7 Dicembre 2023

Share:

Trionfo italiano al RED BULL KING OF THE AIR 2023

di: Editore

Andrea Principi e Lorenzo Casati: Trionfo Italiano al Red Bull King of the Air 2023

L’aria di Cape Town, in Sudafrica, ha accolto con entusiasmo la grandiosa competizione di kitesurfing Red Bull King of the Air 2023, e sono stati tre giovani atleti italiani a conquistare il podio, portando l’Italia a confermarsi come leader nel mondo del Kite Big Air.

red bull king of the air 2023

Andrea Principi, giovanissimo campione di soli 19 anni, ha fatto parlare di sé raggiungendo un traguardo unico nel panorama del Kitesurfing. Un anno straordinario per il talentuoso Principi, vincitore delle competizioni GKA Big Air World Championship e Red Bull Megaloop, ma la ciliegina sulla torta è stata la recente vittoria al Red Bull King Of The Air. Il giovane ha concluso la gara con un eccezionale S-Loop Board Off, una manovra innovativa mai eseguita in questa competizione, consacrandosi ufficialmente come leggenda.

red bull king of the air 2023

Emozioni forti e lacrime di gioia hanno segnato il momento in cui Andrea è stato proclamato campione del mondo, stringendo forte a sé la madre Silvia, sua compagna sin dai primi passi nel mondo del Kite. Il risultato raggiunto rappresenta un trionfo frutto di duro lavoro, sacrifici e dedizione negli allenamenti, sia in acqua che fuori, oltre a una preparazione mentale costante. Nel suo profilo ha scritto: “La trilogia è chiusa. Oggi ho raggiunto l’infinito”.

red bull king of the air 2023

Al secondo posto si è piazzato l’ex campione Lorenzo Casati, che nonostante un anno di transizione complicato dovuto al cambio di brand, ha mostrato un’eccellente performance. Lorenzo ha ricevuto il Mystic Most Extreme Move Award durante la competizione grazie a un Doppio Backroll, Doppio Kiteloop e Board Off. Guardando al futuro, Casati ha già pianificato i suoi prossimi passi per il 2024, mirando a competere nel circuito Big Air sia per salti che onde, con mete come Capo Verde, Colombia e Francia.

red bull king of the air 2023

Anche Jeremy Burlando, italo-spagnolo di soli 18 anni, ha conquistato il terzo posto, dimostrando maturità e determinazione. Nonostante le sfide incontrate all’inizio dell’anno, Burlando ha affrontato con coraggio le pressioni e si è focalizzato su una preparazione mentale accurata per affrontare le competizioni.

Questo Red Bull King of the Air ha lasciato un segno indelebile, sottolineando la straordinaria evoluzione del Kitesurfing Big Air. I giovani talenti hanno stupito con le loro performances, segnando nuovi standard nell’ambito sportivo.

I risultati finali dell’evento hanno visto Andrea Principi al primo posto con un punteggio di 37.54, seguito da Lorenzo Casati con 35.17 punti e Jeremy Burlando con 32.42 punti.

red bull king of the air 2023

Quest’anno, il Red Bull King of the Air ha confermato la crescita e l’innovazione nel mondo del Kitesurfing, lasciando un palcoscenico aperto a nuovi orizzonti e nuove sfide per il futuro di questo entusiasmante sport.

Guarda altre News

Big Air: giovani leve sempre più giovani

Il Lords of Tram GKA Big Air Kite World Cup è pronto a iniziare con il line-up più giovane di sempre, riflesso dell'es

Tom Court: Un’Epica Avventura di Kitesurf Britannica

In questa avvincente video, immergetevi nell'entusiasmante mondo del kitesurf con Tom Court in "Hike and Kite' Back Coun

Oswald Smith: Il Nuovo Prodigio del Kitesurf con…

È ufficiale! North Kiteboarding presenta l'ultimo arrivo nella sua squadra internazionale: Oswald Smith, meglio conosci

Brasile: Intensa Passione per il Foil Trip

Quando si parla del Brasile, la parola "passione" assume tutto il suo significato. Ed è proprio questa passione che ha

British Kitesurfing Association dice la sua sulle olimpiadi

La British Kitesurfing Association (BKSA) ha lavorato a stretto contatto con la Royal Yachting Association (RYA), gli or

La Kite Park League e la sua Missione

Il 2024 si apre con uno spettacolo mozzafiato nel mondo del kitesurf, grazie alla Kite Park League (KPL) che ha dato il

Trionfale Ritorno di Liam Whaley sulle Onde

Dopo una lunga assenza dovuta a un infortunio, Liam Whaley è finalmente tornato al kitesurf, regalando ai suoi fan un m

Nolot & Maeder trionfano agli Europei in crescendo…

Dopo una settimana di intense competizioni, Max Maeder e Lauriane Nolot hanno rispettivamente conquistato i titoli europ

Aperte le iscrizioni per la KPL in Sicilia

Lo sguardo è ora rivolto alla seconda tappa del tour, porterà la Kite Park League nelle acque salate de Lo Stagnone, i

Entusiasmante Prima Tappa del Campionato Italiano di Kite…

Gli amanti del kitesurf si sono ritrovati a Ostia per la prima tappa del Campionato Italiano di Kite Wave 2024, un event

GKA: Premi per onorare i grandi del kitesurf…

Il più grande evento nel kitesurf per riconoscere i traguardi nel mondo dello sport, i Premi Qatar Airways GKA, si appr

Rilasciato il calendario della British Kitesports Association

Per chi pratica il kitesurf nel Regno Unito, potrebbe interessare il nuovo calendario della BKSA (British Kitesports Ass

Il KPL PATAGONIA 2024: Un Successo Impareggiabile

Spesso, il KPL (Kite Park League) riceve ammirazione da varie organizzazioni e aziende che cercano di apprendere di più

I migliori eventi di kitesurf a Tarifa che…

In questo articolo voglio darvi un riassunto degli eventi di kitesurf più popolari che si tengono a Tarifa, e che proba

FORMULA KITE: una settimana di lotte per le…

Il Mar Menor, in Spagna, è pronto ad ospitare il primo grande evento della stagione di kitesurf, con 137 partecipanti p

Trionfo italiano al RED BULL KING OF THE AIR 2023

di: Editore

Andrea Principi e Lorenzo Casati: Trionfo Italiano al Red Bull King of the Air 2023

L’aria di Cape Town, in Sudafrica, ha accolto con entusiasmo la grandiosa competizione di kitesurfing Red Bull King of the Air 2023, e sono stati tre giovani atleti italiani a conquistare il podio, portando l’Italia a confermarsi come leader nel mondo del Kite Big Air.

red bull king of the air 2023

Andrea Principi, giovanissimo campione di soli 19 anni, ha fatto parlare di sé raggiungendo un traguardo unico nel panorama del Kitesurfing. Un anno straordinario per il talentuoso Principi, vincitore delle competizioni GKA Big Air World Championship e Red Bull Megaloop, ma la ciliegina sulla torta è stata la recente vittoria al Red Bull King Of The Air. Il giovane ha concluso la gara con un eccezionale S-Loop Board Off, una manovra innovativa mai eseguita in questa competizione, consacrandosi ufficialmente come leggenda.

red bull king of the air 2023

Emozioni forti e lacrime di gioia hanno segnato il momento in cui Andrea è stato proclamato campione del mondo, stringendo forte a sé la madre Silvia, sua compagna sin dai primi passi nel mondo del Kite. Il risultato raggiunto rappresenta un trionfo frutto di duro lavoro, sacrifici e dedizione negli allenamenti, sia in acqua che fuori, oltre a una preparazione mentale costante. Nel suo profilo ha scritto: “La trilogia è chiusa. Oggi ho raggiunto l’infinito”.

red bull king of the air 2023

Al secondo posto si è piazzato l’ex campione Lorenzo Casati, che nonostante un anno di transizione complicato dovuto al cambio di brand, ha mostrato un’eccellente performance. Lorenzo ha ricevuto il Mystic Most Extreme Move Award durante la competizione grazie a un Doppio Backroll, Doppio Kiteloop e Board Off. Guardando al futuro, Casati ha già pianificato i suoi prossimi passi per il 2024, mirando a competere nel circuito Big Air sia per salti che onde, con mete come Capo Verde, Colombia e Francia.

red bull king of the air 2023

Anche Jeremy Burlando, italo-spagnolo di soli 18 anni, ha conquistato il terzo posto, dimostrando maturità e determinazione. Nonostante le sfide incontrate all’inizio dell’anno, Burlando ha affrontato con coraggio le pressioni e si è focalizzato su una preparazione mentale accurata per affrontare le competizioni.

Questo Red Bull King of the Air ha lasciato un segno indelebile, sottolineando la straordinaria evoluzione del Kitesurfing Big Air. I giovani talenti hanno stupito con le loro performances, segnando nuovi standard nell’ambito sportivo.

I risultati finali dell’evento hanno visto Andrea Principi al primo posto con un punteggio di 37.54, seguito da Lorenzo Casati con 35.17 punti e Jeremy Burlando con 32.42 punti.

red bull king of the air 2023

Quest’anno, il Red Bull King of the Air ha confermato la crescita e l’innovazione nel mondo del Kitesurfing, lasciando un palcoscenico aperto a nuovi orizzonti e nuove sfide per il futuro di questo entusiasmante sport.

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi