11 Marzo 2024

Share:

Svelata la line-up di Big Air per Lords of Tram

di: Editore

I più grandi nomi del kite si daranno battaglia per i titoli mondiali di Big Air: per il secondo anno GKA collabora con l’evento di Barcarès


I Signori del Tram GKA Coppa del Mondo Big Air Kite Francia 2024
30 marzo-28 aprile, Barcarès

I più importanti atleti di kiteboard Big Air del mondo si daranno battaglia al Lords of Tram di Barcarès, in Francia, grazie alla collaborazione del Qatar Airways GKA Kite World Tour con il rinomato evento per il secondo anno consecutivo.

La Lords of Tram GKA Big Air Kite World Cup è la tappa di apertura del tour che incoronerà i campioni del mondo maschili e femminili dopo la finale di questa spettacolare disciplina.

Il campione del mondo in carica, l’italiano Andrea Principi, si appresta a difendere il titolo che ha conquistato in modo spettacolare a Tarifa, in Spagna, lo scorso anno e a fare una doppietta di vittorie. La detentrice del titolo femminile, Mikaili Sol (USA), salterà invece l’esordio a Barcarès.

Anche l’ex campione del mondo di freestyle Liam Whaley (ESP), che ha vinto a Barcarès l’anno scorso, e Cohan van Dijk (NED) sono in dubbio per infortunio, anche se entrambi rimangono nella formazione di partenza, rispettivamente al secondo e al quarto posto.

L’imminente sesta edizione di Lords of Tram vedrà la partecipazione di 24 uomini e 12 donne alla gara di apertura del Campionato del Mondo di Big Air Kite Qatar Airways.

Sei piloti francesi

La gara, che prende il nome dai famosi venti di Tramontana che soffiano dai Pirenei sulle acque piatte della laguna di Barcarès, avrà un periodo di attesa di un mese per consentire agli organizzatori di scegliere le condizioni più forti necessarie per la gara di Big Air.

La formazione maschile comprende sei rider francesi, tra cui l’ex campione del mondo di freestyle GKA, Arthur Guillebert, e Edgar Ulrich, il vincitore del reality show Love Island France.

Ma la rosa comprende anche una serie di altri grandi nomi come gli ex Red Bull Kings of the Air Lorenzo Casati (ITA) e Marc Jacobs (NZL), Giel Vlugt (NED), Jamie Overbeek (NED), Josué San (BRA), Jeremy Burlando (ESP) e il veterano Aaron Hadlow (GBR).

Ognuno di questi piloti e molti altri potrebbero scalzare il campione del mondo in carica, Andrea Principi, che l’anno scorso ha vissuto una stagione stellare con un tris di vittorie che comprendeva le gare del Red Bull KOTA e del Megaloop Challenge.

È pazzesco

“Fare tre vittorie di fila è pazzesco”, ha detto Principi. “Sapete, tre gare di fila sono tante. Ho detto che sembra impossibile perché dopo aver vinto la prima, ti dici: perché non la seconda? Poi ho detto lo stesso per la terza. Quindi, di sicuro, so che ora è possibile e cercherò di farlo di nuovo e so che è difficile. Ma almeno è possibile perché l’ho fatto una volta, giusto? Quindi posso farne due, tre, quattro”.

Con l’attuale e due volte campionessa del mondo femminile di Big Air Mikaili Sol fuori dai giochi, la porta è aperta per un certo numero di altri rider per conquistare il titolo di Lords of Tram.

La specialista del Big Air, la francese Angely Bouillot, seconda classificata l’anno scorso, deve essere considerata un’ottima concorrente. Ma la svedese Nathalie Lambrecht, Zara Hoogenraad (NED) e l’emergente britannica Francesca Maini daranno senza dubbio filo da torcere alla francese.

La francese Justine Avril è molto quotata e testa di serie numero quattro, mentre Karlie Thoma, di Maui, si è dovuta ritirare per infortunio e gli organizzatori non hanno ancora deciso chi occuperà il dodicesimo posto femminile.

Uomini

Andrea Principi
Liam Whaley
Lorenzo Casati
Cohan va Dijk
Giel Vlugt
Jamie Overbeek
Josué San
Marc Jacobs
Jeremy Burlando
Luca Ceruti
Jason van der Spuy
Aaron Hadlow
Stino Mul
Edgar Ulrich
Julian Huynh
Arthur Guillebert
Clement Huot
Valentin Garat
Nathan Texier
Evan Klijn
Leonardo Casati
Martin Rahnel
Shahar Tsabary
Ruben Swart

Donne

Nathalie Lambrecht
Angely Bouillot
Zara Hoogenraad
Justine Avril
Francesca Maini
Pippa van Iersel
Jasmine Cho
Sarah Sadek
Lana Herman
Svenja Peters
Alessa Mensch

Testi: Ian MacKinnon
Foto: Samuel Cárdenas

Guarda altre News

Tom Court: Un’Epica Avventura di Kitesurf Britannica

In questa avvincente video, immergetevi nell'entusiasmante mondo del kitesurf con Tom Court in "Hike and Kite' Back Coun

Oswald Smith: Il Nuovo Prodigio del Kitesurf con…

È ufficiale! North Kiteboarding presenta l'ultimo arrivo nella sua squadra internazionale: Oswald Smith, meglio conosci

Brasile: Intensa Passione per il Foil Trip

Quando si parla del Brasile, la parola "passione" assume tutto il suo significato. Ed è proprio questa passione che ha

British Kitesurfing Association dice la sua sulle olimpiadi

La British Kitesurfing Association (BKSA) ha lavorato a stretto contatto con la Royal Yachting Association (RYA), gli or

La Kite Park League e la sua Missione

Il 2024 si apre con uno spettacolo mozzafiato nel mondo del kitesurf, grazie alla Kite Park League (KPL) che ha dato il

Trionfale Ritorno di Liam Whaley sulle Onde

Dopo una lunga assenza dovuta a un infortunio, Liam Whaley è finalmente tornato al kitesurf, regalando ai suoi fan un m

Nolot & Maeder trionfano agli Europei in crescendo…

Dopo una settimana di intense competizioni, Max Maeder e Lauriane Nolot hanno rispettivamente conquistato i titoli europ

Aperte le iscrizioni per la KPL in Sicilia

Lo sguardo è ora rivolto alla seconda tappa del tour, porterà la Kite Park League nelle acque salate de Lo Stagnone, i

Entusiasmante Prima Tappa del Campionato Italiano di Kite…

Gli amanti del kitesurf si sono ritrovati a Ostia per la prima tappa del Campionato Italiano di Kite Wave 2024, un event

GKA: Premi per onorare i grandi del kitesurf…

Il più grande evento nel kitesurf per riconoscere i traguardi nel mondo dello sport, i Premi Qatar Airways GKA, si appr

Rilasciato il calendario della British Kitesports Association

Per chi pratica il kitesurf nel Regno Unito, potrebbe interessare il nuovo calendario della BKSA (British Kitesports Ass

Il KPL PATAGONIA 2024: Un Successo Impareggiabile

Spesso, il KPL (Kite Park League) riceve ammirazione da varie organizzazioni e aziende che cercano di apprendere di più

I migliori eventi di kitesurf a Tarifa che…

In questo articolo voglio darvi un riassunto degli eventi di kitesurf più popolari che si tengono a Tarifa, e che proba

FORMULA KITE: una settimana di lotte per le…

Il Mar Menor, in Spagna, è pronto ad ospitare il primo grande evento della stagione di kitesurf, con 137 partecipanti p

Volkswagen Amplia il Suo Impegno nel Mondo degli…

Grandi notizie per la scena dei sports acquatici! Volkswagen Nutzfahrzeuge estende la sua collaborazione con l'agenzia d

VIDEO: Tuffatevi nel mondo di Bonaire

Tuffatevi nel mondo di Bonaire con il nuovo video di Charlotte Consorti! in partnership con la F-One!

NORTH DÀ IL BENVENUTO A FRANCESCA MAINI

Francesca Maini è una giovane donna con una passione per il kitesurf che la sta portando a nuove altezze - letteralment

North Kiteboarding: Alla Caccia dell’Oro Olimpico

North Kiteboarding, un marchio leader nel mondo del kitesurf, si prepara a entrare nella corsa per l'oro olimpico nella

Il Fuerteventura KiteFoil International Open Cup: Una Tappa…

Un fine settimana di pura adrenalina e competizione ha scaldato le acque di Corralejo dal 15 al 18 febbraio con il Fuert

Windspot Cartagena Open 2024: Kite Foil, Kite Twintip…

Il mondo del kitesurf è stato di nuovo al centro dell'attenzione con l'epico svolgimento del Windspot Cartagena Open 20

Svelata la line-up di Big Air per Lords of Tram

di: Editore

I più grandi nomi del kite si daranno battaglia per i titoli mondiali di Big Air: per il secondo anno GKA collabora con l’evento di Barcarès


I Signori del Tram GKA Coppa del Mondo Big Air Kite Francia 2024
30 marzo-28 aprile, Barcarès

I più importanti atleti di kiteboard Big Air del mondo si daranno battaglia al Lords of Tram di Barcarès, in Francia, grazie alla collaborazione del Qatar Airways GKA Kite World Tour con il rinomato evento per il secondo anno consecutivo.

La Lords of Tram GKA Big Air Kite World Cup è la tappa di apertura del tour che incoronerà i campioni del mondo maschili e femminili dopo la finale di questa spettacolare disciplina.

Il campione del mondo in carica, l’italiano Andrea Principi, si appresta a difendere il titolo che ha conquistato in modo spettacolare a Tarifa, in Spagna, lo scorso anno e a fare una doppietta di vittorie. La detentrice del titolo femminile, Mikaili Sol (USA), salterà invece l’esordio a Barcarès.

Anche l’ex campione del mondo di freestyle Liam Whaley (ESP), che ha vinto a Barcarès l’anno scorso, e Cohan van Dijk (NED) sono in dubbio per infortunio, anche se entrambi rimangono nella formazione di partenza, rispettivamente al secondo e al quarto posto.

L’imminente sesta edizione di Lords of Tram vedrà la partecipazione di 24 uomini e 12 donne alla gara di apertura del Campionato del Mondo di Big Air Kite Qatar Airways.

Sei piloti francesi

La gara, che prende il nome dai famosi venti di Tramontana che soffiano dai Pirenei sulle acque piatte della laguna di Barcarès, avrà un periodo di attesa di un mese per consentire agli organizzatori di scegliere le condizioni più forti necessarie per la gara di Big Air.

La formazione maschile comprende sei rider francesi, tra cui l’ex campione del mondo di freestyle GKA, Arthur Guillebert, e Edgar Ulrich, il vincitore del reality show Love Island France.

Ma la rosa comprende anche una serie di altri grandi nomi come gli ex Red Bull Kings of the Air Lorenzo Casati (ITA) e Marc Jacobs (NZL), Giel Vlugt (NED), Jamie Overbeek (NED), Josué San (BRA), Jeremy Burlando (ESP) e il veterano Aaron Hadlow (GBR).

Ognuno di questi piloti e molti altri potrebbero scalzare il campione del mondo in carica, Andrea Principi, che l’anno scorso ha vissuto una stagione stellare con un tris di vittorie che comprendeva le gare del Red Bull KOTA e del Megaloop Challenge.

È pazzesco

“Fare tre vittorie di fila è pazzesco”, ha detto Principi. “Sapete, tre gare di fila sono tante. Ho detto che sembra impossibile perché dopo aver vinto la prima, ti dici: perché non la seconda? Poi ho detto lo stesso per la terza. Quindi, di sicuro, so che ora è possibile e cercherò di farlo di nuovo e so che è difficile. Ma almeno è possibile perché l’ho fatto una volta, giusto? Quindi posso farne due, tre, quattro”.

Con l’attuale e due volte campionessa del mondo femminile di Big Air Mikaili Sol fuori dai giochi, la porta è aperta per un certo numero di altri rider per conquistare il titolo di Lords of Tram.

La specialista del Big Air, la francese Angely Bouillot, seconda classificata l’anno scorso, deve essere considerata un’ottima concorrente. Ma la svedese Nathalie Lambrecht, Zara Hoogenraad (NED) e l’emergente britannica Francesca Maini daranno senza dubbio filo da torcere alla francese.

La francese Justine Avril è molto quotata e testa di serie numero quattro, mentre Karlie Thoma, di Maui, si è dovuta ritirare per infortunio e gli organizzatori non hanno ancora deciso chi occuperà il dodicesimo posto femminile.

Uomini

Andrea Principi
Liam Whaley
Lorenzo Casati
Cohan va Dijk
Giel Vlugt
Jamie Overbeek
Josué San
Marc Jacobs
Jeremy Burlando
Luca Ceruti
Jason van der Spuy
Aaron Hadlow
Stino Mul
Edgar Ulrich
Julian Huynh
Arthur Guillebert
Clement Huot
Valentin Garat
Nathan Texier
Evan Klijn
Leonardo Casati
Martin Rahnel
Shahar Tsabary
Ruben Swart

Donne

Nathalie Lambrecht
Angely Bouillot
Zara Hoogenraad
Justine Avril
Francesca Maini
Pippa van Iersel
Jasmine Cho
Sarah Sadek
Lana Herman
Svenja Peters
Alessa Mensch

Testi: Ian MacKinnon
Foto: Samuel Cárdenas

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi