27 Aprile 2010

Share:

FREEWAVE – i miei giochi preferiti

di: Redazione Kitesurfing

Questo inizio di stagione mi stà proprio divertendo 🙂 Da quando ho finito la stagione invernale con lo snowkite che le condizioni mi permettono di riassaporare il gusto di serfare qualche onda nel mio home spot di Campo di Mare (Centro ozone Italia) Adoro le condizioni con vento di Ponente maestrale, mure a dritta e onda dx e quando il meteo si mette in testa di regalarci le giornatine divertenti, ecco arrivare 20 knt e 1,5 2,0 mt di onda scaduta da Libeccio Queste sono le condizioni perfette che mi fanno divertire con i miei giochi preferiti 🙂 Uso dallo scorso anno una tavola UGD Freewave 5.2 e la mia vela preferita CATALYST 10mt Il connubio fra i due giochi è per me e le mie abilità perfetto sia nell’approcciare l’onda sia nel serfare il lip o chiudere un bottom La progressione dell’erogazione della potenza del mio kite CATALYST 10 mi permette di gestire la velocità di entrata sull’onda e allo stesso tempo di regolare la trazione al momento di chiudere sul Lip e scendere l’onda per andare a riprenderla qualche decina di metri dopo. Il Catalyst inoltre mi permette di sapere sempre dove si trova in finestra, ne troppo veloce ne troppo lento tale da rendere i movimenti del corpo in perfetta armonia con la rotazione dell’ala in finestra. Non mi sono mai ritrovato con la vela in un punto della finestra inaspettato, riesci sempre a seguirla e a creare l’impulso sulla barra con una mano. Molto morbida sulla barra ti permette di serfare per ore e ore senza mai dire basta 🙂 Una cosa bella anche è quella che arrivi in spiaggia, gonfi il kite one pump in 2 minuti, no carrucole, no set trim, no regolazioni…attacchi le linee a prova di scemo (numerate) e via inizi a divertirti 🙂 La filosofia ozone per me è descrivibile con il termine ESSENZIALE (cosa vuoi di più per serfare le onde ? ) Ovviamente il serfino che uso UNDERGROUND FREEWAVE 5.8 mi entusiasma ancor di più in quanto ha una versatilità di utilizzo per le condizioni che troviamo nel mediterraneo senza confronti. Veloce, Stabile, Reattiva, Morbida da non stancarti le gambe. Che chiedere di più ? Mi affascina il suo colore rosso e la sua forma insolita, caratteristica di un concetto di costruzione innovativo e orientato a tutte quelle persone che vogliono imparare ad andare con un monodirezionale o Strapless Ci sono delle meravigliose tavole in commercio disegnate da grandi atleti, ma spesso ci si dimentica che queste tavole vengono progettate per onde oceaniche e non per onde mediterranee tali da renderle performanti in condizioni che in Italia possiamo trovare occasionalmente a Capo Mannu. La UGD Freewave per me è molto più accessibile a tutti, tutti intendo anche l’intermedio che vuole affascinarsi al mondo wave. 😉 Fidati avere ai piedi una firma non conta nulla, ma solo le tue abilità ed il tuo divertimento fanno della tua uscita la giornata perfetta 😉 Il mio Big Day è stato proprio questo, incontrare amici, vento e passioni sullo spot di casa con la mia tavola preferita e la mia vela dei sogni. Questo per me è stato il meraviglioso giorno di campo di Mare Ci vediamo in spiaggia 😉 Stefano Photo courtesy – Dafne By Daniele Mei Spot – Campo di Mare (Ocean Surf) Condizioni – NW 20-22 knt onda 1.0-2.0 mt da SW

Guarda altre News

Viana do Castelo Incoronata con un Epico Campionato…

Lo scorso fine settimana, Viana do Castelo è diventata l'epicentro dell'emozione e dell'adrenalina con la celebrazione

La Corsa ai Titoli Mondiali di Big Air…

I leader nella corsa ai titoli mondiali di Big Air, il duo olandese composto da Jamie Overbeek e Pippa van Iersel, sono

WINGFOIL: Nia Suardiaz e Mathis Ghio Trionfano al…

Nia Suardiaz, a soli 17 anni, ha lasciato tutti a bocca aperta dominando la competizione femminile dall'inizio alla fine

Il GKA Annuncia un Ambizioso Nuovo Piano per…

Dal 29 agosto al 1 settembre, Dunkerque sarà il teatro di un'iniziativa rivoluzionaria nel mondo del kitesurf, promossa

Jamie Overbeek: La Prima Grande Vittoria di un…

Il kitesurfer olandese Jamie Overbeek ha conquistato la sua prima grande vittoria al GKA Lords of Tram in Francia

Pippa van Iersel: Un Ritorno Vincente nel Mondo…

La kitesurfer olandese Pippa van Iersel ha trionfato nella tappa inaugurale del Qatar Airways GKA Big Air Kite World Cha

VIDEO: Big Air alla Laguna “in una giornata…

Jamie Overbeek è stato attirato da una previsione promettente che è andata completamente storta, ma la laguna ha fatto

Jeremy Burlando Trionfa al Full Power Tarifa 2024

Il Full Power Tarifa 2024, prestigiosa competizione di Big Air organizzata annualmente in Spagna sul rinomato spot di Ba

Cécilia Rastello: Un Talento Emergente nel Circuito Engie…

Cécilia Rastello, partecipante al circuito Engie Kite Tour dalla stagione 2023, è stata recentemente celebrata dalla F

Formula Kite World Championship: Poema Newland Ritrova la…

Dopo un inizio disastroso nella giornata di apertura del Campionato del Mondo Formula Kite a Hyères, Poema Newland

FREEWAVE – i miei giochi preferiti

di: Redazione Kitesurfing

Questo inizio di stagione mi stà proprio divertendo 🙂 Da quando ho finito la stagione invernale con lo snowkite che le condizioni mi permettono di riassaporare il gusto di serfare qualche onda nel mio home spot di Campo di Mare (Centro ozone Italia) Adoro le condizioni con vento di Ponente maestrale, mure a dritta e onda dx e quando il meteo si mette in testa di regalarci le giornatine divertenti, ecco arrivare 20 knt e 1,5 2,0 mt di onda scaduta da Libeccio Queste sono le condizioni perfette che mi fanno divertire con i miei giochi preferiti 🙂 Uso dallo scorso anno una tavola UGD Freewave 5.2 e la mia vela preferita CATALYST 10mt Il connubio fra i due giochi è per me e le mie abilità perfetto sia nell’approcciare l’onda sia nel serfare il lip o chiudere un bottom La progressione dell’erogazione della potenza del mio kite CATALYST 10 mi permette di gestire la velocità di entrata sull’onda e allo stesso tempo di regolare la trazione al momento di chiudere sul Lip e scendere l’onda per andare a riprenderla qualche decina di metri dopo. Il Catalyst inoltre mi permette di sapere sempre dove si trova in finestra, ne troppo veloce ne troppo lento tale da rendere i movimenti del corpo in perfetta armonia con la rotazione dell’ala in finestra. Non mi sono mai ritrovato con la vela in un punto della finestra inaspettato, riesci sempre a seguirla e a creare l’impulso sulla barra con una mano. Molto morbida sulla barra ti permette di serfare per ore e ore senza mai dire basta 🙂 Una cosa bella anche è quella che arrivi in spiaggia, gonfi il kite one pump in 2 minuti, no carrucole, no set trim, no regolazioni…attacchi le linee a prova di scemo (numerate) e via inizi a divertirti 🙂 La filosofia ozone per me è descrivibile con il termine ESSENZIALE (cosa vuoi di più per serfare le onde ? ) Ovviamente il serfino che uso UNDERGROUND FREEWAVE 5.8 mi entusiasma ancor di più in quanto ha una versatilità di utilizzo per le condizioni che troviamo nel mediterraneo senza confronti. Veloce, Stabile, Reattiva, Morbida da non stancarti le gambe. Che chiedere di più ? Mi affascina il suo colore rosso e la sua forma insolita, caratteristica di un concetto di costruzione innovativo e orientato a tutte quelle persone che vogliono imparare ad andare con un monodirezionale o Strapless Ci sono delle meravigliose tavole in commercio disegnate da grandi atleti, ma spesso ci si dimentica che queste tavole vengono progettate per onde oceaniche e non per onde mediterranee tali da renderle performanti in condizioni che in Italia possiamo trovare occasionalmente a Capo Mannu. La UGD Freewave per me è molto più accessibile a tutti, tutti intendo anche l’intermedio che vuole affascinarsi al mondo wave. 😉 Fidati avere ai piedi una firma non conta nulla, ma solo le tue abilità ed il tuo divertimento fanno della tua uscita la giornata perfetta 😉 Il mio Big Day è stato proprio questo, incontrare amici, vento e passioni sullo spot di casa con la mia tavola preferita e la mia vela dei sogni. Questo per me è stato il meraviglioso giorno di campo di Mare Ci vediamo in spiaggia 😉 Stefano Photo courtesy – Dafne By Daniele Mei Spot – Campo di Mare (Ocean Surf) Condizioni – NW 20-22 knt onda 1.0-2.0 mt da SW

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi