25 Settembre 2023

Share:

Formula Kite: Pianosi trionfa!

di: Editore

Un Fine Settimana da Sogno per il Kitesurf: Riccardo Pianosi Trionfa nell’Europeo di Formula Kite

formula kite portsmouth

Nel cuore di Portsmouth, in Inghilterra, si è svolto il tanto atteso Europeo di Formula Kite 2023, un fine settimana che ha regalato emozioni indimenticabili agli appassionati di kitesurf di tutto il mondo. Questo evento è stato caratterizzato da condizioni meteo più stabili, con una brezza costante di media intensità e quattro gare della Gold Fleet portate a termine.

Una delle sfide più grandi per i partecipanti è stata rappresentata dalle alghe marine presenti nel percorso di gara, un ostacolo naturale che ha richiesto grande abilità e concentrazione da parte degli atleti per mantenere l’equilibrio sui loro tavole volanti.

formula kite portsmouth

Ma la vera sorpresa è stata la strepitosa performance dell’atleta italiano Riccardo Pianosi, che ha dominato la competizione e portato l’Italia al centro dell’attenzione. La sua vittoria è stata l’espressione dell’orgoglio italiano, un momento indimenticabile per gli appassionati di kitesurf in Italia.

Pianosi ha brillato nel confronto con altri talentuosi kitesurfisti italiani, dimostrando la sua superiorità in una competizione ad altissimo livello. Con una serie di ottime partenze e una scelta tattica impeccabile, Pianosi ha continuato a detenere la leadership, guadagnando la tanto ambita maglia gialla di leader.

Il confronto più avvincente è avvenuto nella categoria femminile, dove Poema Newland ha dato spettacolo. La giovane francese ha strappato la leadership all’atleta britannica Ellie Aldridge, ma quest’ultima ha dimostrato grande determinazione, risalendo la classifica e rimanendo a soli punti dalla vetta.

formula kite portsmouth

Ma non è stata solo una competizione di kitesurf; c’è stato anche un duro scontro per ottenere la qualificazione olimpica, sia nella categoria maschile che in quella femminile. La battaglia tra la Gran Bretagna e la Germania per una qualificazione olimpica è stata particolarmente avvincente, con Connor Bainbridge e Jannis Maus che si sono trovati a pari punti. Questa sfida è stata seguita con interesse fino alla Medal Series domenicale.

Inoltre, Martin Dolenc ha già qualificato la Croazia per le Olimpiadi di Parigi 2024, confermando la sua abilità e determinazione.

In totale, tre delle quattro gare della Gold Fleet sono state vinte dagli italiani, mentre la quarta è stata conquistata da Maksymilian Zakowski della Polonia, dimostrando la diversità dei talenti in campo.

Nonostante le sfide legate alle alghe marine, i kitesurfisti hanno dimostrato grande abilità e determinazione nel perseguire i loro obiettivi. La competizione è stata trasmessa in diretta su YouTube e Facebook, consentendo agli appassionati di tutto il mondo di seguire l’azione in tempo reale.

La fase successiva della competizione ha visto le flotte Gold e Silver continuare con altre quattro gare, determinando i dieci uomini e le dieci donne che avrebbero partecipato alla Medal Series della domenica successiva. Questa fase è stata altrettanto emozionante, con una serie di sfide spettacolari che hanno consolidato le posizioni dei migliori kitesurfisti.

formula kite portsmouth

Alla fine, Riccardo Pianosi e Ellie Aldridge hanno trionfato nell’Europeo di Formula Kite 2023, portando rispettivamente l’Italia e la Gran Bretagna in cima al podio. Questa è stata una vittoria significativa per entrambi gli atleti, che hanno dimostrato il loro talento straordinario e la loro dedizione al kitesurf.

Oltre alle competizioni, l’evento ha anche offerto un’opportunità unica per coinvolgere la comunità di Portsmouth, in particolare i giovani provenienti da famiglie svantaggiate. Circa 300 bambini hanno avuto l’opportunità di scoprire il mondo del kitesurf e di imparare a praticare questo sport emozionante.

L’Europeo di Formula Kite 2023 è stato un fine settimana indimenticabile per il kitesurf, con condizioni meteo impegnative, sfide emozionanti e vittorie straordinarie. È stata un’occasione per celebrare l’orgoglio nazionale e l’abilità degli atleti italiani, oltre a promuovere lo sport tra i giovani e la comunità locale.

Ma ora esaminiamo nel dettaglio questo fantastico fine settimana!

Venerdì 22

  • Brezza più stabile di media forza e quattro regate della Gold Fleet portate a termine
  • Le alghe sono uno dei maggiori ostacoli sul campo di regata
  • Newland vince tre prove e si porta in testa alla flotta femminile
  • Pianosi vince la battaglia degli italiani negli uomini
  • Battaglie serrate per la qualificazione olimpica nella flotta maschile e in quella femminile
  • Il livestreaming dell’azione inizia sabato
formula kite portsmouth

Tre vittorie consecutive nella Gold Fleet hanno lanciato Poema Newland al vertice della competizione femminile nella quarta giornata dei Campionati Europei di Formula Kite 2023 a Portsmouth, in Inghilterra. La francese ha superato la star locale Ellie Aldridge per la vetta della classifica, anche se la britannica ha regatato bene e si trova a un solo punto dalla vetta.

formula kite portsmouth

Dopo una settimana di tempo caotico, oggi il sole e la forza del vento sono stati un po’ più costanti, e la maggior parte dei rider ha scelto i propri kite medi da 15 metri quadrati e li ha mantenuti per tutte e quattro le regate della Gold Fleet. Più che le variazioni del vento o la forte marea del Solent, sono state le alghe a rivelarsi ancora una volta la più grande sfida di Madre Natura per i rider che cercavano di mantenere l’equilibrio sulle loro tavole volanti di un metro.

Sono caduto alla prima virata della giornata”, ha detto Newland con un sorriso. “Ho perso la cinghia del piede sulla virata e mi sono schiantato come un principiante. Ogni giorno sembra che io debba prendere uno schiaffo in faccia e poi mi sveglio“, ha riso. Lo schiaffo in faccia ha certamente funzionato per Newland, che è riuscita a superare la grande quantità di alghe per vincere le tre prove successive e passare in testa alla classifica. “Le alghe ti costringono a guidare la tavola in modo diverso, facendo molta pressione sulla gamba posteriore. Ora le mie gambe sono stanche, quindi stasera farò un bagno di ghiaccio. Dieci minuti nel ghiaccio non sono piacevoli, li odio, ma ho scoperto che aiutano per il giorno dopo“.

formula kite portsmouth

Alle spalle delle prime due della flotta femminile c’è un’altra britannica, Lily Young, mentre in quinta e sesta posizione ci sono due atlete impegnate nella battaglia per l’unico posto in palio per vincere un biglietto per i Giochi Olimpici del prossimo anno, Parigi 2024. L’ex campionessa europea Julia Damasiewicz, polacca, si trova a un solo punto dalla quinta posizione dell’austriaca Alina Kornelli. “Sono davvero sorpresa che la lotta sia così serrata tra me e Alina“, ha dichiarato Damasiewicz. “Non mi aspettavo che le cose andassero così bene, ma mi sto divertendo a gareggiare e le condizioni erano ottime oggi. Continuerò a spingere, a lottare e spero di poter conquistare un posto alle Olimpiadi questa settimana“.

Anche nella flotta maschile è in corso una battaglia olimpica tra Gran Bretagna e Germania. Attualmente Connor Bainbridge e Jannis Maus occupano il quarto e il quinto posto in classifica generale, ma sono a pari punti. Si preannuncia una battaglia fino alla fine delle Medal Series di domenica pomeriggio.

Davanti ai due olimpionici c’è Martin Dolenc, terzo, che ha già qualificato la Croazia per un posto a Parigi 2024, mentre la vetta della classifica è occupata da due amici e rivali italiani. Riccardo Pianosi continua a mantenere la testa della classifica, ma Lorenzo Boschetti è stato l’unico a vincere due gare oggi, salendo al secondo posto in classifica generale e a sette punti dal compagno di squadra.

formula kite portsmouth

Sono partito bene e ho scelto bene il lato migliore del percorso di gara“, ha detto Boschetti. “In bolina andavo sul lato destro e poi strambavo per rimanere sullo stesso lato del campo di regata vicino alla spiaggia. Ma non mi piaceva la quantità di alghe nell’acqua. Preferisco il sushi, quindi domani più sushi e meno alghe per favore“.

Tre delle quattro prove sono state vinte dai primi due italiani, mentre l’altra gara è stata vinta dal polacco Maksymilian Zakowski, che sale al settimo posto in classifica generale. Si trova un posto davanti al campione del mondo 2021, il francese Theo de Ramecourt, che sta iniziando a fare i conti con le alghe e con il modo in cui queste cambiano il gioco. “Le alghe sono fastidiose, ma non ci si può pensare troppo“, ha detto de Ramecourt. “Devi capire se vale la pena fare un salto per scrollarti le alghe di dosso, ma poi perdi terreno rispetto agli altri corridori e chissà quando le prenderai di nuovo. Quindi penso che sia meglio andare avanti e convivere con questa situazione. È così per tutti“.

RISULTATI UOMINI

1.Riccardo Pianosi ITA 10.0p

2.Lorenzo Boschetti ITA 17.0p

3.Martin Dolenc CRO 22.0p

RISULTATI DONNE

1.Poema Newland FRA 8.0p

2.Ellie Aldridge GBR 9.0p

3.Lily Young GBR 18.0p

Sabato 23

Aldridge si disimpegna per arrivare in finale

  • La brezza da sud-ovest è iniziata leggera, ma si è rafforzata nel corso del pomeriggio
  • Altre quattro regate della Gold Fleet e i primi 10 classificati passano alle Medal Series di domenica
  • Ellie Aldridge supera Poema Newland nella classifica femminile
  • Gli italiani dominano la competizione maschile
  • Domenica le Medal Series in diretta streaming
formula kite portsmouth

Ellie Aldridge ha regatato con un’ottima giornata e si è lanciata in pole position ai Campionati Europei di Formula Kite 2023 a Portsmouth, in Inghilterra. La britannica ha superato la precedente leader, la francese Poema Newland, e indosserà l’ambita pettorina gialla nella finale a quattro di domenica, davanti al pubblico di casa sulla Eastney Beach.

formula kite portsmouth

Nemmeno un groviglio di briglie è riuscito a trattenere Aldridge. Nella seconda gara della sessione, dopo alcuni minuti di frenetici tentativi di sciogliere un nodo indesiderato nelle briglie, si è ritrovata ultima sulla spiaggia e con 50 secondi di ritardo sulla linea di partenza, in un gioco di recupero senza speranza al di fuori delle prime 20 posizioni. Tuttavia, grazie alla sua velocità, alla determinazione e all’assunzione di rischi tattici, la britannica è riuscita a recuperare un terzo posto alla fine dei 12 minuti di gara e dei due giri. La vittoria nelle due gare successive ha suggellato una giornata straordinaria e la Aldridge si presenterà all’ultima giornata con una grande fiducia in se stessa.

Newland ha commentato con amarezza la sua prestazione, anche se non è stata certo disastrosa. La francese ha chiuso a soli due punti dalla Aldridge e indosserà il pettorale blu nella finale a quattro. La britannica Lily Young, terza classificata, dovrà lottare per superare la semifinale, così come l’olandese Annelous Lammerts, quarta nella Gold Fleet.

Più indietro nella top 10, infuria la battaglia per l’unico posto di qualificazione olimpica in palio a Portsmouth. La polacca Julia Damasiewicz andrà in semifinale con un margine di vantaggio sulla spagnola Gisela Pulido e sull’austriaca Alina Kornelli. Qualcuno finirà domenica in uno stato di euforia, sapendo di essersi assicurato il posto del proprio Paese a Parigi 2024, gli altri saranno delusi per aver perso la loro occasione.

formula kite portsmouth

Nella gara maschile i due italiani Riccardo Pianosi e Lorenzo Boschetti stanno dimostrando la forza della squadra con prestazioni dominanti sul campo di gara. L’ultima delle quattro regate della Gold Fleet di oggi è stata un classico, un match race combattutissimo tra i due italiani, che hanno avuto una distanza di appena una tavola per gran parte dei due giri. Alla fine il diciottenne Pianosi ha siglato la vittoria, facendo tre vittorie su quattro oggi e assicurandosi il pettorale giallo che era già suo da un paio di giorni.

Il britannico Connor Bainbridge ha avuto una giornata di fortune alterne, non riuscendo a completare la prima gara ma ottenendo una solida vittoria nella terza manche e piazzandosi al terzo posto assoluto al termine di un pomeriggio mentalmente estenuante. Subito dietro di lui, al quarto posto, c’è il tedesco Jannis Maus, che accederà all’altra semifinale. Se il britannico e il tedesco riusciranno ad avanzare dalle rispettive semifinali per unirsi agli italiani nella sfida a quattro, si creerà un teso duello per l’unico posto di qualificazione olimpica: Gran Bretagna contro Germania.

formula kite portsmouth

Max Zakowski potrebbe però rovinare la festa: il polacco si qualifica per l’ultima giornata al settimo posto e mostra il potenziale per battere i corridori che lo precedono. Tiger Tyson, al nono posto, non può assicurarsi un posto olimpico a Portsmouth perché proviene da paesi extraeuropei, ma la prestazione dell’atleta di Antigua fa ben sperare per le sue possibilità ai Giochi di Panama di quest’anno.

RISULTATI UOMINI

1.Riccardo PianosiITA13.0p

2.Lorenzo BoschettiITA25.0p

3.Connor BainbridgeGBR37.0p

RISULTATI DONNE

1.Ellie Aldridge GBR 14.0p

2.Poema Newland FRA 16.0p

3.Lily Young GBR 26.0p

Domenica 24: IL TRIONFO DI PIANOSI

Aldridge e Pianosi conquistano l’oro per la Gran Bretagna e l’Italia

  • Brezza da sud-ovest con raffiche fino a 25 nodi e onde grosse e ondose
  • Il 18enne Riccardo Pianosi vince l’oro maschile per l’Italia
  • Ellie Aldridge vince l’oro femminile per la Gran Bretagna
  • Questa settimana più di 300 bambini locali hanno fatto la loro prima esperienza con il kite
formula kite portsmouth

Ellie Aldridge e Riccardo Pianosi hanno vinto i primi titoli senior della loro carriera olimpica ai Campionati Europei di Formula Kite 2023 a Portsmouth, in Inghilterra. Il giovane italiano Pianosi è diventato campione europeo maschile all’età di 18 anni, mentre la britannica Aldridge è stata una vincitrice molto apprezzata davanti al pubblico di casa sulla Eastney Beach di Portsmouth.

La brezza da sud-ovest ha soffiato fino a 25 nodi nel Solent per la Medal Series a 10 regatanti e le onde sono state le più grandi della settimana. Insieme all’immancabile minaccia delle alghe che hanno mandato in tilt i regatanti, questa è stata forse la più dura e tecnica di tutte le varie condizioni che il meteo britannico ha offerto alla flotta negli ultimi giorni.

Dopo aver iniziato con 112 rider provenienti da 28 nazioni all’inizio dei sei giorni di regata, l’ultimo giorno di gara di un evento Formula Kite è tutto incentrato sui primi 10 classificati. Per come funziona il formato Medal Series, ognuno dei rider rimasti può ancora vincere il campionato generale. Il francese Maxime Nocher e il tedesco Jannis Maus hanno combattuto con successo per uscire dalle rispettive semifinali e schierarsi nella finale a quattro contro i due italiani Riccardo Pianosi e Lorenzo Boschetti.

formula kite portsmouth

Pianosi ha faticato a ingranare nella prima gara della finale e Nocher è riuscito a mettere a segno una vittoria. Nella manche successiva, però, l’italiano in maglia gialla non ha commesso alcun errore, conducendo per gran parte del percorso di due giri e festeggiando con una gioia incontenibile quando ha tagliato il traguardo. Ha preso a pugni l’aria e ha acceso il suo aquilone per lanciarsi a più di 10 metri sopra il Solent.

Grazie a tutti!” ha detto Pianosi ringraziando i suoi fan e la sua famiglia che hanno seguito la sua vittoria in livestream dall’Italia. “Nella prima prova ho preso delle grosse alghe che mi hanno reso la vita difficile. Sono caduto tre volte, ma poi nella seconda regata ho navigato perfettamente e ho vinto. È incredibile, la sensazione più bella del mondo“. Una vittoria importante per il sempre più bravo Pianosi, che ha preceduto Nocher, argento, e Boschetti, bronzo.

Nella gara femminile, la britannica Lily Young e l’olandese Annelous Lammerts hanno superato le semifinali, raggiungendo le pettorine gialle e blu che si erano già guadagnate un posto in finale, rispettivamente Ellie Aldridge (GBR) e Poema Newland (FRA).

formula kite portsmouth

Aldridge è sembrata in controllo della prima gara, accumulando un enorme vantaggio su Lammerts, mentre le altre due atlete sono rimaste indietro dopo aver subito delle cadute sul percorso di gara, sempre più insidioso. Alla virata finale dello slalom, Aldridge ha cercato di mantenere le cose al sicuro, ma lo ha fatto in modo troppo sicuro, perché ha faticato a mantenere una potenza sufficiente nel suo kite durante la strambata. Il suo kite è volato impotente verso l’acqua, mentre Lammerts lo ha superato per la vittoria della gara.

Dopo un errore così involontario, Aldridge sarebbe riuscita a mantenere la calma? “Ho cercato di non pensare a quello che era appena successo“, ha ammesso in seguito. “Ricordo quello che è successo a Katie [Dabson, compagna di squadra britannica].”

Poema Newland pensava di aver fatto abbastanza per l’argento, ma la francese non sapeva della decisione dell’arbitro in acqua che le aveva inflitto una penalità per un’infrazione con Lammerts nell’ultima prova. La Lammerts si è quindi aggiudicata l’argento per il miglior risultato della sua carriera, mentre la Newland ha conquistato il bronzo con la Young al quarto posto.

formula kite portsmouth

Anche se Gisela Pulido non è riuscita a superare la semifinale, l’atleta spagnola ha fatto abbastanza per qualificare la Spagna per un posto ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 della prossima estate. Lo stesso vale per Jannis Maus che, nonostante abbia mancato di poco la medaglia nella finale maschile, era euforico e sollevato per essersi assicurato un posto per la Germania ai Giochi Olimpici.

formula kite portsmouth

Per UK Sport e la Royal Yachting Association, i Campionati Europei di Formula Kite sono stati anche il fulcro di un progetto di impegno sociale e comunitario per gli abitanti di Portsmouth, in particolare per quelli provenienti da ambienti svantaggiati. Alcuni ragazzi che vivono a meno di due miglia dal lungomare della città non avevano mai visto il mare prima di questa settimana. Un insegnante ha dichiarato di non aver mai visto sorridere uno dei suoi alunni prima di questa settimana. Circa 300 bambini hanno visitato gli Europei e hanno vissuto la loro prima esperienza nel meraviglioso mondo del kite. È stato un ottimo promemoria per ricordare che lo sport d’élite non serve solo a vincere medaglie a livello olimpico, ma può servire da ispirazione per gli altri, semplicemente per mostrare quanto possa essere gratificante far volare un aquilone e bagnarsi imparando e sviluppando abilità negli sport acquatici. Per alcuni rider questa è l’occasione per prendersi una pausa e un po’ di riposo da una lunga stagione di competizioni, ma per altri la prossima regata arriva molto presto con le Kitefoiling World Series Austria che si svolgeranno sul Lago Traunsee dal 4 all’8 ottobre.

Guarda altre News

Campionato Italiano di Kitesurf: Conclusione esaltante a Lo…

La giornata di domenica 7 luglio ha segnato la conclusione trionfale della seconda tappa del Campionato Italiano di Big

Campionato italiano di kitesurf FREESTYLE e BIG AIR

Il Campionato Italiano di Kitesurf Freestyle e Big Air: Un Weekend di Emozioni e Acrobazie. L'evento è organizzato dal

HELP Scritto sulla Sabbia Salva un Kitesurfista Bloccato…

Un kitesurfista bloccato su una spiaggia remota della California è stato salvato domenica scorsa dopo aver scritto la p

FREESTYLE e BIGAIR: ecco i BANDI per le…

Di seguito è possibile leggere e scaricare i bandi per le prossime gare per il campionato di Freestyle e Bigair...

TMKiteClub e Xunta de Galicia Rinnovano l’Accordo di…

Il TMKiteClub, co-organizzatore dell'evento insieme al Comune di Redondela, e la Xunta de Galicia hanno confermato quest

SWL Oliva 2024: Ancor Sosa Domina le Onde…

Le spiagge di Oliva hanno vissuto un fine settimana all'insegna dell'adrenalina e dell'emozione con la celebrazione del

Omaggio a JJ: Un Giovane Campione del Kitesurf…

Con profondo dolore, la comunità del kitesurf saluta uno dei suoi talenti più brillanti, Jackson James Rice.

Kitesurf a Puerto Plata: Giovani Talenti Brillano nel…

Il DR Open Kiteboarding 2024 ha illuminato le spiagge di Puerto Plata, Repubblica Dominicana, con un successo strepitoso

VIDEO: Il miglior Maestrale in Neretva + Guida…

Immergetevi nelle meraviglie di Nerevta con l'ultima guida di Ben Beholz!

Kite Fest Guajira 2024: Competizioni, Esibizioni, Fiera Commerciale…

Il Kite Fest Guajira 2024 sta per iniziare e promette di essere una settimana piena di emozioni, novità e divertimento

Eleveight – Come installare i cuscinetti e le…

Seago è stato progettato per garantire un comfort superiore, con zero punti duri e una vestibilità ergonomica per assi

VIDEO: Come eseguire un Moon Slide

Steven Akkersdijk condivide preziosi consigli su come realizzare con successo il Moon slide!

Ruben Lenten: Superare il Cancro e Spingere i…

In un recente episodio del podcast WOW, condotto da Liam Whaley, Ruben condivide il suo incredibile viaggio

Il Campionato Kite Park League in Sicilia 2024…

Con grande rammarico, siamo costretti a condividere che l'evento 2024 del Kite Park League in Sicilia è stato rinviato

Hebert Hernández e la Sfida Epica: 120 Km…

Hebert Hernández e la Sua Epica Traversata: 120 Km di Kitesurf da Margarita a Lechería

Viana do Castelo Incoronata con un Epico Campionato…

Lo scorso fine settimana, Viana do Castelo è diventata l'epicentro dell'emozione e dell'adrenalina con la celebrazione

La Corsa ai Titoli Mondiali di Big Air…

I leader nella corsa ai titoli mondiali di Big Air, il duo olandese composto da Jamie Overbeek e Pippa van Iersel, sono

WINGFOIL: Nia Suardiaz e Mathis Ghio Trionfano al…

Nia Suardiaz, a soli 17 anni, ha lasciato tutti a bocca aperta dominando la competizione femminile dall'inizio alla fine

La Storia di Zé Luiz: Dal Kitesurf Casalingo…

José Luis, conosciuto su Instagram come @jluis123jef e noto come Zé Luiz, ci ha sorpreso con un video straordinario in

Il GKA Annuncia un Ambizioso Nuovo Piano per…

Dal 29 agosto al 1 settembre, Dunkerque sarà il teatro di un'iniziativa rivoluzionaria nel mondo del kitesurf, promossa

Jamie Overbeek: La Prima Grande Vittoria di un…

Il kitesurfer olandese Jamie Overbeek ha conquistato la sua prima grande vittoria al GKA Lords of Tram in Francia

Pippa van Iersel: Un Ritorno Vincente nel Mondo…

La kitesurfer olandese Pippa van Iersel ha trionfato nella tappa inaugurale del Qatar Airways GKA Big Air Kite World Cha

VIDEO: Big Air alla Laguna “in una giornata…

Jamie Overbeek è stato attirato da una previsione promettente che è andata completamente storta, ma la laguna ha fatto

Jeremy Burlando Trionfa al Full Power Tarifa 2024

Il Full Power Tarifa 2024, prestigiosa competizione di Big Air organizzata annualmente in Spagna sul rinomato spot di Ba

Cécilia Rastello: Un Talento Emergente nel Circuito Engie…

Cécilia Rastello, partecipante al circuito Engie Kite Tour dalla stagione 2023, è stata recentemente celebrata dalla F

Formula Kite World Championship: Poema Newland Ritrova la…

Dopo un inizio disastroso nella giornata di apertura del Campionato del Mondo Formula Kite a Hyères, Poema Newland

I Migliori Luoghi per il Kitesurf in Colombia

Ciao kiters e wingfoilers! Oggi esploreremo i migliori spot per il kitesurf in Colombia, una terra ricca di bellezze nat

GKA svela un nuovo piano ambizioso per il…

Il GKA sta lanciando una nuova iniziativa importante nel kitesurf, che comprende una gara ProAm e opportunità di test d

Tutto sulla “Ford Kitegirl Day” 2024 a PUPUYA

Incontro femminile di kitesurf: Constanza Ulloa ha vinto la "Ford Kitegirl Day" 2024, che si è svolta per la prima volt

Risultati del FULL POWER Tarifa 2024

Quest'anno, senza cancellazioni, grazie al levante di Tarifa e con un grande spettacolo dei migliori rider del mondo, co

WINGFOIL: Prima Tappa della Spain WingFoil League Chiclana…

La prima tappa della stagione della Spain WingFoil League ci ha regalato giorni epici di sole, vento e competizione.

Nia Suardíaz: La Regina del Wingfoil Conquista Tarifa…

Nia Suardíaz, la prodigiosa campionessa mondiale di Wingfoil, ha di nuovo lasciato il segno nelle acque di Valdevaquero

Conto alla rovescia per i Campionati del Mondo…

I Campionati del Mondo di Kitefoil 2024 apriranno sabato 11 maggio a Hyères, sulla spiaggia dei Vieux Salins.

Rodrigues International Kitesurf Festival 2024: Oswald Smith sarà…

Dopo Jalou Langeree (madrina) e Louka Pitot (padrino) dello scorso anno, l'edizione 2024 del Rodrigues International Kit

Focus sull’Engie Youth Academie, con Antoine Weiss e…

Il programma dell'Engie Youth Academie, esistente dal 2023, si propone di trasmettere ai rider le basi fondamentali per

VIDEO: ELEVEIGHT – Poetry in Flight

In una splendida giornata in Francia, tutto sembrava andare al suo posto. Proprio quando il vento di Tramontana ha inizi

La Emozionante Copa Calima Pescao II Regata in…

La Copa Calima Pescao II Regata si è conclusa in Colombia, e i risultati sono impressionanti nelle gare che si sono sv

Ultimi Biglietti per i Giochi Olimpici di Parigi…

Connor Bainbridge della Gran Bretagna e Elena Lengwiler della Svizzera hanno dominato l'Ultima Regata di Qualificazione

DÉFI KITE 2024: oggi un epico evento in…

Il Défi Kite 2024, giunto alla sua 10ª edizione, aprirà i battenti questo venerdì 3 maggio sul mitico spot di Gruiss

WINGFOIL: Annuncio del V Tarifa Wing Pro dal…

I migliori rider del mondo si daranno appuntamento questo fine settimana al V Tarifa Wing Pro.

GR8STONE BIG AIR: Un Weekend di Emozioni Forti

La stagione competitiva di aprile 2024 è iniziata con un titolo adatto: "Il Big Air Comp"

Festival del Viento Nayarit 2024: Il Massimo dell’Emozione…

Il Festival del Viento Nayarit è considerato l'evento più importante del kitesurf in America Latina

Esplorando il Paradiso del Kitesurf: Lo Stagnone di…

Kitesurf Stagnone la miglior località d'Europa per imparare e praticare kitesurf

FLYSURFER Presenta l’INDIE: Il Nuovo Kite a Singola…

FLYSURFER introduce sul mercato il suo nuovissimo kite a singola struttura, offrendo un perfetto equilibrio tra leggerez

Ultima Chiamata per il Kiteboarding a Parigi 2024!

Dal 20 al 27 aprile, Hyères, in Francia, diventa il palcoscenico della Last Chance Regatta, l'ultimo evento di qualific

VIDEO: epico Jamie Overbeek!

Congratulazioni, Jaime Overbeek! Che evento straordinario!

THE WES SIDE: L’Epica Ascesa di Wesley Brito,…

Dai modesti sogni alle vette delle onde, "The Wes Side" ci trasporta nel viaggio ispiratore di Wesley Brito, il ragazzo

Edo Tanas si Unisce alla Squadra F-ONE: Una…

F-ONE dà il benvenuto a Edo Tanas nel loro team, un appassionato del mare il cui viaggio lo ha portato dalle tranquille

GKA Big Air: Dominio Olandese

Nel pittoresco scenario di Barcarès, nel sud della Francia, si è appena conclusa la tappa francese della Lords of Tram

F-One presenta il Nuovo Foil: l’Eagle X!

Preparati a superare i tuoi limiti con il nuovo foil F-One Eagle X 2024. Progettato per una velocità sbalorditiva, ques

Formula Kite: Pianosi trionfa!

di: Editore

Un Fine Settimana da Sogno per il Kitesurf: Riccardo Pianosi Trionfa nell’Europeo di Formula Kite

formula kite portsmouth

Nel cuore di Portsmouth, in Inghilterra, si è svolto il tanto atteso Europeo di Formula Kite 2023, un fine settimana che ha regalato emozioni indimenticabili agli appassionati di kitesurf di tutto il mondo. Questo evento è stato caratterizzato da condizioni meteo più stabili, con una brezza costante di media intensità e quattro gare della Gold Fleet portate a termine.

Una delle sfide più grandi per i partecipanti è stata rappresentata dalle alghe marine presenti nel percorso di gara, un ostacolo naturale che ha richiesto grande abilità e concentrazione da parte degli atleti per mantenere l’equilibrio sui loro tavole volanti.

formula kite portsmouth

Ma la vera sorpresa è stata la strepitosa performance dell’atleta italiano Riccardo Pianosi, che ha dominato la competizione e portato l’Italia al centro dell’attenzione. La sua vittoria è stata l’espressione dell’orgoglio italiano, un momento indimenticabile per gli appassionati di kitesurf in Italia.

Pianosi ha brillato nel confronto con altri talentuosi kitesurfisti italiani, dimostrando la sua superiorità in una competizione ad altissimo livello. Con una serie di ottime partenze e una scelta tattica impeccabile, Pianosi ha continuato a detenere la leadership, guadagnando la tanto ambita maglia gialla di leader.

Il confronto più avvincente è avvenuto nella categoria femminile, dove Poema Newland ha dato spettacolo. La giovane francese ha strappato la leadership all’atleta britannica Ellie Aldridge, ma quest’ultima ha dimostrato grande determinazione, risalendo la classifica e rimanendo a soli punti dalla vetta.

formula kite portsmouth

Ma non è stata solo una competizione di kitesurf; c’è stato anche un duro scontro per ottenere la qualificazione olimpica, sia nella categoria maschile che in quella femminile. La battaglia tra la Gran Bretagna e la Germania per una qualificazione olimpica è stata particolarmente avvincente, con Connor Bainbridge e Jannis Maus che si sono trovati a pari punti. Questa sfida è stata seguita con interesse fino alla Medal Series domenicale.

Inoltre, Martin Dolenc ha già qualificato la Croazia per le Olimpiadi di Parigi 2024, confermando la sua abilità e determinazione.

In totale, tre delle quattro gare della Gold Fleet sono state vinte dagli italiani, mentre la quarta è stata conquistata da Maksymilian Zakowski della Polonia, dimostrando la diversità dei talenti in campo.

Nonostante le sfide legate alle alghe marine, i kitesurfisti hanno dimostrato grande abilità e determinazione nel perseguire i loro obiettivi. La competizione è stata trasmessa in diretta su YouTube e Facebook, consentendo agli appassionati di tutto il mondo di seguire l’azione in tempo reale.

La fase successiva della competizione ha visto le flotte Gold e Silver continuare con altre quattro gare, determinando i dieci uomini e le dieci donne che avrebbero partecipato alla Medal Series della domenica successiva. Questa fase è stata altrettanto emozionante, con una serie di sfide spettacolari che hanno consolidato le posizioni dei migliori kitesurfisti.

formula kite portsmouth

Alla fine, Riccardo Pianosi e Ellie Aldridge hanno trionfato nell’Europeo di Formula Kite 2023, portando rispettivamente l’Italia e la Gran Bretagna in cima al podio. Questa è stata una vittoria significativa per entrambi gli atleti, che hanno dimostrato il loro talento straordinario e la loro dedizione al kitesurf.

Oltre alle competizioni, l’evento ha anche offerto un’opportunità unica per coinvolgere la comunità di Portsmouth, in particolare i giovani provenienti da famiglie svantaggiate. Circa 300 bambini hanno avuto l’opportunità di scoprire il mondo del kitesurf e di imparare a praticare questo sport emozionante.

L’Europeo di Formula Kite 2023 è stato un fine settimana indimenticabile per il kitesurf, con condizioni meteo impegnative, sfide emozionanti e vittorie straordinarie. È stata un’occasione per celebrare l’orgoglio nazionale e l’abilità degli atleti italiani, oltre a promuovere lo sport tra i giovani e la comunità locale.

Ma ora esaminiamo nel dettaglio questo fantastico fine settimana!

Venerdì 22

  • Brezza più stabile di media forza e quattro regate della Gold Fleet portate a termine
  • Le alghe sono uno dei maggiori ostacoli sul campo di regata
  • Newland vince tre prove e si porta in testa alla flotta femminile
  • Pianosi vince la battaglia degli italiani negli uomini
  • Battaglie serrate per la qualificazione olimpica nella flotta maschile e in quella femminile
  • Il livestreaming dell’azione inizia sabato
formula kite portsmouth

Tre vittorie consecutive nella Gold Fleet hanno lanciato Poema Newland al vertice della competizione femminile nella quarta giornata dei Campionati Europei di Formula Kite 2023 a Portsmouth, in Inghilterra. La francese ha superato la star locale Ellie Aldridge per la vetta della classifica, anche se la britannica ha regatato bene e si trova a un solo punto dalla vetta.

formula kite portsmouth

Dopo una settimana di tempo caotico, oggi il sole e la forza del vento sono stati un po’ più costanti, e la maggior parte dei rider ha scelto i propri kite medi da 15 metri quadrati e li ha mantenuti per tutte e quattro le regate della Gold Fleet. Più che le variazioni del vento o la forte marea del Solent, sono state le alghe a rivelarsi ancora una volta la più grande sfida di Madre Natura per i rider che cercavano di mantenere l’equilibrio sulle loro tavole volanti di un metro.

Sono caduto alla prima virata della giornata”, ha detto Newland con un sorriso. “Ho perso la cinghia del piede sulla virata e mi sono schiantato come un principiante. Ogni giorno sembra che io debba prendere uno schiaffo in faccia e poi mi sveglio“, ha riso. Lo schiaffo in faccia ha certamente funzionato per Newland, che è riuscita a superare la grande quantità di alghe per vincere le tre prove successive e passare in testa alla classifica. “Le alghe ti costringono a guidare la tavola in modo diverso, facendo molta pressione sulla gamba posteriore. Ora le mie gambe sono stanche, quindi stasera farò un bagno di ghiaccio. Dieci minuti nel ghiaccio non sono piacevoli, li odio, ma ho scoperto che aiutano per il giorno dopo“.

formula kite portsmouth

Alle spalle delle prime due della flotta femminile c’è un’altra britannica, Lily Young, mentre in quinta e sesta posizione ci sono due atlete impegnate nella battaglia per l’unico posto in palio per vincere un biglietto per i Giochi Olimpici del prossimo anno, Parigi 2024. L’ex campionessa europea Julia Damasiewicz, polacca, si trova a un solo punto dalla quinta posizione dell’austriaca Alina Kornelli. “Sono davvero sorpresa che la lotta sia così serrata tra me e Alina“, ha dichiarato Damasiewicz. “Non mi aspettavo che le cose andassero così bene, ma mi sto divertendo a gareggiare e le condizioni erano ottime oggi. Continuerò a spingere, a lottare e spero di poter conquistare un posto alle Olimpiadi questa settimana“.

Anche nella flotta maschile è in corso una battaglia olimpica tra Gran Bretagna e Germania. Attualmente Connor Bainbridge e Jannis Maus occupano il quarto e il quinto posto in classifica generale, ma sono a pari punti. Si preannuncia una battaglia fino alla fine delle Medal Series di domenica pomeriggio.

Davanti ai due olimpionici c’è Martin Dolenc, terzo, che ha già qualificato la Croazia per un posto a Parigi 2024, mentre la vetta della classifica è occupata da due amici e rivali italiani. Riccardo Pianosi continua a mantenere la testa della classifica, ma Lorenzo Boschetti è stato l’unico a vincere due gare oggi, salendo al secondo posto in classifica generale e a sette punti dal compagno di squadra.

formula kite portsmouth

Sono partito bene e ho scelto bene il lato migliore del percorso di gara“, ha detto Boschetti. “In bolina andavo sul lato destro e poi strambavo per rimanere sullo stesso lato del campo di regata vicino alla spiaggia. Ma non mi piaceva la quantità di alghe nell’acqua. Preferisco il sushi, quindi domani più sushi e meno alghe per favore“.

Tre delle quattro prove sono state vinte dai primi due italiani, mentre l’altra gara è stata vinta dal polacco Maksymilian Zakowski, che sale al settimo posto in classifica generale. Si trova un posto davanti al campione del mondo 2021, il francese Theo de Ramecourt, che sta iniziando a fare i conti con le alghe e con il modo in cui queste cambiano il gioco. “Le alghe sono fastidiose, ma non ci si può pensare troppo“, ha detto de Ramecourt. “Devi capire se vale la pena fare un salto per scrollarti le alghe di dosso, ma poi perdi terreno rispetto agli altri corridori e chissà quando le prenderai di nuovo. Quindi penso che sia meglio andare avanti e convivere con questa situazione. È così per tutti“.

RISULTATI UOMINI

1.Riccardo Pianosi ITA 10.0p

2.Lorenzo Boschetti ITA 17.0p

3.Martin Dolenc CRO 22.0p

RISULTATI DONNE

1.Poema Newland FRA 8.0p

2.Ellie Aldridge GBR 9.0p

3.Lily Young GBR 18.0p

Sabato 23

Aldridge si disimpegna per arrivare in finale

  • La brezza da sud-ovest è iniziata leggera, ma si è rafforzata nel corso del pomeriggio
  • Altre quattro regate della Gold Fleet e i primi 10 classificati passano alle Medal Series di domenica
  • Ellie Aldridge supera Poema Newland nella classifica femminile
  • Gli italiani dominano la competizione maschile
  • Domenica le Medal Series in diretta streaming
formula kite portsmouth

Ellie Aldridge ha regatato con un’ottima giornata e si è lanciata in pole position ai Campionati Europei di Formula Kite 2023 a Portsmouth, in Inghilterra. La britannica ha superato la precedente leader, la francese Poema Newland, e indosserà l’ambita pettorina gialla nella finale a quattro di domenica, davanti al pubblico di casa sulla Eastney Beach.

formula kite portsmouth

Nemmeno un groviglio di briglie è riuscito a trattenere Aldridge. Nella seconda gara della sessione, dopo alcuni minuti di frenetici tentativi di sciogliere un nodo indesiderato nelle briglie, si è ritrovata ultima sulla spiaggia e con 50 secondi di ritardo sulla linea di partenza, in un gioco di recupero senza speranza al di fuori delle prime 20 posizioni. Tuttavia, grazie alla sua velocità, alla determinazione e all’assunzione di rischi tattici, la britannica è riuscita a recuperare un terzo posto alla fine dei 12 minuti di gara e dei due giri. La vittoria nelle due gare successive ha suggellato una giornata straordinaria e la Aldridge si presenterà all’ultima giornata con una grande fiducia in se stessa.

Newland ha commentato con amarezza la sua prestazione, anche se non è stata certo disastrosa. La francese ha chiuso a soli due punti dalla Aldridge e indosserà il pettorale blu nella finale a quattro. La britannica Lily Young, terza classificata, dovrà lottare per superare la semifinale, così come l’olandese Annelous Lammerts, quarta nella Gold Fleet.

Più indietro nella top 10, infuria la battaglia per l’unico posto di qualificazione olimpica in palio a Portsmouth. La polacca Julia Damasiewicz andrà in semifinale con un margine di vantaggio sulla spagnola Gisela Pulido e sull’austriaca Alina Kornelli. Qualcuno finirà domenica in uno stato di euforia, sapendo di essersi assicurato il posto del proprio Paese a Parigi 2024, gli altri saranno delusi per aver perso la loro occasione.

formula kite portsmouth

Nella gara maschile i due italiani Riccardo Pianosi e Lorenzo Boschetti stanno dimostrando la forza della squadra con prestazioni dominanti sul campo di gara. L’ultima delle quattro regate della Gold Fleet di oggi è stata un classico, un match race combattutissimo tra i due italiani, che hanno avuto una distanza di appena una tavola per gran parte dei due giri. Alla fine il diciottenne Pianosi ha siglato la vittoria, facendo tre vittorie su quattro oggi e assicurandosi il pettorale giallo che era già suo da un paio di giorni.

Il britannico Connor Bainbridge ha avuto una giornata di fortune alterne, non riuscendo a completare la prima gara ma ottenendo una solida vittoria nella terza manche e piazzandosi al terzo posto assoluto al termine di un pomeriggio mentalmente estenuante. Subito dietro di lui, al quarto posto, c’è il tedesco Jannis Maus, che accederà all’altra semifinale. Se il britannico e il tedesco riusciranno ad avanzare dalle rispettive semifinali per unirsi agli italiani nella sfida a quattro, si creerà un teso duello per l’unico posto di qualificazione olimpica: Gran Bretagna contro Germania.

formula kite portsmouth

Max Zakowski potrebbe però rovinare la festa: il polacco si qualifica per l’ultima giornata al settimo posto e mostra il potenziale per battere i corridori che lo precedono. Tiger Tyson, al nono posto, non può assicurarsi un posto olimpico a Portsmouth perché proviene da paesi extraeuropei, ma la prestazione dell’atleta di Antigua fa ben sperare per le sue possibilità ai Giochi di Panama di quest’anno.

RISULTATI UOMINI

1.Riccardo PianosiITA13.0p

2.Lorenzo BoschettiITA25.0p

3.Connor BainbridgeGBR37.0p

RISULTATI DONNE

1.Ellie Aldridge GBR 14.0p

2.Poema Newland FRA 16.0p

3.Lily Young GBR 26.0p

Domenica 24: IL TRIONFO DI PIANOSI

Aldridge e Pianosi conquistano l’oro per la Gran Bretagna e l’Italia

  • Brezza da sud-ovest con raffiche fino a 25 nodi e onde grosse e ondose
  • Il 18enne Riccardo Pianosi vince l’oro maschile per l’Italia
  • Ellie Aldridge vince l’oro femminile per la Gran Bretagna
  • Questa settimana più di 300 bambini locali hanno fatto la loro prima esperienza con il kite
formula kite portsmouth

Ellie Aldridge e Riccardo Pianosi hanno vinto i primi titoli senior della loro carriera olimpica ai Campionati Europei di Formula Kite 2023 a Portsmouth, in Inghilterra. Il giovane italiano Pianosi è diventato campione europeo maschile all’età di 18 anni, mentre la britannica Aldridge è stata una vincitrice molto apprezzata davanti al pubblico di casa sulla Eastney Beach di Portsmouth.

La brezza da sud-ovest ha soffiato fino a 25 nodi nel Solent per la Medal Series a 10 regatanti e le onde sono state le più grandi della settimana. Insieme all’immancabile minaccia delle alghe che hanno mandato in tilt i regatanti, questa è stata forse la più dura e tecnica di tutte le varie condizioni che il meteo britannico ha offerto alla flotta negli ultimi giorni.

Dopo aver iniziato con 112 rider provenienti da 28 nazioni all’inizio dei sei giorni di regata, l’ultimo giorno di gara di un evento Formula Kite è tutto incentrato sui primi 10 classificati. Per come funziona il formato Medal Series, ognuno dei rider rimasti può ancora vincere il campionato generale. Il francese Maxime Nocher e il tedesco Jannis Maus hanno combattuto con successo per uscire dalle rispettive semifinali e schierarsi nella finale a quattro contro i due italiani Riccardo Pianosi e Lorenzo Boschetti.

formula kite portsmouth

Pianosi ha faticato a ingranare nella prima gara della finale e Nocher è riuscito a mettere a segno una vittoria. Nella manche successiva, però, l’italiano in maglia gialla non ha commesso alcun errore, conducendo per gran parte del percorso di due giri e festeggiando con una gioia incontenibile quando ha tagliato il traguardo. Ha preso a pugni l’aria e ha acceso il suo aquilone per lanciarsi a più di 10 metri sopra il Solent.

Grazie a tutti!” ha detto Pianosi ringraziando i suoi fan e la sua famiglia che hanno seguito la sua vittoria in livestream dall’Italia. “Nella prima prova ho preso delle grosse alghe che mi hanno reso la vita difficile. Sono caduto tre volte, ma poi nella seconda regata ho navigato perfettamente e ho vinto. È incredibile, la sensazione più bella del mondo“. Una vittoria importante per il sempre più bravo Pianosi, che ha preceduto Nocher, argento, e Boschetti, bronzo.

Nella gara femminile, la britannica Lily Young e l’olandese Annelous Lammerts hanno superato le semifinali, raggiungendo le pettorine gialle e blu che si erano già guadagnate un posto in finale, rispettivamente Ellie Aldridge (GBR) e Poema Newland (FRA).

formula kite portsmouth

Aldridge è sembrata in controllo della prima gara, accumulando un enorme vantaggio su Lammerts, mentre le altre due atlete sono rimaste indietro dopo aver subito delle cadute sul percorso di gara, sempre più insidioso. Alla virata finale dello slalom, Aldridge ha cercato di mantenere le cose al sicuro, ma lo ha fatto in modo troppo sicuro, perché ha faticato a mantenere una potenza sufficiente nel suo kite durante la strambata. Il suo kite è volato impotente verso l’acqua, mentre Lammerts lo ha superato per la vittoria della gara.

Dopo un errore così involontario, Aldridge sarebbe riuscita a mantenere la calma? “Ho cercato di non pensare a quello che era appena successo“, ha ammesso in seguito. “Ricordo quello che è successo a Katie [Dabson, compagna di squadra britannica].”

Poema Newland pensava di aver fatto abbastanza per l’argento, ma la francese non sapeva della decisione dell’arbitro in acqua che le aveva inflitto una penalità per un’infrazione con Lammerts nell’ultima prova. La Lammerts si è quindi aggiudicata l’argento per il miglior risultato della sua carriera, mentre la Newland ha conquistato il bronzo con la Young al quarto posto.

formula kite portsmouth

Anche se Gisela Pulido non è riuscita a superare la semifinale, l’atleta spagnola ha fatto abbastanza per qualificare la Spagna per un posto ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 della prossima estate. Lo stesso vale per Jannis Maus che, nonostante abbia mancato di poco la medaglia nella finale maschile, era euforico e sollevato per essersi assicurato un posto per la Germania ai Giochi Olimpici.

formula kite portsmouth

Per UK Sport e la Royal Yachting Association, i Campionati Europei di Formula Kite sono stati anche il fulcro di un progetto di impegno sociale e comunitario per gli abitanti di Portsmouth, in particolare per quelli provenienti da ambienti svantaggiati. Alcuni ragazzi che vivono a meno di due miglia dal lungomare della città non avevano mai visto il mare prima di questa settimana. Un insegnante ha dichiarato di non aver mai visto sorridere uno dei suoi alunni prima di questa settimana. Circa 300 bambini hanno visitato gli Europei e hanno vissuto la loro prima esperienza nel meraviglioso mondo del kite. È stato un ottimo promemoria per ricordare che lo sport d’élite non serve solo a vincere medaglie a livello olimpico, ma può servire da ispirazione per gli altri, semplicemente per mostrare quanto possa essere gratificante far volare un aquilone e bagnarsi imparando e sviluppando abilità negli sport acquatici. Per alcuni rider questa è l’occasione per prendersi una pausa e un po’ di riposo da una lunga stagione di competizioni, ma per altri la prossima regata arriva molto presto con le Kitefoiling World Series Austria che si svolgeranno sul Lago Traunsee dal 4 all’8 ottobre.

Altre News


Share:

Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi