17 Novembre 2009

Share:

Cartoline virtuali da Maui 2009

di: Redazione Kitesurfing

Ecco una giornata tipo passata sulle calde isole Hawaiane di Carlo Stefanini

11.11

Ciao a tutti 16 session consecutive tra windsurf e kite, questo è il bilancio attuale della vacanza. Oggi ero davvero pronto a riposare, un pò per lo stramaledetto dolore al gomito sinistro un pò perchè francamente le previsioni ed il check degli spot sulla North Shore di Maui non davano alcuna speranza. E così riconfiguriamo la giornata in una supping day. Due nuove tavole da testare per il sito standuppaddling.it tra cui una Kazuma 9,6 con il plug FCS per la Go pro in prua. Una grossa swell da nord ha raggiunto dalla notte tutti i famosi spot da Ho’okipa a Kanaha e forse anche Jaws dovrebbe, nei prossimi giorni, funzionare. Peccato che il trade wind, praticamente assente, ci tenga lontani da tanta grazia. Ed allora caricati i SUP andiamo a Sud spostandoci verso One Thousand Peaks. Ma qui avviene (per me) il miracolo: c’è vento! Sono l’unico kiter del gruppo e neanche a farlo apposta ho con me due ali, lo Switchblade IDSX 10 ed il Crossbow IDSX 13 più il twin tip Caliber 136. Chiedo così ai supparoli di proseguire verso lo spot dove praticamente all’inizio della vacanza ero riuscito ad andare fuori (se ricordo bene il nome Laiuniupoko nei pressi di Lahaina). Giunto a destinazione mi stropiccio gli occhi: nessuno in acqua, solo surfisti da onda. Marco esprime alcune perplessità…e se dovessimo avere discussioni con i locals? Io gli rispondo che preparerò l’ala lentamente e se qualcuno dovesse farmi notare che il kite non è consentito non uscirò per evitare inutili scontri. Ma non avviene nulla e dopo dieci minuti sono pronto ad entrare. Peccato che il vento davvero sostenuto all’inzio (almeno 20 nodi fuori) cali di almeno cinque nodi. Ciò nondimeno riesco a risalire e salticchiare senza troppo problemi. Dopo un’ora e mezza collezionata come dicevo la 16 sessions in a row esco e con i precitati supparoli andiamo a pagaiare fino al tramonto a One Thousand Peeks. Di questa giornata rimane il ricordo di una session in kite in solitario cosa che nel passato mi è capitata con grandi swell e vento leggerissimo ma mai con 15 nodi ed un 10, per giunta in un luogo che di certo non può essere considerato un kite spot.

Aloha and Godspeed

Foto 1 la swell sulla North Shore…questo è il break mama’s fish house/Kuau
Foto 2 Baldwin beach parking lot
Foto 3 torretta lifeguard
Foto 4 procediamo verso One Thousand Peaks
Foto 5 “da spot”

Guarda altre News

Full Power 2024: Il Grande Evento del Kitesurf…

L'emozione è nell'aria mentre ci prepariamo per il Full Power 2024, il prossimo grande evento del kitesurf che si terr

Big Air: giovani leve sempre più giovani

Il Lords of Tram GKA Big Air Kite World Cup è pronto a iniziare con il line-up più giovane di sempre, riflesso dell'es

Tom Court: Un’Epica Avventura di Kitesurf Britannica

In questa avvincente video, immergetevi nell'entusiasmante mondo del kitesurf con Tom Court in "Hike and Kite' Back Coun

Oswald Smith: Il Nuovo Prodigio del Kitesurf con…

È ufficiale! North Kiteboarding presenta l'ultimo arrivo nella sua squadra internazionale: Oswald Smith, meglio conosci

Brasile: Intensa Passione per il Foil Trip

Quando si parla del Brasile, la parola "passione" assume tutto il suo significato. Ed è proprio questa passione che ha

British Kitesurfing Association dice la sua sulle olimpiadi

La British Kitesurfing Association (BKSA) ha lavorato a stretto contatto con la Royal Yachting Association (RYA), gli or

La Kite Park League e la sua Missione

Il 2024 si apre con uno spettacolo mozzafiato nel mondo del kitesurf, grazie alla Kite Park League (KPL) che ha dato il

Trionfale Ritorno di Liam Whaley sulle Onde

Dopo una lunga assenza dovuta a un infortunio, Liam Whaley è finalmente tornato al kitesurf, regalando ai suoi fan un m

Nolot & Maeder trionfano agli Europei in crescendo…

Dopo una settimana di intense competizioni, Max Maeder e Lauriane Nolot hanno rispettivamente conquistato i titoli europ

Aperte le iscrizioni per la KPL in Sicilia

Lo sguardo è ora rivolto alla seconda tappa del tour, porterà la Kite Park League nelle acque salate de Lo Stagnone, i

Cartoline virtuali da Maui 2009

di: Redazione Kitesurfing

Ecco una giornata tipo passata sulle calde isole Hawaiane di Carlo Stefanini

11.11

Ciao a tutti 16 session consecutive tra windsurf e kite, questo è il bilancio attuale della vacanza. Oggi ero davvero pronto a riposare, un pò per lo stramaledetto dolore al gomito sinistro un pò perchè francamente le previsioni ed il check degli spot sulla North Shore di Maui non davano alcuna speranza. E così riconfiguriamo la giornata in una supping day. Due nuove tavole da testare per il sito standuppaddling.it tra cui una Kazuma 9,6 con il plug FCS per la Go pro in prua. Una grossa swell da nord ha raggiunto dalla notte tutti i famosi spot da Ho’okipa a Kanaha e forse anche Jaws dovrebbe, nei prossimi giorni, funzionare. Peccato che il trade wind, praticamente assente, ci tenga lontani da tanta grazia. Ed allora caricati i SUP andiamo a Sud spostandoci verso One Thousand Peaks. Ma qui avviene (per me) il miracolo: c’è vento! Sono l’unico kiter del gruppo e neanche a farlo apposta ho con me due ali, lo Switchblade IDSX 10 ed il Crossbow IDSX 13 più il twin tip Caliber 136. Chiedo così ai supparoli di proseguire verso lo spot dove praticamente all’inizio della vacanza ero riuscito ad andare fuori (se ricordo bene il nome Laiuniupoko nei pressi di Lahaina). Giunto a destinazione mi stropiccio gli occhi: nessuno in acqua, solo surfisti da onda. Marco esprime alcune perplessità…e se dovessimo avere discussioni con i locals? Io gli rispondo che preparerò l’ala lentamente e se qualcuno dovesse farmi notare che il kite non è consentito non uscirò per evitare inutili scontri. Ma non avviene nulla e dopo dieci minuti sono pronto ad entrare. Peccato che il vento davvero sostenuto all’inzio (almeno 20 nodi fuori) cali di almeno cinque nodi. Ciò nondimeno riesco a risalire e salticchiare senza troppo problemi. Dopo un’ora e mezza collezionata come dicevo la 16 sessions in a row esco e con i precitati supparoli andiamo a pagaiare fino al tramonto a One Thousand Peeks. Di questa giornata rimane il ricordo di una session in kite in solitario cosa che nel passato mi è capitata con grandi swell e vento leggerissimo ma mai con 15 nodi ed un 10, per giunta in un luogo che di certo non può essere considerato un kite spot.

Aloha and Godspeed

Foto 1 la swell sulla North Shore…questo è il break mama’s fish house/Kuau
Foto 2 Baldwin beach parking lot
Foto 3 torretta lifeguard
Foto 4 procediamo verso One Thousand Peaks
Foto 5 “da spot”

Altre News


 Tags: 

Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi