24 Agosto 2023

Share:

GKA: una vittoria emozionante in Germania

di: Editore

L’adolescente francese lotta per vincere nella combattuta finale di apertura della Coppa del Mondo nella località di Sylt, nel Mare del Nord.

Defender GKA Kite-Surf World Cup Sylt, Germania 2023
Brandenburger Strand, 22-27 agosto

sylt gka kite

La campionessa del mondo in carica Capucine Delannoy ha rimontato nella finale della Defender GKA Kite-Surf World Cup di Sylt, in Germania, conquistando una vittoria risicata nell’azione di apertura dell’evento.

La diciassettenne francese ha ottenuto la vittoria per meno di un punto in condizioni un po’ difficili sul Mare del Nord, con una brezza fluttuante che ha stuzzicato gli atleti. La Delannoy aveva subito sconfitte consecutive nelle ultime finali ed è stata sopraffatta dall’emozione per il suo ritorno in forma.

Era da un po’ che non mi sentivo in forma, quindi gli ultimi mesi sono stati piuttosto impegnativi“, ha detto Delannoy, trattenendo le lacrime. “Ma ho lavorato duramente per tornare in questo posto. È la sensazione più bella in assoluto“.

La vittoria di Delannoy nella seconda giornata di gara a Sylt la rimette in corsa per la conquista del titolo mondiale, dopo aver perso contro Moona Whyte nelle prime due tappe della disciplina del kite-surf del Qatar Airways GKA Kite World Tour.

A due tappe dal termine del tour, Whyte ha scelto di non partecipare alla tappa di Sylt. La tappa di Sylt si è svolta nel formato freestyle strapless, a lei meno congeniale, e ha potuto considerarla come uno scarto nel calendario dei cinque eventi.

Risultati di spicco

sylt gka kite

Il secondo giorno a Sylt ha comportato una partenza anticipata per gli atleti, dato che le previsioni per i cinque giorni di coppa del mondo sembrano difficili e il direttore di gara era intenzionato a sfruttare qualsiasi vento disponibile per garantire un risultato.

Nelle prime prove della competizione maschile, si sono distinti Airton Cozzolino (ITA), Reece Myerscough (CAN) e Keanu Merten (GER), prima che il vento si ritirasse e ponesse fine alle regate della giornata.

La compatta flotta femminile è scesa in acqua per prima, combattendo in manche a due e tre persone. Con una brezza fastidiosa, le donne, con i loro kite più grandi da 12 e 15 metri, hanno dovuto correre sulla spiaggia tra le loro virate per rimanere sopravento nel box di gara.

Ma le donne sono state comunque in grado di offrire un grande spettacolo per gli spettatori mattinieri che hanno sfidato il freddo e il cielo coperto.

Nella prima semifinale l’italiana Sofia Monti (ITA) ha spinto Camille Losserand (SUI), la campionessa mondiale Qatar Airways GKA Big Air Kite nella divisione Surfboard. Ma la potenza e l’esperienza della rider svizzera sono state sufficienti per portarla in finale.

Prova di forza in finale

sylt gka kite

La seconda semifinale ha visto la francese Zoe Bazile contro la sua connazionale Delannoy. Il Front Roll One-Footer di Delannoy, che ha ottenuto un punteggio di 7,00 da un possibile 10, e il Front Roll di 6,30 sono stati troppo buoni per la sua rivale.

Ma Bazile, una relativa neofita dello strapless freestyle, ha trovato il suo ritmo nella mini-finale per decidere il terzo posto sul podio. Contro la Monti, Bazile ha ottenuto un punteggio di 7,13 per un grande Front Roll che le ha permesso di raggiungere il terzo posto.

Sono felicissima di ottenere il mio primo podio“, ha dichiarato Bazile. “Lo aspettavo da molto, molto tempo. Le condizioni erano molto leggere. Ma almeno sono riuscito a fare un Front Roll con il Grab”.

La resa dei conti nella finale è stata tra i vecchi rivali Losserand e Delannoy. Per Delannoy era l’occasione di vendicare la sconfitta subita dalla svizzera ai campionati mondiali di Big Air.

Ma Losserand ha aperto rapidamente e ha messo a segno tre solidi punteggi, mentre Delannoy ha sbagliato i suoi primi trick dai 10 disponibili e si è trovata in forte svantaggio sul tabellone.

Grande rimonta

sylt gka kite

Quando il vento è calato e la manche è stata rinviata fino al suo ritorno circa 30 minuti dopo, Delannoy ha avuto la possibilità di resettare.

La francese è uscita alla grande e ha ottenuto 6,33 per un Front Roll e 7,47 per un Front Roll One-Footer che le hanno permesso di ottenere un totale di 18,37 su 30 per tre figure.

Losserand non si è arresa facilmente e ha spinto fino alla fine, ottenendo un Back Roll Tic-Tac Front Loop Rodeo per 6,27 e 7,00 per un Back Roll Board-Off che l’ha aiutata a raggiungere un totale di 17,44. È mancata una frazione della vittoria.

È stata una gara combattuta“, ha dichiarato Losserand. “Ma ho fatto alcuni buoni trick di cui sono contento. Penso che avrei potuto provare il Front Roll Rodeo Tic-Tac, ma il vento mancava un po’. Mi è mancato quel trick alla fine e credo che avrebbe fatto la differenza nel punteggio. Non l’ho mai fatto in gara e nessuna donna l’ha fatto. Fa un po’ male [essere così vicini]. Ma mi motiva di più per la prossima gara. Quindi ne traggo forza e farò meglio nella prossima gara”.

Risultati della Defender GKA Kite-Surf World Cup Sylt 2023

Donne
1 Capucine Delannoy (FRA)
2 Camille Losserand (SUI)
3 Zoe Bazile (FRA)
4 Sofia Monti (ITA)

sylt gka kite
sylt gka kite

Testo in inglese: Ian MacKinnon
Foto: Lukas K Stiller

Guarda altre News

Campionato Italiano di Kitesurf: Conclusione esaltante a Lo…

La giornata di domenica 7 luglio ha segnato la conclusione trionfale della seconda tappa del Campionato Italiano di Big

Campionato italiano di kitesurf FREESTYLE e BIG AIR

Il Campionato Italiano di Kitesurf Freestyle e Big Air: Un Weekend di Emozioni e Acrobazie. L'evento è organizzato dal

HELP Scritto sulla Sabbia Salva un Kitesurfista Bloccato…

Un kitesurfista bloccato su una spiaggia remota della California è stato salvato domenica scorsa dopo aver scritto la p

FREESTYLE e BIGAIR: ecco i BANDI per le…

Di seguito è possibile leggere e scaricare i bandi per le prossime gare per il campionato di Freestyle e Bigair...

TMKiteClub e Xunta de Galicia Rinnovano l’Accordo di…

Il TMKiteClub, co-organizzatore dell'evento insieme al Comune di Redondela, e la Xunta de Galicia hanno confermato quest

SWL Oliva 2024: Ancor Sosa Domina le Onde…

Le spiagge di Oliva hanno vissuto un fine settimana all'insegna dell'adrenalina e dell'emozione con la celebrazione del

Omaggio a JJ: Un Giovane Campione del Kitesurf…

Con profondo dolore, la comunità del kitesurf saluta uno dei suoi talenti più brillanti, Jackson James Rice.

Kitesurf a Puerto Plata: Giovani Talenti Brillano nel…

Il DR Open Kiteboarding 2024 ha illuminato le spiagge di Puerto Plata, Repubblica Dominicana, con un successo strepitoso

VIDEO: Il miglior Maestrale in Neretva + Guida…

Immergetevi nelle meraviglie di Nerevta con l'ultima guida di Ben Beholz!

Kite Fest Guajira 2024: Competizioni, Esibizioni, Fiera Commerciale…

Il Kite Fest Guajira 2024 sta per iniziare e promette di essere una settimana piena di emozioni, novità e divertimento

Eleveight – Come installare i cuscinetti e le…

Seago è stato progettato per garantire un comfort superiore, con zero punti duri e una vestibilità ergonomica per assi

VIDEO: Come eseguire un Moon Slide

Steven Akkersdijk condivide preziosi consigli su come realizzare con successo il Moon slide!

Ruben Lenten: Superare il Cancro e Spingere i…

In un recente episodio del podcast WOW, condotto da Liam Whaley, Ruben condivide il suo incredibile viaggio

Il Campionato Kite Park League in Sicilia 2024…

Con grande rammarico, siamo costretti a condividere che l'evento 2024 del Kite Park League in Sicilia è stato rinviato

Hebert Hernández e la Sfida Epica: 120 Km…

Hebert Hernández e la Sua Epica Traversata: 120 Km di Kitesurf da Margarita a Lechería

Viana do Castelo Incoronata con un Epico Campionato…

Lo scorso fine settimana, Viana do Castelo è diventata l'epicentro dell'emozione e dell'adrenalina con la celebrazione

La Corsa ai Titoli Mondiali di Big Air…

I leader nella corsa ai titoli mondiali di Big Air, il duo olandese composto da Jamie Overbeek e Pippa van Iersel, sono

WINGFOIL: Nia Suardiaz e Mathis Ghio Trionfano al…

Nia Suardiaz, a soli 17 anni, ha lasciato tutti a bocca aperta dominando la competizione femminile dall'inizio alla fine

La Storia di Zé Luiz: Dal Kitesurf Casalingo…

José Luis, conosciuto su Instagram come @jluis123jef e noto come Zé Luiz, ci ha sorpreso con un video straordinario in

Il GKA Annuncia un Ambizioso Nuovo Piano per…

Dal 29 agosto al 1 settembre, Dunkerque sarà il teatro di un'iniziativa rivoluzionaria nel mondo del kitesurf, promossa

GKA: una vittoria emozionante in Germania

di: Editore

L’adolescente francese lotta per vincere nella combattuta finale di apertura della Coppa del Mondo nella località di Sylt, nel Mare del Nord.

Defender GKA Kite-Surf World Cup Sylt, Germania 2023
Brandenburger Strand, 22-27 agosto

sylt gka kite

La campionessa del mondo in carica Capucine Delannoy ha rimontato nella finale della Defender GKA Kite-Surf World Cup di Sylt, in Germania, conquistando una vittoria risicata nell’azione di apertura dell’evento.

La diciassettenne francese ha ottenuto la vittoria per meno di un punto in condizioni un po’ difficili sul Mare del Nord, con una brezza fluttuante che ha stuzzicato gli atleti. La Delannoy aveva subito sconfitte consecutive nelle ultime finali ed è stata sopraffatta dall’emozione per il suo ritorno in forma.

Era da un po’ che non mi sentivo in forma, quindi gli ultimi mesi sono stati piuttosto impegnativi“, ha detto Delannoy, trattenendo le lacrime. “Ma ho lavorato duramente per tornare in questo posto. È la sensazione più bella in assoluto“.

La vittoria di Delannoy nella seconda giornata di gara a Sylt la rimette in corsa per la conquista del titolo mondiale, dopo aver perso contro Moona Whyte nelle prime due tappe della disciplina del kite-surf del Qatar Airways GKA Kite World Tour.

A due tappe dal termine del tour, Whyte ha scelto di non partecipare alla tappa di Sylt. La tappa di Sylt si è svolta nel formato freestyle strapless, a lei meno congeniale, e ha potuto considerarla come uno scarto nel calendario dei cinque eventi.

Risultati di spicco

sylt gka kite

Il secondo giorno a Sylt ha comportato una partenza anticipata per gli atleti, dato che le previsioni per i cinque giorni di coppa del mondo sembrano difficili e il direttore di gara era intenzionato a sfruttare qualsiasi vento disponibile per garantire un risultato.

Nelle prime prove della competizione maschile, si sono distinti Airton Cozzolino (ITA), Reece Myerscough (CAN) e Keanu Merten (GER), prima che il vento si ritirasse e ponesse fine alle regate della giornata.

La compatta flotta femminile è scesa in acqua per prima, combattendo in manche a due e tre persone. Con una brezza fastidiosa, le donne, con i loro kite più grandi da 12 e 15 metri, hanno dovuto correre sulla spiaggia tra le loro virate per rimanere sopravento nel box di gara.

Ma le donne sono state comunque in grado di offrire un grande spettacolo per gli spettatori mattinieri che hanno sfidato il freddo e il cielo coperto.

Nella prima semifinale l’italiana Sofia Monti (ITA) ha spinto Camille Losserand (SUI), la campionessa mondiale Qatar Airways GKA Big Air Kite nella divisione Surfboard. Ma la potenza e l’esperienza della rider svizzera sono state sufficienti per portarla in finale.

Prova di forza in finale

sylt gka kite

La seconda semifinale ha visto la francese Zoe Bazile contro la sua connazionale Delannoy. Il Front Roll One-Footer di Delannoy, che ha ottenuto un punteggio di 7,00 da un possibile 10, e il Front Roll di 6,30 sono stati troppo buoni per la sua rivale.

Ma Bazile, una relativa neofita dello strapless freestyle, ha trovato il suo ritmo nella mini-finale per decidere il terzo posto sul podio. Contro la Monti, Bazile ha ottenuto un punteggio di 7,13 per un grande Front Roll che le ha permesso di raggiungere il terzo posto.

Sono felicissima di ottenere il mio primo podio“, ha dichiarato Bazile. “Lo aspettavo da molto, molto tempo. Le condizioni erano molto leggere. Ma almeno sono riuscito a fare un Front Roll con il Grab”.

La resa dei conti nella finale è stata tra i vecchi rivali Losserand e Delannoy. Per Delannoy era l’occasione di vendicare la sconfitta subita dalla svizzera ai campionati mondiali di Big Air.

Ma Losserand ha aperto rapidamente e ha messo a segno tre solidi punteggi, mentre Delannoy ha sbagliato i suoi primi trick dai 10 disponibili e si è trovata in forte svantaggio sul tabellone.

Grande rimonta

sylt gka kite

Quando il vento è calato e la manche è stata rinviata fino al suo ritorno circa 30 minuti dopo, Delannoy ha avuto la possibilità di resettare.

La francese è uscita alla grande e ha ottenuto 6,33 per un Front Roll e 7,47 per un Front Roll One-Footer che le hanno permesso di ottenere un totale di 18,37 su 30 per tre figure.

Losserand non si è arresa facilmente e ha spinto fino alla fine, ottenendo un Back Roll Tic-Tac Front Loop Rodeo per 6,27 e 7,00 per un Back Roll Board-Off che l’ha aiutata a raggiungere un totale di 17,44. È mancata una frazione della vittoria.

È stata una gara combattuta“, ha dichiarato Losserand. “Ma ho fatto alcuni buoni trick di cui sono contento. Penso che avrei potuto provare il Front Roll Rodeo Tic-Tac, ma il vento mancava un po’. Mi è mancato quel trick alla fine e credo che avrebbe fatto la differenza nel punteggio. Non l’ho mai fatto in gara e nessuna donna l’ha fatto. Fa un po’ male [essere così vicini]. Ma mi motiva di più per la prossima gara. Quindi ne traggo forza e farò meglio nella prossima gara”.

Risultati della Defender GKA Kite-Surf World Cup Sylt 2023

Donne
1 Capucine Delannoy (FRA)
2 Camille Losserand (SUI)
3 Zoe Bazile (FRA)
4 Sofia Monti (ITA)

sylt gka kite
sylt gka kite

Testo in inglese: Ian MacKinnon
Foto: Lukas K Stiller

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi