28 Agosto 2023

Share:

GKA: Incoronato un nuovo vincitore nella finale sconvolgente di Sylt

di: Editore

Il “più grande errore della carriera” dell’ex campione del mondo non intacca le speranze di titolo, mentre lui è in testa alla classifica

Defender GKA Kite-Surf World Cup Sylt, Germania 2023
Brandenburger Strand, 22-27 agosto

gka sylt 26 agosto

Lo spagnolo Kiko Roig ha messo a segno un grande colpo alla Defender GKA Kite-Surf World Cup Sylt, in Germania, ottenendo la sua prima vittoria in carriera in condizioni difficili sul Mare del Nord.

In finale il giovane spagnolo ha battuto il favorito, l’ex campione del mondo, l’italiano Airton Cozzolino, che fino a quel momento era stato assolutamente dominante nelle sue manche.

Ma Cozzolino ha commesso un grave errore tattico in finale, risparmiando le sue mosse di handlepass per la chiusura. È stato battuto dal buzzer, che ha consegnato la manche decisiva e la vittoria a Roig Torres.

Sono molto contento“, ha dichiarato Roig. “Il vento era leggero, ma è il vento che mi piace. È il vento con cui mi alleno a casa. Sono venuto qui con il mio furgone e mi sono allenato in queste condizioni di vento leggero. Mio padre mi ha aiutato molto. Ha fatto questa tavola per me. Con la tavola e il vento leggero ce l’ho fatta. È la mia prima vittoria“.

Il quinto giorno della Coppa del Mondo prometteva le condizioni per completare la gara di Kite-Surf maschile nel primo evento strapless in formato freestyle della stagione. Ma è stato solo nel primo pomeriggio che la brezza da sud-ovest è salita rapidamente a circa 15 nodi.

La caduta di grandi nomi

gka sylt 26 agosto

Dopo due giorni senza vento e con il timore che la brezza potesse calare, il direttore di gara ha deciso di disputare due manche contemporaneamente per risparmiare tempo, fino alle semifinali.

Le prestazioni di spicco nei primi turni sono state quelle del canadese Reece Myerscough e dell’italiano Yaris Dell’omo, che hanno lottato per risalire la china, ottenendo un buon punteggio con i loro tre trick su sette tentativi.

Una delle maggiori vittime delle prime manche è stato Matchu Lopes (ESP), il leader del tour. Ha ottenuto due vittorie su due nella disciplina del Kite-Surf nel Qatar Airways GKA Kite World Tour. Lopes è stato sconfitto dal brasiliano Pedro Matos nelle brezze difficili.

Matos è stato poi sconfitto nel turno successivo, il quarto di finale, dal tedesco Keanu Merten, 18 anni. Si è trattato di una manche molto combattuta, con il vento che si è spostato verso l’alto e verso il basso.

L’altro quarto di finale ha visto avanzare il francese Theo Demanez sul canadese Myerscough. Roig ha continuato la sua marcia di avvicinamento all’ordine quando ha messo fine alla corsa del francese Camille Delannoy.

Punteggio di manche più alto

gka sylt 26 agosto

In un altro quarto di finale, l’italiano Cozzolino è stato di nuovo intoccabile, come lo era stato nei turni iniziali. È stato ancora più dominante nella sua semifinale contro Merten. I passaggi al manico dell’italiano hanno fruttato due punteggi di 9+ su 10 e il punteggio di manche più alto della giornata: 23,70 su 30 possibili.

Nell’altra semifinale Roig si è imposto facilmente sul francese Demanez, accedendo alla finale.

Demanez ha affrontato Merten, che aveva il vantaggio del pubblico di casa, nella mini-finale per decidere il terzo posto sul podio. Ma mentre i due duellavano nei kicker, la gara è stata combattuta. Alla fine Merten l’ha spuntata per soli 0,06 punti.

Sono felicissimo di quello che ho fatto“, ha detto Merten. “Voglio ringraziare tutti sulla spiaggia per avermi incoraggiato. Mi ha motivato molto. Sono molto felice di essere terzo. Non immaginavo di arrivare così in alto, sul podio e al terzo posto. Non immaginavo che potesse accadere“.

La finale è stata una battaglia tra gioventù ed esperienza, tra Roig, 22 anni, alla sua prima finale, e l’ex pluricampione Cozzolino.

Il più grande errore della carriera

gka sylt 26 agosto

Roig ha aperto in modo deciso e ha realizzato alcuni trick fluidi che sono piaciuti ai giudici. La forma che Cozzolino aveva mostrato fino alla finale è sembrata abbandonarlo e ha sbagliato alcuni primi trick.

Ma Cozzolino ha anche commesso un errore madornale, risparmiando le sue grandi mosse di handlepass per gli ultimi minuti della manche, che credeva durasse 10 minuti e non sette. È rimasto sbalordito quando l’allarme ha suonato alla fine della manche e lo ha visto finire al secondo posto.

Questo era l’evento che cercavo di più“, ha dichiarato Cozzolino. “Mi sentivo bene e lo volevo fortemente. In finale, non so cosa sia successo. Pensavo di avere 10 minuti, invece dei normali sette. Sono andato di bolina. Avevo bisogno di un handlepass. Poi mi sono girato e ho sentito l’avviso. Mi sono fermato e il mio mondo si è spento. È l’errore più grande che ho commesso in tutta la mia carriera“.

Sicuramente il secondo posto va bene. Continuerò a spingere al massimo e potrò ancora [ottenere il titolo mondiale]. Ma devo lavorare sulla mia mentalità. Ho commesso un grosso errore, ma imparerò da esso“.

gka sylt 26 agosto

Risultati della Defender GKA Kite-Surf World Cup Sylt 2023

Uomini
1 Kiko Roig (ESP)
2 Airton Cozzolino (ITA)
3 Keanu Merten (GER)
4 Theo Demanez (FRA)

gka sylt 26 agosto
gka sylt 26 agosto

Testo in inglese: Ian MacKinnon
Foto: Lukas K Stiller

Guarda altre News

Campionato Italiano di Kitesurf: Conclusione esaltante a Lo…

La giornata di domenica 7 luglio ha segnato la conclusione trionfale della seconda tappa del Campionato Italiano di Big

Campionato italiano di kitesurf FREESTYLE e BIG AIR

Il Campionato Italiano di Kitesurf Freestyle e Big Air: Un Weekend di Emozioni e Acrobazie. L'evento è organizzato dal

HELP Scritto sulla Sabbia Salva un Kitesurfista Bloccato…

Un kitesurfista bloccato su una spiaggia remota della California è stato salvato domenica scorsa dopo aver scritto la p

FREESTYLE e BIGAIR: ecco i BANDI per le…

Di seguito è possibile leggere e scaricare i bandi per le prossime gare per il campionato di Freestyle e Bigair...

TMKiteClub e Xunta de Galicia Rinnovano l’Accordo di…

Il TMKiteClub, co-organizzatore dell'evento insieme al Comune di Redondela, e la Xunta de Galicia hanno confermato quest

SWL Oliva 2024: Ancor Sosa Domina le Onde…

Le spiagge di Oliva hanno vissuto un fine settimana all'insegna dell'adrenalina e dell'emozione con la celebrazione del

Omaggio a JJ: Un Giovane Campione del Kitesurf…

Con profondo dolore, la comunità del kitesurf saluta uno dei suoi talenti più brillanti, Jackson James Rice.

Kitesurf a Puerto Plata: Giovani Talenti Brillano nel…

Il DR Open Kiteboarding 2024 ha illuminato le spiagge di Puerto Plata, Repubblica Dominicana, con un successo strepitoso

VIDEO: Il miglior Maestrale in Neretva + Guida…

Immergetevi nelle meraviglie di Nerevta con l'ultima guida di Ben Beholz!

Kite Fest Guajira 2024: Competizioni, Esibizioni, Fiera Commerciale…

Il Kite Fest Guajira 2024 sta per iniziare e promette di essere una settimana piena di emozioni, novità e divertimento

Eleveight – Come installare i cuscinetti e le…

Seago è stato progettato per garantire un comfort superiore, con zero punti duri e una vestibilità ergonomica per assi

VIDEO: Come eseguire un Moon Slide

Steven Akkersdijk condivide preziosi consigli su come realizzare con successo il Moon slide!

Ruben Lenten: Superare il Cancro e Spingere i…

In un recente episodio del podcast WOW, condotto da Liam Whaley, Ruben condivide il suo incredibile viaggio

Il Campionato Kite Park League in Sicilia 2024…

Con grande rammarico, siamo costretti a condividere che l'evento 2024 del Kite Park League in Sicilia è stato rinviato

Hebert Hernández e la Sfida Epica: 120 Km…

Hebert Hernández e la Sua Epica Traversata: 120 Km di Kitesurf da Margarita a Lechería

Viana do Castelo Incoronata con un Epico Campionato…

Lo scorso fine settimana, Viana do Castelo è diventata l'epicentro dell'emozione e dell'adrenalina con la celebrazione

La Corsa ai Titoli Mondiali di Big Air…

I leader nella corsa ai titoli mondiali di Big Air, il duo olandese composto da Jamie Overbeek e Pippa van Iersel, sono

WINGFOIL: Nia Suardiaz e Mathis Ghio Trionfano al…

Nia Suardiaz, a soli 17 anni, ha lasciato tutti a bocca aperta dominando la competizione femminile dall'inizio alla fine

La Storia di Zé Luiz: Dal Kitesurf Casalingo…

José Luis, conosciuto su Instagram come @jluis123jef e noto come Zé Luiz, ci ha sorpreso con un video straordinario in

Il GKA Annuncia un Ambizioso Nuovo Piano per…

Dal 29 agosto al 1 settembre, Dunkerque sarà il teatro di un'iniziativa rivoluzionaria nel mondo del kitesurf, promossa

Jamie Overbeek: La Prima Grande Vittoria di un…

Il kitesurfer olandese Jamie Overbeek ha conquistato la sua prima grande vittoria al GKA Lords of Tram in Francia

Pippa van Iersel: Un Ritorno Vincente nel Mondo…

La kitesurfer olandese Pippa van Iersel ha trionfato nella tappa inaugurale del Qatar Airways GKA Big Air Kite World Cha

VIDEO: Big Air alla Laguna “in una giornata…

Jamie Overbeek è stato attirato da una previsione promettente che è andata completamente storta, ma la laguna ha fatto

Jeremy Burlando Trionfa al Full Power Tarifa 2024

Il Full Power Tarifa 2024, prestigiosa competizione di Big Air organizzata annualmente in Spagna sul rinomato spot di Ba

Cécilia Rastello: Un Talento Emergente nel Circuito Engie…

Cécilia Rastello, partecipante al circuito Engie Kite Tour dalla stagione 2023, è stata recentemente celebrata dalla F

Formula Kite World Championship: Poema Newland Ritrova la…

Dopo un inizio disastroso nella giornata di apertura del Campionato del Mondo Formula Kite a Hyères, Poema Newland

I Migliori Luoghi per il Kitesurf in Colombia

Ciao kiters e wingfoilers! Oggi esploreremo i migliori spot per il kitesurf in Colombia, una terra ricca di bellezze nat

GKA svela un nuovo piano ambizioso per il…

Il GKA sta lanciando una nuova iniziativa importante nel kitesurf, che comprende una gara ProAm e opportunità di test d

Tutto sulla “Ford Kitegirl Day” 2024 a PUPUYA

Incontro femminile di kitesurf: Constanza Ulloa ha vinto la "Ford Kitegirl Day" 2024, che si è svolta per la prima volt

Risultati del FULL POWER Tarifa 2024

Quest'anno, senza cancellazioni, grazie al levante di Tarifa e con un grande spettacolo dei migliori rider del mondo, co

GKA: Incoronato un nuovo vincitore nella finale sconvolgente di Sylt

di: Editore

Il “più grande errore della carriera” dell’ex campione del mondo non intacca le speranze di titolo, mentre lui è in testa alla classifica

Defender GKA Kite-Surf World Cup Sylt, Germania 2023
Brandenburger Strand, 22-27 agosto

gka sylt 26 agosto

Lo spagnolo Kiko Roig ha messo a segno un grande colpo alla Defender GKA Kite-Surf World Cup Sylt, in Germania, ottenendo la sua prima vittoria in carriera in condizioni difficili sul Mare del Nord.

In finale il giovane spagnolo ha battuto il favorito, l’ex campione del mondo, l’italiano Airton Cozzolino, che fino a quel momento era stato assolutamente dominante nelle sue manche.

Ma Cozzolino ha commesso un grave errore tattico in finale, risparmiando le sue mosse di handlepass per la chiusura. È stato battuto dal buzzer, che ha consegnato la manche decisiva e la vittoria a Roig Torres.

Sono molto contento“, ha dichiarato Roig. “Il vento era leggero, ma è il vento che mi piace. È il vento con cui mi alleno a casa. Sono venuto qui con il mio furgone e mi sono allenato in queste condizioni di vento leggero. Mio padre mi ha aiutato molto. Ha fatto questa tavola per me. Con la tavola e il vento leggero ce l’ho fatta. È la mia prima vittoria“.

Il quinto giorno della Coppa del Mondo prometteva le condizioni per completare la gara di Kite-Surf maschile nel primo evento strapless in formato freestyle della stagione. Ma è stato solo nel primo pomeriggio che la brezza da sud-ovest è salita rapidamente a circa 15 nodi.

La caduta di grandi nomi

gka sylt 26 agosto

Dopo due giorni senza vento e con il timore che la brezza potesse calare, il direttore di gara ha deciso di disputare due manche contemporaneamente per risparmiare tempo, fino alle semifinali.

Le prestazioni di spicco nei primi turni sono state quelle del canadese Reece Myerscough e dell’italiano Yaris Dell’omo, che hanno lottato per risalire la china, ottenendo un buon punteggio con i loro tre trick su sette tentativi.

Una delle maggiori vittime delle prime manche è stato Matchu Lopes (ESP), il leader del tour. Ha ottenuto due vittorie su due nella disciplina del Kite-Surf nel Qatar Airways GKA Kite World Tour. Lopes è stato sconfitto dal brasiliano Pedro Matos nelle brezze difficili.

Matos è stato poi sconfitto nel turno successivo, il quarto di finale, dal tedesco Keanu Merten, 18 anni. Si è trattato di una manche molto combattuta, con il vento che si è spostato verso l’alto e verso il basso.

L’altro quarto di finale ha visto avanzare il francese Theo Demanez sul canadese Myerscough. Roig ha continuato la sua marcia di avvicinamento all’ordine quando ha messo fine alla corsa del francese Camille Delannoy.

Punteggio di manche più alto

gka sylt 26 agosto

In un altro quarto di finale, l’italiano Cozzolino è stato di nuovo intoccabile, come lo era stato nei turni iniziali. È stato ancora più dominante nella sua semifinale contro Merten. I passaggi al manico dell’italiano hanno fruttato due punteggi di 9+ su 10 e il punteggio di manche più alto della giornata: 23,70 su 30 possibili.

Nell’altra semifinale Roig si è imposto facilmente sul francese Demanez, accedendo alla finale.

Demanez ha affrontato Merten, che aveva il vantaggio del pubblico di casa, nella mini-finale per decidere il terzo posto sul podio. Ma mentre i due duellavano nei kicker, la gara è stata combattuta. Alla fine Merten l’ha spuntata per soli 0,06 punti.

Sono felicissimo di quello che ho fatto“, ha detto Merten. “Voglio ringraziare tutti sulla spiaggia per avermi incoraggiato. Mi ha motivato molto. Sono molto felice di essere terzo. Non immaginavo di arrivare così in alto, sul podio e al terzo posto. Non immaginavo che potesse accadere“.

La finale è stata una battaglia tra gioventù ed esperienza, tra Roig, 22 anni, alla sua prima finale, e l’ex pluricampione Cozzolino.

Il più grande errore della carriera

gka sylt 26 agosto

Roig ha aperto in modo deciso e ha realizzato alcuni trick fluidi che sono piaciuti ai giudici. La forma che Cozzolino aveva mostrato fino alla finale è sembrata abbandonarlo e ha sbagliato alcuni primi trick.

Ma Cozzolino ha anche commesso un errore madornale, risparmiando le sue grandi mosse di handlepass per gli ultimi minuti della manche, che credeva durasse 10 minuti e non sette. È rimasto sbalordito quando l’allarme ha suonato alla fine della manche e lo ha visto finire al secondo posto.

Questo era l’evento che cercavo di più“, ha dichiarato Cozzolino. “Mi sentivo bene e lo volevo fortemente. In finale, non so cosa sia successo. Pensavo di avere 10 minuti, invece dei normali sette. Sono andato di bolina. Avevo bisogno di un handlepass. Poi mi sono girato e ho sentito l’avviso. Mi sono fermato e il mio mondo si è spento. È l’errore più grande che ho commesso in tutta la mia carriera“.

Sicuramente il secondo posto va bene. Continuerò a spingere al massimo e potrò ancora [ottenere il titolo mondiale]. Ma devo lavorare sulla mia mentalità. Ho commesso un grosso errore, ma imparerò da esso“.

gka sylt 26 agosto

Risultati della Defender GKA Kite-Surf World Cup Sylt 2023

Uomini
1 Kiko Roig (ESP)
2 Airton Cozzolino (ITA)
3 Keanu Merten (GER)
4 Theo Demanez (FRA)

gka sylt 26 agosto
gka sylt 26 agosto

Testo in inglese: Ian MacKinnon
Foto: Lukas K Stiller

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi