4 Aprile 2017

Share:

Anche il Surf diventa sport Olimpico

di: Redazione Kitesurfing

E’ ufficiale già da tempo che il surf è diventato uno sport olimpico. Nel 2020, in occasione dei giochi olimpici che si terranno in Giappone, vedremo i migliori atleti del mondo, sfidarsi sul palcoscenico olimpico del sol levante.

Appare evidente di come sia possibile realizzare una competizione del genere in una location che non offre molto a chi pratica questo sport: non è un segreto infatti, che i migliori ingegneri Giapponesi, stiano realizzando una wave pool, in grado di riprodurre delle onde simili a quelle di Teahuppo.

Saranno 20 piedi di acqua che animeranno questo scenario irripetibile, un vero tsunami di adrenalina anche per chi non avrebbe mai immaginato di vedere, per la prima volta, uno spettacolo di queste dimensioni.

Un vero miracolo della tecnologia moderna ma le modalità di realizzazione, sono tenute segretamente all’oscuro dagli ingegneri che, assicurano, il tutto sarà alimentato da energia solare.

Guarda altre News

Selezione Istruttori stagione 2024

Cercasi Istrutttori di Kitesurf VUOI ENTRARE A FAR PARTE DELLO STAFF KITESURFING.IT? L’Associazione Kitesurf Itali

REWaterSport: Economia circolare per l’ecosostenibilità

ReWaterSport è pronta a introdurvi in un mondo all'insegna dello sport e soprattutto dell'ecosostenibilità all'inter

Un augurio di natale dal team HARLEM KITESURFING

Con l'avvicinarsi delle festività natalizie, vogliamo prenderci un momento per esprimere la nostra più sentita gratitu

Quest’anno a Natale REGALA IL KITESURF

Esplora il Regalo Perfetto Quest'Anno: Corsi di Kitesurfing per un Natale Indimenticabile!

Anche il Surf diventa sport Olimpico

di: Redazione Kitesurfing

E’ ufficiale già da tempo che il surf è diventato uno sport olimpico. Nel 2020, in occasione dei giochi olimpici che si terranno in Giappone, vedremo i migliori atleti del mondo, sfidarsi sul palcoscenico olimpico del sol levante.

Appare evidente di come sia possibile realizzare una competizione del genere in una location che non offre molto a chi pratica questo sport: non è un segreto infatti, che i migliori ingegneri Giapponesi, stiano realizzando una wave pool, in grado di riprodurre delle onde simili a quelle di Teahuppo.

Saranno 20 piedi di acqua che animeranno questo scenario irripetibile, un vero tsunami di adrenalina anche per chi non avrebbe mai immaginato di vedere, per la prima volta, uno spettacolo di queste dimensioni.

Un vero miracolo della tecnologia moderna ma le modalità di realizzazione, sono tenute segretamente all’oscuro dagli ingegneri che, assicurano, il tutto sarà alimentato da energia solare.

Altre News


 Tags: 

Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi