’aggiunta eccitante alla vasta gamma di attività sportive offerte dalla regione.

windy up imperia

Altre News


Share:

Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi