22 Maggio 2024

Share:

Cécilia Rastello: Un Talento Emergente nel Circuito Engie Kite Tour

di: Editore

Cécilia Rastello, partecipante al circuito Engie Kite Tour dalla stagione 2023, è stata recentemente celebrata dalla Fédération Française de Voile (FFVoile). La kitesurfer della Costa Azzurra ha condiviso le sue esperienze in una recente intervista disponibile sul sito web della FFVoile in francese.

Un’Atleta Poliedrica

Cécilia Rastello non è solo una kitesurfer, ma pratica anche vela e parkour. Di professione è una ostetrica, dimostrando così una notevole capacità di bilanciare sport e carriera.

L’Inizio nel Kitesurf

Rastello ha iniziato il kitesurf circa due anni e mezzo fa, quasi per caso. Provenendo dal mondo della vela, è sempre stata affascinata dal vento e dalla sensazione di scivolare sull’acqua. Questo l’ha portata a provare il kitesurf, scoprendo una nuova passione.

Le Sensazioni del Kitesurf

Il kitesurf per Cécilia significa libertà e pace. Apprezza la versatilità del kite, che permette sia passeggiate tranquille che esibizioni sportive con salti e figure. Queste caratteristiche rendono il kitesurf particolarmente affascinante per lei.

Il Fascino dell’Engie Kite Tour

Cécilia apprezza particolarmente il mix di professionisti e principianti dell’Engie Kite Tour. La competizione è accessibile a tutti e non è caratterizzata da eccessiva pressione. Alla sua prima partecipazione, Rastello temeva di non essere all’altezza, ma ha scoperto che è un’esperienza assolutamente realizzabile e gratificante. L’atmosfera conviviale e lo scambio di consigli con altri kitesurfer sono stati elementi fondamentali del suo coinvolgimento nel circuito.

Esperienze Memorabili

Durante il circuito Engie Kite Tour 2023, Cécilia ha vissuto esperienze intense. Alla prima tappa al Cap d’Agde, ha navigato con un kite da 17m², affrontando condizioni difficili ma riuscendo a terminare la gara. A Fréjus, con un kite da 6m², ha affrontato venti forti, riuscendo comunque a completare la competizione nonostante le difficoltà.

Un Invito ai Futuri Partecipanti

Cécilia incoraggia tutti, indipendentemente dal livello, a partecipare all’Engie Kite Tour. È un evento conviviale, ideale per chi vuole tentare una competizione senza preoccuparsi troppo delle proprie capacità. L’ambiente è accogliente e c’è una grande solidarietà tra i partecipanti.

Calendario Engie Kite Tour 2024

  • Fréjus: 31 maggio – 2 giugno
  • Lorient: 21 giugno – 23 giugno
  • Le Touquet: 13 settembre – 15 settembre
  • La Grande-Motte: 27 settembre – 29 settembre
kitesurfing.it notizie, eventi, viaggi, informazioni a tema kitesurf

Cécilia Rastello: L’Incontro con una Promessa del Kitesurf sull’Engie Kite Tour

In vista della prima tappa dell’Engie Kite Tour 2024 a Fréjus, Kiteboarder Mag, in collaborazione con “Sous mon Aile”, ha intervistato Cécilia Rastello. Partecipante al circuito dal 2023, l’atleta della Costa Azzurra ha condiviso con entusiasmo le sue esperienze e la passione per questo evento unico.

Chi è Cécilia Rastello?

Cécilia Rastello è una sportiva poliedrica, praticante di kitesurf, vela e parkour. Di professione ostetrica, Cécilia riesce a conciliare lavoro e sport nonostante le sfide logistiche. “Lavorando su turni di 12 ore, spesso di notte, è complicato allenarsi regolarmente. A volte passano anche due mesi senza poter andare in acqua”, spiega.

L’Inizio nel Kitesurf

La passione per il kitesurf è nata quasi per caso circa due anni e mezzo fa. Proveniente dal mondo della vela, Cécilia è sempre stata attratta dal vento e dalla sensazione di scivolare sull’acqua. “Mi sono detta: perché non provare il kite?”.

Le Sensazioni del Kite

Cécilia descrive il kitesurf come una fonte di libertà e pace. “Il kite permette di praticare sia tranquillamente in passeggiata, che in modo più sportivo con salti e figure. È questo che mi piace di più di questo sport!”.

La Scoperta dell’Engie Kite Tour

Cécilia ha scoperto l’Engie Kite Tour nel 2022 a Cannes, sua città natale. Incuriosita, ha parlato con un altro kitesurfer che le ha spiegato come il circuito fosse aperto anche ai principianti, incoraggiandola a partecipare. Così, nel 2023, Cécilia ha preso parte alla competizione per la prima volta.

Il Fascino dell’Engie Kite Tour

Ciò che Cécilia ama di più dell’Engie Kite Tour è l’accessibilità per tutti, dai professionisti ai principianti, senza pressioni eccessive. “L’atmosfera è fantastica, ci si incontra con altri kitesurfer, si scambiano consigli… È un’esperienza molto formativa e divertente”.

Esperienze Memorabili

Durante il circuito del 2023, Cécilia ha affrontato sfide notevoli. Al Cap d’Agde ha navigato con un kite da 17m², lottando contro il vento forte. A Fréjus, con un kite da 6m², ha dovuto fare i conti con condizioni difficili, ma è riuscita a completare la gara nonostante qualche difficoltà.

Obiettivi per il 2024

Per il 2024, Cécilia mantiene aspettative realistiche a causa del suo allenamento irregolare. “Vorrei fare delle buone partenze, non essere troppo lontana dal gruppo di testa e magari sfidare qualche altro atleta donna. Spero che ci siano più partecipanti femminili!”.

Un Invito ai Futuri Partecipanti

Cécilia incoraggia chiunque voglia provare una competizione a partecipare all’Engie Kite Tour. “È un evento conviviale e aperto a tutti. L’ambiente è eccellente, c’è una grande solidarietà e convivialità”.

Riconoscimenti

Cécilia conclude ringraziando i volontari e la FFVoile per l’organizzazione dell’evento. “Senza di loro, non sarebbe la stessa cosa. Grazie a tutta l’organizzazione!”.

kitesurfing.it notizie, eventi, viaggi, informazioni a tema kitesurf
Crediti foto: FFVoile/Eric Bellande

Guarda altre News

Viana do Castelo Incoronata con un Epico Campionato…

Lo scorso fine settimana, Viana do Castelo è diventata l'epicentro dell'emozione e dell'adrenalina con la celebrazione

La Corsa ai Titoli Mondiali di Big Air…

I leader nella corsa ai titoli mondiali di Big Air, il duo olandese composto da Jamie Overbeek e Pippa van Iersel, sono

WINGFOIL: Nia Suardiaz e Mathis Ghio Trionfano al…

Nia Suardiaz, a soli 17 anni, ha lasciato tutti a bocca aperta dominando la competizione femminile dall'inizio alla fine

Il GKA Annuncia un Ambizioso Nuovo Piano per…

Dal 29 agosto al 1 settembre, Dunkerque sarà il teatro di un'iniziativa rivoluzionaria nel mondo del kitesurf, promossa

Jamie Overbeek: La Prima Grande Vittoria di un…

Il kitesurfer olandese Jamie Overbeek ha conquistato la sua prima grande vittoria al GKA Lords of Tram in Francia

Pippa van Iersel: Un Ritorno Vincente nel Mondo…

La kitesurfer olandese Pippa van Iersel ha trionfato nella tappa inaugurale del Qatar Airways GKA Big Air Kite World Cha

VIDEO: Big Air alla Laguna “in una giornata…

Jamie Overbeek è stato attirato da una previsione promettente che è andata completamente storta, ma la laguna ha fatto

Jeremy Burlando Trionfa al Full Power Tarifa 2024

Il Full Power Tarifa 2024, prestigiosa competizione di Big Air organizzata annualmente in Spagna sul rinomato spot di Ba

Formula Kite World Championship: Poema Newland Ritrova la…

Dopo un inizio disastroso nella giornata di apertura del Campionato del Mondo Formula Kite a Hyères, Poema Newland

I Migliori Luoghi per il Kitesurf in Colombia

Ciao kiters e wingfoilers! Oggi esploreremo i migliori spot per il kitesurf in Colombia, una terra ricca di bellezze nat

GKA svela un nuovo piano ambizioso per il…

Il GKA sta lanciando una nuova iniziativa importante nel kitesurf, che comprende una gara ProAm e opportunità di test d

Tutto sulla “Ford Kitegirl Day” 2024 a PUPUYA

Incontro femminile di kitesurf: Constanza Ulloa ha vinto la "Ford Kitegirl Day" 2024, che si è svolta per la prima volt

Risultati del FULL POWER Tarifa 2024

Quest'anno, senza cancellazioni, grazie al levante di Tarifa e con un grande spettacolo dei migliori rider del mondo, co

WINGFOIL: Prima Tappa della Spain WingFoil League Chiclana…

La prima tappa della stagione della Spain WingFoil League ci ha regalato giorni epici di sole, vento e competizione.

Nia Suardíaz: La Regina del Wingfoil Conquista Tarifa…

Nia Suardíaz, la prodigiosa campionessa mondiale di Wingfoil, ha di nuovo lasciato il segno nelle acque di Valdevaquero

Cécilia Rastello: Un Talento Emergente nel Circuito Engie Kite Tour

di: Editore

Cécilia Rastello, partecipante al circuito Engie Kite Tour dalla stagione 2023, è stata recentemente celebrata dalla Fédération Française de Voile (FFVoile). La kitesurfer della Costa Azzurra ha condiviso le sue esperienze in una recente intervista disponibile sul sito web della FFVoile in francese.

Un’Atleta Poliedrica

Cécilia Rastello non è solo una kitesurfer, ma pratica anche vela e parkour. Di professione è una ostetrica, dimostrando così una notevole capacità di bilanciare sport e carriera.

L’Inizio nel Kitesurf

Rastello ha iniziato il kitesurf circa due anni e mezzo fa, quasi per caso. Provenendo dal mondo della vela, è sempre stata affascinata dal vento e dalla sensazione di scivolare sull’acqua. Questo l’ha portata a provare il kitesurf, scoprendo una nuova passione.

Le Sensazioni del Kitesurf

Il kitesurf per Cécilia significa libertà e pace. Apprezza la versatilità del kite, che permette sia passeggiate tranquille che esibizioni sportive con salti e figure. Queste caratteristiche rendono il kitesurf particolarmente affascinante per lei.

Il Fascino dell’Engie Kite Tour

Cécilia apprezza particolarmente il mix di professionisti e principianti dell’Engie Kite Tour. La competizione è accessibile a tutti e non è caratterizzata da eccessiva pressione. Alla sua prima partecipazione, Rastello temeva di non essere all’altezza, ma ha scoperto che è un’esperienza assolutamente realizzabile e gratificante. L’atmosfera conviviale e lo scambio di consigli con altri kitesurfer sono stati elementi fondamentali del suo coinvolgimento nel circuito.

Esperienze Memorabili

Durante il circuito Engie Kite Tour 2023, Cécilia ha vissuto esperienze intense. Alla prima tappa al Cap d’Agde, ha navigato con un kite da 17m², affrontando condizioni difficili ma riuscendo a terminare la gara. A Fréjus, con un kite da 6m², ha affrontato venti forti, riuscendo comunque a completare la competizione nonostante le difficoltà.

Un Invito ai Futuri Partecipanti

Cécilia incoraggia tutti, indipendentemente dal livello, a partecipare all’Engie Kite Tour. È un evento conviviale, ideale per chi vuole tentare una competizione senza preoccuparsi troppo delle proprie capacità. L’ambiente è accogliente e c’è una grande solidarietà tra i partecipanti.

Calendario Engie Kite Tour 2024

  • Fréjus: 31 maggio – 2 giugno
  • Lorient: 21 giugno – 23 giugno
  • Le Touquet: 13 settembre – 15 settembre
  • La Grande-Motte: 27 settembre – 29 settembre
kitesurfing.it notizie, eventi, viaggi, informazioni a tema kitesurf

Cécilia Rastello: L’Incontro con una Promessa del Kitesurf sull’Engie Kite Tour

In vista della prima tappa dell’Engie Kite Tour 2024 a Fréjus, Kiteboarder Mag, in collaborazione con “Sous mon Aile”, ha intervistato Cécilia Rastello. Partecipante al circuito dal 2023, l’atleta della Costa Azzurra ha condiviso con entusiasmo le sue esperienze e la passione per questo evento unico.

Chi è Cécilia Rastello?

Cécilia Rastello è una sportiva poliedrica, praticante di kitesurf, vela e parkour. Di professione ostetrica, Cécilia riesce a conciliare lavoro e sport nonostante le sfide logistiche. “Lavorando su turni di 12 ore, spesso di notte, è complicato allenarsi regolarmente. A volte passano anche due mesi senza poter andare in acqua”, spiega.

L’Inizio nel Kitesurf

La passione per il kitesurf è nata quasi per caso circa due anni e mezzo fa. Proveniente dal mondo della vela, Cécilia è sempre stata attratta dal vento e dalla sensazione di scivolare sull’acqua. “Mi sono detta: perché non provare il kite?”.

Le Sensazioni del Kite

Cécilia descrive il kitesurf come una fonte di libertà e pace. “Il kite permette di praticare sia tranquillamente in passeggiata, che in modo più sportivo con salti e figure. È questo che mi piace di più di questo sport!”.

La Scoperta dell’Engie Kite Tour

Cécilia ha scoperto l’Engie Kite Tour nel 2022 a Cannes, sua città natale. Incuriosita, ha parlato con un altro kitesurfer che le ha spiegato come il circuito fosse aperto anche ai principianti, incoraggiandola a partecipare. Così, nel 2023, Cécilia ha preso parte alla competizione per la prima volta.

Il Fascino dell’Engie Kite Tour

Ciò che Cécilia ama di più dell’Engie Kite Tour è l’accessibilità per tutti, dai professionisti ai principianti, senza pressioni eccessive. “L’atmosfera è fantastica, ci si incontra con altri kitesurfer, si scambiano consigli… È un’esperienza molto formativa e divertente”.

Esperienze Memorabili

Durante il circuito del 2023, Cécilia ha affrontato sfide notevoli. Al Cap d’Agde ha navigato con un kite da 17m², lottando contro il vento forte. A Fréjus, con un kite da 6m², ha dovuto fare i conti con condizioni difficili, ma è riuscita a completare la gara nonostante qualche difficoltà.

Obiettivi per il 2024

Per il 2024, Cécilia mantiene aspettative realistiche a causa del suo allenamento irregolare. “Vorrei fare delle buone partenze, non essere troppo lontana dal gruppo di testa e magari sfidare qualche altro atleta donna. Spero che ci siano più partecipanti femminili!”.

Un Invito ai Futuri Partecipanti

Cécilia incoraggia chiunque voglia provare una competizione a partecipare all’Engie Kite Tour. “È un evento conviviale e aperto a tutti. L’ambiente è eccellente, c’è una grande solidarietà e convivialità”.

Riconoscimenti

Cécilia conclude ringraziando i volontari e la FFVoile per l’organizzazione dell’evento. “Senza di loro, non sarebbe la stessa cosa. Grazie a tutta l’organizzazione!”.

kitesurfing.it notizie, eventi, viaggi, informazioni a tema kitesurf
Crediti foto: FFVoile/Eric Bellande

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi