12 Dicembre 2020

Share:

King of the air 2021

di: Redazione Kitesurfing

È la notizia che tutti stavamo aspettando … Ecco la lista dei riders del Red Bull King of the Air 2021.

I riders sono stati scelti dopo la loro presentazione video inviata ai giudici di gara che hanno scelto i riders più radicali del mondo.

Con tutta l’incertezza sugli eventi degli ultimi mesi, i grandi fan di tutto il mondo possono tirare un sospiro di sollievo. Sembra che il Red Bull King of the Air andrà avanti a Cape Town, in Sud Africa nel 2021! Salvo nuove restrizioni di viaggio, l’evento sarà a chiamata in wait period a partire dal dal 30 gennaio al 14 febbraio 2021.

C’è un numero sempre più ampio di riders qualificati per affrontare i veterani del kitesurf. In questi giorni abbiamo visto alcuni video spettacolari sopratutto di nuovi giovani ridersche non si sono mai sentiti prima. Tuttavia, avendo un numero molto limitati per la partecipazione all’evento, la gara è molto ristretta.

Con 3 dei 4 eventi ‘Fly To’ cancellati quest’anno, ci sono solo 4 riders prequalificati per KOTA 2021.

  • Jesse Richman (vincitore 2020)
  • Nick Jacobsen (2 ° posto)
  • Aaron Hadlow (3 ° posto)
  • Kevin Langeree (vincitore dei Cold Hawaii Games)

I 14 riders che si sono uniti alla formazione che hanno ottenuto il punteggio più alto nella competizione Video Entry e hanno ricevuto inviti con Wildcard sono:

  • Steven Akkersdijk (NED)
  • Angely Bouillot (FRA)
  • Tom Bridge (GBR)
  • Airton Cozzolino (Capo Verde)
  • Ulrich Edgar (FRA)
  • Joshua Emanuel (RSA)
  • Val Garat (FRA)
  • Janek Grzegorzewski (POL)
  • Arthur Guillebert (FRA)
  • Stig Hoefnagel (NED)
  • Marc Jacobs (NZ)
  • Giel Vlugt (NED)
  • Lasse Walker (NED)
  • Liam Whaley (ESP)

Nessun rider Italiana è riuscito ad entrare nella sfera dei top 18 del King of the Air

La giuria ha selezionato i migliori video giudicando i kiters in base agli stessi criteri che avrebbero avuto se si fossero esibiti dal vivo durante l’evento. “È stata una sfida per la giuria“, ha aggiunto Cantagalli. “C’erano così tanti buoni video clip, ma è importante ricordare che Red Bull King of the Air non è ‘solo’ un concorso Big Air, il nostro obiettivo è premiare il riders Big Air più completo al mondo: l’unico kiter che realizza il trick più alto con, potenza, estremità, tecnicità e innovazione. Questo doveva emergere anche nei video.

Il conto alla rovescia per il Red Bull King of the Air 2021 è iniziato!


Per ulteriori informazioni sull’evento, visitare: https://www.redbull.com/za-en/events/red-bull-king-of-the-air/

Guarda altre News

Full Power 2024: Il Grande Evento del Kitesurf…

L'emozione è nell'aria mentre ci prepariamo per il Full Power 2024, il prossimo grande evento del kitesurf che si terr

Big Air: giovani leve sempre più giovani

Il Lords of Tram GKA Big Air Kite World Cup è pronto a iniziare con il line-up più giovane di sempre, riflesso dell'es

Tom Court: Un’Epica Avventura di Kitesurf Britannica

In questa avvincente video, immergetevi nell'entusiasmante mondo del kitesurf con Tom Court in "Hike and Kite' Back Coun

Oswald Smith: Il Nuovo Prodigio del Kitesurf con…

È ufficiale! North Kiteboarding presenta l'ultimo arrivo nella sua squadra internazionale: Oswald Smith, meglio conosci


GALLERY

King of the air 2021

di: Redazione Kitesurfing

È la notizia che tutti stavamo aspettando … Ecco la lista dei riders del Red Bull King of the Air 2021.

I riders sono stati scelti dopo la loro presentazione video inviata ai giudici di gara che hanno scelto i riders più radicali del mondo.

Con tutta l’incertezza sugli eventi degli ultimi mesi, i grandi fan di tutto il mondo possono tirare un sospiro di sollievo. Sembra che il Red Bull King of the Air andrà avanti a Cape Town, in Sud Africa nel 2021! Salvo nuove restrizioni di viaggio, l’evento sarà a chiamata in wait period a partire dal dal 30 gennaio al 14 febbraio 2021.

C’è un numero sempre più ampio di riders qualificati per affrontare i veterani del kitesurf. In questi giorni abbiamo visto alcuni video spettacolari sopratutto di nuovi giovani ridersche non si sono mai sentiti prima. Tuttavia, avendo un numero molto limitati per la partecipazione all’evento, la gara è molto ristretta.

Con 3 dei 4 eventi ‘Fly To’ cancellati quest’anno, ci sono solo 4 riders prequalificati per KOTA 2021.

  • Jesse Richman (vincitore 2020)
  • Nick Jacobsen (2 ° posto)
  • Aaron Hadlow (3 ° posto)
  • Kevin Langeree (vincitore dei Cold Hawaii Games)

I 14 riders che si sono uniti alla formazione che hanno ottenuto il punteggio più alto nella competizione Video Entry e hanno ricevuto inviti con Wildcard sono:

  • Steven Akkersdijk (NED)
  • Angely Bouillot (FRA)
  • Tom Bridge (GBR)
  • Airton Cozzolino (Capo Verde)
  • Ulrich Edgar (FRA)
  • Joshua Emanuel (RSA)
  • Val Garat (FRA)
  • Janek Grzegorzewski (POL)
  • Arthur Guillebert (FRA)
  • Stig Hoefnagel (NED)
  • Marc Jacobs (NZ)
  • Giel Vlugt (NED)
  • Lasse Walker (NED)
  • Liam Whaley (ESP)

Nessun rider Italiana è riuscito ad entrare nella sfera dei top 18 del King of the Air

La giuria ha selezionato i migliori video giudicando i kiters in base agli stessi criteri che avrebbero avuto se si fossero esibiti dal vivo durante l’evento. “È stata una sfida per la giuria“, ha aggiunto Cantagalli. “C’erano così tanti buoni video clip, ma è importante ricordare che Red Bull King of the Air non è ‘solo’ un concorso Big Air, il nostro obiettivo è premiare il riders Big Air più completo al mondo: l’unico kiter che realizza il trick più alto con, potenza, estremità, tecnicità e innovazione. Questo doveva emergere anche nei video.

Il conto alla rovescia per il Red Bull King of the Air 2021 è iniziato!


Per ulteriori informazioni sull’evento, visitare: https://www.redbull.com/za-en/events/red-bull-king-of-the-air/

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi