19 Maggio 2023

Share:

Imperia si prepara ad accogliere con entusiasmo il kitesurf

di: Editore
Kiter in liguria

L’associazione sportiva Windy Up, presieduta dalla rinomata insegnante di ginnastica e danza Sara Ricca, ha annunciato con entusiasmo l’arrivo di questa disciplina nella splendida città ligure di Imperia.

Considerato tradizionalmente uno sport estremo, il kitesurf si è evoluto grazie alle nuove tecnologie e ai moderni metodi d’insegnamento, rendendolo accessibile a tutti. Imperia ha aperto le sue porte a questa disciplina, che è stata riconosciuta dal CONI e inserita nelle discipline olimpiche.

Grazie all’impegno dell’Assessore allo Sport Simone Vassallo, che ha sostenuto l’introduzione del kitesurf a Imperia, il mare di Borgo Prino sarà animato dai bellissimi “aquiloni” colorati che solcano l’acqua con le loro evoluzioni mozzafiato, attrattiva per persone di tutte le età. Oltre al kitesurf, sarà possibile praticare anche il wingfoil e il SUP, offrendo così una vasta gamma di esperienze nell’ambito degli sport acquatici.

Imperia può vantare anche il kiter più giovane della Liguria, Manuel Del Bon, che, nonostante i suoi soli 11 anni, ha già una padronanza della tavola paragonabile a quella di un adulto. Windy Up esprime la sua gratitudine a Simone Vassallo, al sindaco e all’intero consiglio comunale per aver dimostrato lungimiranza e aver riconosciuto in questo sport a zero emissioni un’opportunità di sviluppo turistico per la città.

Gli atleti sottolineano l’importanza del nuovo punto di incontro situato all’inizio della nuova ciclabile, un luogo perfetto per praticare e godere appieno delle emozioni offerte dal kitesurf. La presenza di questa disciplina sportiva contribuirà a diversificare l’offerta turistica di Imperia, attrarre appassionati provenienti da tutto il territorio ligure e offrire opportunità di sviluppo economico per la città.

Fonte: imperianews.it

Guarda altre News

Tom Court: Un’Epica Avventura di Kitesurf Britannica

In questa avvincente video, immergetevi nell'entusiasmante mondo del kitesurf con Tom Court in "Hike and Kite' Back Coun

Oswald Smith: Il Nuovo Prodigio del Kitesurf con…

È ufficiale! North Kiteboarding presenta l'ultimo arrivo nella sua squadra internazionale: Oswald Smith, meglio conosci

Brasile: Intensa Passione per il Foil Trip

Quando si parla del Brasile, la parola "passione" assume tutto il suo significato. Ed è proprio questa passione che ha

British Kitesurfing Association dice la sua sulle olimpiadi

La British Kitesurfing Association (BKSA) ha lavorato a stretto contatto con la Royal Yachting Association (RYA), gli or

La Kite Park League e la sua Missione

Il 2024 si apre con uno spettacolo mozzafiato nel mondo del kitesurf, grazie alla Kite Park League (KPL) che ha dato il

Imperia si prepara ad accogliere con entusiasmo il kitesurf

di: Editore
Kiter in liguria

L’associazione sportiva Windy Up, presieduta dalla rinomata insegnante di ginnastica e danza Sara Ricca, ha annunciato con entusiasmo l’arrivo di questa disciplina nella splendida città ligure di Imperia.

Considerato tradizionalmente uno sport estremo, il kitesurf si è evoluto grazie alle nuove tecnologie e ai moderni metodi d’insegnamento, rendendolo accessibile a tutti. Imperia ha aperto le sue porte a questa disciplina, che è stata riconosciuta dal CONI e inserita nelle discipline olimpiche.

Grazie all’impegno dell’Assessore allo Sport Simone Vassallo, che ha sostenuto l’introduzione del kitesurf a Imperia, il mare di Borgo Prino sarà animato dai bellissimi “aquiloni” colorati che solcano l’acqua con le loro evoluzioni mozzafiato, attrattiva per persone di tutte le età. Oltre al kitesurf, sarà possibile praticare anche il wingfoil e il SUP, offrendo così una vasta gamma di esperienze nell’ambito degli sport acquatici.

Imperia può vantare anche il kiter più giovane della Liguria, Manuel Del Bon, che, nonostante i suoi soli 11 anni, ha già una padronanza della tavola paragonabile a quella di un adulto. Windy Up esprime la sua gratitudine a Simone Vassallo, al sindaco e all’intero consiglio comunale per aver dimostrato lungimiranza e aver riconosciuto in questo sport a zero emissioni un’opportunità di sviluppo turistico per la città.

Gli atleti sottolineano l’importanza del nuovo punto di incontro situato all’inizio della nuova ciclabile, un luogo perfetto per praticare e godere appieno delle emozioni offerte dal kitesurf. La presenza di questa disciplina sportiva contribuirà a diversificare l’offerta turistica di Imperia, attrarre appassionati provenienti da tutto il territorio ligure e offrire opportunità di sviluppo economico per la città.

Fonte: imperianews.it

Altre News


Share:

Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi