3 Aprile 2023

Share:

Incoronati i vincitori della Lords of Tram

di: Editore

Gli eventi del 02 aprile ci hanno condotto ai vincitori della Lords Of Tram GKA Big-Air Kite World Cup a Barcarès in Francia. Ecco di seguito gli eventi salienti!

foto evento gka lord of tram


Seconda giornata del Lords of Tram GKA Big Air Kite World Cup Francia 2023

  • La compostezza della campionessa mondiale di Big Air Mikaili Sol le vale il titolo
  • Liam Whaley vince alla grande con una performance di alta classe in una finale complicata
Foto Liam whaley gka lord of tram
Liam Whaley

Lo spagnolo Liam Whaley ha sfruttato al massimo la sua esperienza nelle competizioni per aggiudicarsi il primo premio nella finale della seconda giornata, ricca di colpi di scena, della Lords of Tram GKA Big Air World Cup a Barcarès, nel sud della Francia.

La campionessa mondiale in carica di Bir Air Mikaili Sol ha respinto la forte sfida della francese Angely Bouillot nella finale femminile. La compostezza di Sol l’ha aiutata a lavorare attraverso le marce per accumulare i punteggi necessari a conquistare la vittoria.

Foto Mikaili Sol gka lord of tram
Mikaili Sol

Entrambe le atlete sono desiderose di consolidare la loro pole position nella Qatar Airway GKA Big Air World Championship nella prossima tappa del tour a Tarifa, in Spagna, a maggio, e sono state felicissime delle loro vittorie.

È una bella sensazione“, ha detto Whaley. “Ho fatto un viaggio così lungo e l’ultimo anno è stato impegnativo. Ero un po’ stanco dopo tanti anni di gare. Non mi sono allenato come al solito. Sono arrivato a questo evento senza aspettative e cercando solo di divertirmi. Ha funzionato. Sono super eccitato“.

La diciottenne Sol, cinque volte campionessa mondiale di freestyle GKA, era altrettanto soddisfatta, soprattutto perché le condizioni della finale erano difficili. “Mi sarebbe piaciuto che ci fosse stato un po’ più di vento”, ha detto. “Ieri le condizioni erano pazzesche. Sono molto contenta della vittoria e voglio ringraziare tutti“.

Venti forti di Tramontana

Foto Josua San gka lord of tram
Josua San

La gara è stata la quinta edizione di Lords of Tram, ma questo è il primo anno in cui l’evento ha collaborato con il Qatar Airways GKA Kite World Tour. È stata la prima tappa dei Campionati Mondiali GKA Big Air.

Una seconda tappa si terrà al Qatar Airways GKA Big Air Kite World Championships a Tarifa, in Spagna, dal 26 maggio al 16 giugno, con gare twin-tip, strapless e freestyle. La GKA spera di aggiungere una terza tappa del tour Big Air nel corso dell’anno, dopo la quale saranno incoronati i campioni del mondo.

L’evento Lords of Tram ha avuto una finestra di gara di un mese, in modo che gli organizzatori potessero scegliere i giorni più forti dei famosi venti di Tramontana che ululano sull’area di gara lagunare in acqua piatta di Barcarès.

Foto Marc Jacobs gka lord of tram
Mark Jacobs

Ma i venti da nord-ovest si sono presentati nei primi giorni di gara previsti. Dopo la prima giornata in cui le 12 donne hanno lottato fino alle semifinali con venti che hanno superato i 50 nodi, i 24 uomini hanno avuto la loro occasione in acqua.

Il secondo giorno ha visto l’inizio di un’azione ad alta tensione, con venti costanti che hanno superato i 40 nodi, dando vita a manche spettacolari e drammatiche. Il testa a testa tra i rider ha regalato momenti mozzafiato, tra cui lo stupefacente contra-loop backroll board-off di Andrea Principi, campione del mondo GKA Big Air in carica, che ha raggiunto i 17,1 metri e ha percorso 235 metri in volo per 18,1 secondi.

Vittime tra i grandi nomi

Ma il vento forte e rafficato ha causato anche qualche problema, con alcuni rider che hanno sganciato accidentalmente i loro kite in cima ai salti, causando alcune grosse cadute.

Quando il francese Clement Huot ha tentato di fare il primo triplo loop in gara, ne ha pagato le conseguenze con una brutta caduta. Si sta riprendendo in ospedale, dove le sue condizioni sono stabili, ma l’incidente ha messo in pausa la competizione per un po’.

Le battaglie tra i rider, che si sono affrontati in sette tentativi di trick con i migliori tre punteggi, hanno visto anche una serie di sconvolgimenti: alcuni dei più grandi nomi del Big Air kiteboarding sono stati vittime della generazione più giovane.

Edgar Ulrich (NLD) ha sconfitto l’ex campione del Red Bull King of the Air Marc Jacobs con una grande esibizione, totalizzando un punteggio di 8.13 per un doppio kite-loop board off che ha contribuito a porre fine alla corsa del neozelandese.

Il giovane brasiliano Josué San ha messo insieme una buona manche che ha incluso un 6,90 per un board-off con contra-loop frontroll che ha messo fine ai sogni dell’olandese Cohan van Dijk, dopo che non è riuscito a trovare il suo ritmo o le raffiche di cui aveva bisogno.

Punteggi di manche contestati

Foto liam whaley gka lord of tram
Liam Whaley

Ma uno dei più grandi sconvolgimenti della giornata si è verificato quando l’olandese Jamie Overbeek ha battuto il connazionale Giel Vlugt per meno di un punto. Vlugt si è arrabbiato e ha chiesto ai giudici di rivedere la manche, ma alla fine i punteggi sono rimasti invariati.

I progressi di Overbeek gli sono valsi il diritto di scontrarsi con Liam Whaley in una semifinale. È stata un’altra gara combattuta, ma Whaley stava trovando il suo ritmo e tre punteggi da otto, tra cui un 8,23 per un doppio kite-loop doppio frontroll, hanno messo fuori gioco Overbeek.

Overbeek, 17 anni, si è ritrovato nella mini-finale contro Lorenzo Casati (ITA), anche lui 17 anni, l’attuale Red Bull King of the Air. Ma una grande caduta quando il kite di Casati si è sganciato ha dato a Overbeek il terzo posto sul podio.

Mi sento davvero bene“, ha detto Overbeek. “Non mi aspettavo di arrivare così lontano nella competizione e sono davvero super eccitato. Sono decisamente entusiasta del calendario GKA Big Air. Spero che ci sia molto vento in ogni evento, in modo da poterlo mandare in visibilio“.

L’altra semifinale avrebbe potuto essere una finale in qualsiasi altro giorno. Ma Andrea Principi è stato troppo forte per Casati. Anche in condizioni un po’ difficili, Principi ha trovato una raffica per un backroll contra-loop board-off alto 15 metri, che ha percorso 120 metri rimanendo in aria per 11 secondi, regalandogli la vittoria.

Il campione del mondo è stato superato

Foto Andrea Principi gka lord of tram
Andrea Principi

Nella finale contro Whaley, però, Principi è stato superato. Whaley ha ottenuto il punteggio più alto della giornata con 26,37, compreso un 9,37 per il double kite-loop board-off, che gli ha permesso di trionfare su Principi.

“Mi sento abbastanza bene, anche se mi sento male“, ha detto Principi, 18 anni. “Sono arrivato al secondo posto. Mi brucia un po’ perché ho fatto tutte le gare abbastanza bene. Poi in finale mi è mancata la raffica giusta. Ma sono comunque contento. È comunque un secondo posto“.

In campo femminile è stata l’occasione per completare la gara abbandonata il primo giorno nella fase delle semifinali a causa del vento troppo forte. Angely Bouillot ha sconfitto Nathalie Lambrecht (SWE) in una semifinale, mentre Mikaili Sol è stata troppo brava per Francesca Maini (GBR) nell’altra.

Quando l’esperta freestyler Lambrecht ha affrontato Maini nella mini-finale, la svedese si è dimostrata troppo forte e ha vinto la gara per il terzo posto sul podio.

È una sensazione davvero incredibile“, ha dichiarato Lambrecht. “Sono stata qui solo pochi giorni prima per allenarmi e non ho fatto molto Big Air prima di questo evento. Quindi non ero molto fiduciosa. Ma alla fine della giornata devi solo fare quello per cui ti sei preparato negli anni passati. Quindi, sono contenta del risultato”.

Potete recuperare la livestream guardando il video youtube sottostante

Risultati della Coppa del Mondo di Big Air GKA Lords of Tram Francia 2023

logo del gka kite world tour qatar 2023

Uomini

1 Liam Whaley (ESP)
2 Andrea Principi (ITA)
3 Jamie Overbeek (NED)
4 Lorenzo Casati (ITA)

Donne

1 Mikaili Sol (USA)
2 Angely Bouillot (FRA)
3 Nathalie Lambrecht (SWE)
4 Francesca Maini (GBR)

Social: Instagram / Facebook / TikTok / Youtube

Foto vincitrivi gka lord of tram

Fonte: gkakiteworldtour.com
Articolo Originale: Ian MacKinnon
Foto: Samuel Cárdenas

Guarda altre News

Full Power 2024: Il Grande Evento del Kitesurf…

L'emozione è nell'aria mentre ci prepariamo per il Full Power 2024, il prossimo grande evento del kitesurf che si terr

Big Air: giovani leve sempre più giovani

Il Lords of Tram GKA Big Air Kite World Cup è pronto a iniziare con il line-up più giovane di sempre, riflesso dell'es

Tom Court: Un’Epica Avventura di Kitesurf Britannica

In questa avvincente video, immergetevi nell'entusiasmante mondo del kitesurf con Tom Court in "Hike and Kite' Back Coun

Oswald Smith: Il Nuovo Prodigio del Kitesurf con…

È ufficiale! North Kiteboarding presenta l'ultimo arrivo nella sua squadra internazionale: Oswald Smith, meglio conosci

Brasile: Intensa Passione per il Foil Trip

Quando si parla del Brasile, la parola "passione" assume tutto il suo significato. Ed è proprio questa passione che ha

British Kitesurfing Association dice la sua sulle olimpiadi

La British Kitesurfing Association (BKSA) ha lavorato a stretto contatto con la Royal Yachting Association (RYA), gli or

La Kite Park League e la sua Missione

Il 2024 si apre con uno spettacolo mozzafiato nel mondo del kitesurf, grazie alla Kite Park League (KPL) che ha dato il

Trionfale Ritorno di Liam Whaley sulle Onde

Dopo una lunga assenza dovuta a un infortunio, Liam Whaley è finalmente tornato al kitesurf, regalando ai suoi fan un m

Nolot & Maeder trionfano agli Europei in crescendo…

Dopo una settimana di intense competizioni, Max Maeder e Lauriane Nolot hanno rispettivamente conquistato i titoli europ

Aperte le iscrizioni per la KPL in Sicilia

Lo sguardo è ora rivolto alla seconda tappa del tour, porterà la Kite Park League nelle acque salate de Lo Stagnone, i

Entusiasmante Prima Tappa del Campionato Italiano di Kite…

Gli amanti del kitesurf si sono ritrovati a Ostia per la prima tappa del Campionato Italiano di Kite Wave 2024, un event

GKA: Premi per onorare i grandi del kitesurf…

Il più grande evento nel kitesurf per riconoscere i traguardi nel mondo dello sport, i Premi Qatar Airways GKA, si appr

Rilasciato il calendario della British Kitesports Association

Per chi pratica il kitesurf nel Regno Unito, potrebbe interessare il nuovo calendario della BKSA (British Kitesports Ass

Il KPL PATAGONIA 2024: Un Successo Impareggiabile

Spesso, il KPL (Kite Park League) riceve ammirazione da varie organizzazioni e aziende che cercano di apprendere di più

I migliori eventi di kitesurf a Tarifa che…

In questo articolo voglio darvi un riassunto degli eventi di kitesurf più popolari che si tengono a Tarifa, e che proba

FORMULA KITE: una settimana di lotte per le…

Il Mar Menor, in Spagna, è pronto ad ospitare il primo grande evento della stagione di kitesurf, con 137 partecipanti p

Volkswagen Amplia il Suo Impegno nel Mondo degli…

Grandi notizie per la scena dei sports acquatici! Volkswagen Nutzfahrzeuge estende la sua collaborazione con l'agenzia d

VIDEO: Tuffatevi nel mondo di Bonaire

Tuffatevi nel mondo di Bonaire con il nuovo video di Charlotte Consorti! in partnership con la F-One!

NORTH DÀ IL BENVENUTO A FRANCESCA MAINI

Francesca Maini è una giovane donna con una passione per il kitesurf che la sta portando a nuove altezze - letteralment

North Kiteboarding: Alla Caccia dell’Oro Olimpico

North Kiteboarding, un marchio leader nel mondo del kitesurf, si prepara a entrare nella corsa per l'oro olimpico nella

Il Fuerteventura KiteFoil International Open Cup: Una Tappa…

Un fine settimana di pura adrenalina e competizione ha scaldato le acque di Corralejo dal 15 al 18 febbraio con il Fuert

Windspot Cartagena Open 2024: Kite Foil, Kite Twintip…

Il mondo del kitesurf è stato di nuovo al centro dell'attenzione con l'epico svolgimento del Windspot Cartagena Open 20

Guida alle tavole da kiteboard TWINTIP

Il kitesurf è uno sport emozionante che combina elementi di surf, parapendio e wakeboard. Una parte essenziale dell'att

Intervista a Jendric Burkhardt – Freestyle

Sono Jendric Burkhardt e vengo da Barßel, una piccola città tra Oldenburg e Leer in Bassa Sassonia. Pratico il kitesur

Svelata la line-up di Big Air per Lords…

I più grandi nomi del kite si daranno battaglia per i titoli mondiali di Big Air: per il secondo anno GKA collabora con

Selezione Istruttori stagione 2024

Cercasi Istrutttori di Kitesurf VUOI ENTRARE A FAR PARTE DELLO STAFF KITESURFING.IT? L’Associazione Kitesurf Itali

REWaterSport: Economia circolare per l’ecosostenibilità

ReWaterSport è pronta a introdurvi in un mondo all'insegna dello sport e soprattutto dell'ecosostenibilità all'inter

Un augurio di natale dal team HARLEM KITESURFING

Con l'avvicinarsi delle festività natalizie, vogliamo prenderci un momento per esprimere la nostra più sentita gratitu

Quest’anno a Natale REGALA IL KITESURF

Esplora il Regalo Perfetto Quest'Anno: Corsi di Kitesurfing per un Natale Indimenticabile!

Become a Certified IKO Instructor at the Kite…

We are delighted to announce the opening of new courses IN ENGLISH LANGUAGE to become certified IKO instructors at the K

Diventa un istruttore IKO!

Il Centro Kite Lo Stagnone è lieto di annunciare l’apertura dei corsi per diventare un Istruttore Certificato IKO (In

F-ONE: All We Do

Finalmente è uscito "All We Do"! Immergetevi subito nel mondo di F-ONE e scopri la sua storia!

Arriva la stagione dello Snowkite!

Lo sport, che unisce la libertà del kite surf con la maestosità dell'inverno, sta guadagnando sempre più appassionati

WOO: Modelli di LED da conoscere

L'aggiornamento del firmware di questo mese a WOO 4.0 include alcuni nuovi schemi di lampeggiamento dei LED.

Sconti nello shop Airware

Approfitta dei grandi sconti sulla barra per kite ALMA e Airwave, fino alla fine di gennaio!

Dietro le quinte del Red Bull King of the…

Vi portiamo dietro le quinte di Kite Beach, a Città del Capo, in Sudafrica, per vedere tutte le emozioni, l'azione e i

F-ONE: l’epopea della passione per il kitesurf

Dai primi vagiti del kitesurf, l'avvento di F-ONE ha segnato una rivoluzione nel mondo del riding.

WINGFOIL: un anno da record al GWA!

Il GWA Wingfoil World Tour ha visto una serie di eventi in quattro diverse discipline del wingfoil in giro per il mondo,

GKA: ecco le nuove docuserie!

Siamo entusiasti di annunciare il lancio dell'ultima docuserie "GKA World Of Kite", che offre un viaggio esclusivo nella

Kitesurf Usato

Stai cercando un kite adatto alle tue esigenze? Vuoi trovare la giusta occasione? Visita allora la sezione usato di Kite

Kitesurf: Oltre l’Età e le Capacità

Qui troverete storie di kitesurfers che sfidano limiti di età e capacità, speriamo possano cambiare la vostra prospett

20 Dicembre Cena di Natale Kite a Roma

Il prossimo Mercoledì 20 dicembre alle ore 21:00, il Ristorante Arvolo, incastonato nel cuore di Lungotevere di Pietra

Intervista a Jendric Burkhardt – Freestyle

Ecco un'intervista a uno dei campioni del Multivan Kitesurf Masters tratta dall'omonimo sito: Jendric Burkhardt.

VIDEO: il BIG JUMP di Nick Jacobsen

In un'audace avventura all'incrocio tra architettura e kitesurf, l'intrepido Nick Jacobsen si è librato dalla cima del

Marsala, tra kitesurf e feste natalizie

Le feste natalizie a Marsala portano con sé un turbine di attività, e nemmeno l'inverno ferma l'entusiasmo per il kite

Incoronati i vincitori della Lords of Tram

di: Editore

Gli eventi del 02 aprile ci hanno condotto ai vincitori della Lords Of Tram GKA Big-Air Kite World Cup a Barcarès in Francia. Ecco di seguito gli eventi salienti!

foto evento gka lord of tram


Seconda giornata del Lords of Tram GKA Big Air Kite World Cup Francia 2023

  • La compostezza della campionessa mondiale di Big Air Mikaili Sol le vale il titolo
  • Liam Whaley vince alla grande con una performance di alta classe in una finale complicata
Foto Liam whaley gka lord of tram
Liam Whaley

Lo spagnolo Liam Whaley ha sfruttato al massimo la sua esperienza nelle competizioni per aggiudicarsi il primo premio nella finale della seconda giornata, ricca di colpi di scena, della Lords of Tram GKA Big Air World Cup a Barcarès, nel sud della Francia.

La campionessa mondiale in carica di Bir Air Mikaili Sol ha respinto la forte sfida della francese Angely Bouillot nella finale femminile. La compostezza di Sol l’ha aiutata a lavorare attraverso le marce per accumulare i punteggi necessari a conquistare la vittoria.

Foto Mikaili Sol gka lord of tram
Mikaili Sol

Entrambe le atlete sono desiderose di consolidare la loro pole position nella Qatar Airway GKA Big Air World Championship nella prossima tappa del tour a Tarifa, in Spagna, a maggio, e sono state felicissime delle loro vittorie.

È una bella sensazione“, ha detto Whaley. “Ho fatto un viaggio così lungo e l’ultimo anno è stato impegnativo. Ero un po’ stanco dopo tanti anni di gare. Non mi sono allenato come al solito. Sono arrivato a questo evento senza aspettative e cercando solo di divertirmi. Ha funzionato. Sono super eccitato“.

La diciottenne Sol, cinque volte campionessa mondiale di freestyle GKA, era altrettanto soddisfatta, soprattutto perché le condizioni della finale erano difficili. “Mi sarebbe piaciuto che ci fosse stato un po’ più di vento”, ha detto. “Ieri le condizioni erano pazzesche. Sono molto contenta della vittoria e voglio ringraziare tutti“.

Venti forti di Tramontana

Foto Josua San gka lord of tram
Josua San

La gara è stata la quinta edizione di Lords of Tram, ma questo è il primo anno in cui l’evento ha collaborato con il Qatar Airways GKA Kite World Tour. È stata la prima tappa dei Campionati Mondiali GKA Big Air.

Una seconda tappa si terrà al Qatar Airways GKA Big Air Kite World Championships a Tarifa, in Spagna, dal 26 maggio al 16 giugno, con gare twin-tip, strapless e freestyle. La GKA spera di aggiungere una terza tappa del tour Big Air nel corso dell’anno, dopo la quale saranno incoronati i campioni del mondo.

L’evento Lords of Tram ha avuto una finestra di gara di un mese, in modo che gli organizzatori potessero scegliere i giorni più forti dei famosi venti di Tramontana che ululano sull’area di gara lagunare in acqua piatta di Barcarès.

Foto Marc Jacobs gka lord of tram
Mark Jacobs

Ma i venti da nord-ovest si sono presentati nei primi giorni di gara previsti. Dopo la prima giornata in cui le 12 donne hanno lottato fino alle semifinali con venti che hanno superato i 50 nodi, i 24 uomini hanno avuto la loro occasione in acqua.

Il secondo giorno ha visto l’inizio di un’azione ad alta tensione, con venti costanti che hanno superato i 40 nodi, dando vita a manche spettacolari e drammatiche. Il testa a testa tra i rider ha regalato momenti mozzafiato, tra cui lo stupefacente contra-loop backroll board-off di Andrea Principi, campione del mondo GKA Big Air in carica, che ha raggiunto i 17,1 metri e ha percorso 235 metri in volo per 18,1 secondi.

Vittime tra i grandi nomi

Ma il vento forte e rafficato ha causato anche qualche problema, con alcuni rider che hanno sganciato accidentalmente i loro kite in cima ai salti, causando alcune grosse cadute.

Quando il francese Clement Huot ha tentato di fare il primo triplo loop in gara, ne ha pagato le conseguenze con una brutta caduta. Si sta riprendendo in ospedale, dove le sue condizioni sono stabili, ma l’incidente ha messo in pausa la competizione per un po’.

Le battaglie tra i rider, che si sono affrontati in sette tentativi di trick con i migliori tre punteggi, hanno visto anche una serie di sconvolgimenti: alcuni dei più grandi nomi del Big Air kiteboarding sono stati vittime della generazione più giovane.

Edgar Ulrich (NLD) ha sconfitto l’ex campione del Red Bull King of the Air Marc Jacobs con una grande esibizione, totalizzando un punteggio di 8.13 per un doppio kite-loop board off che ha contribuito a porre fine alla corsa del neozelandese.

Il giovane brasiliano Josué San ha messo insieme una buona manche che ha incluso un 6,90 per un board-off con contra-loop frontroll che ha messo fine ai sogni dell’olandese Cohan van Dijk, dopo che non è riuscito a trovare il suo ritmo o le raffiche di cui aveva bisogno.

Punteggi di manche contestati

Foto liam whaley gka lord of tram
Liam Whaley

Ma uno dei più grandi sconvolgimenti della giornata si è verificato quando l’olandese Jamie Overbeek ha battuto il connazionale Giel Vlugt per meno di un punto. Vlugt si è arrabbiato e ha chiesto ai giudici di rivedere la manche, ma alla fine i punteggi sono rimasti invariati.

I progressi di Overbeek gli sono valsi il diritto di scontrarsi con Liam Whaley in una semifinale. È stata un’altra gara combattuta, ma Whaley stava trovando il suo ritmo e tre punteggi da otto, tra cui un 8,23 per un doppio kite-loop doppio frontroll, hanno messo fuori gioco Overbeek.

Overbeek, 17 anni, si è ritrovato nella mini-finale contro Lorenzo Casati (ITA), anche lui 17 anni, l’attuale Red Bull King of the Air. Ma una grande caduta quando il kite di Casati si è sganciato ha dato a Overbeek il terzo posto sul podio.

Mi sento davvero bene“, ha detto Overbeek. “Non mi aspettavo di arrivare così lontano nella competizione e sono davvero super eccitato. Sono decisamente entusiasta del calendario GKA Big Air. Spero che ci sia molto vento in ogni evento, in modo da poterlo mandare in visibilio“.

L’altra semifinale avrebbe potuto essere una finale in qualsiasi altro giorno. Ma Andrea Principi è stato troppo forte per Casati. Anche in condizioni un po’ difficili, Principi ha trovato una raffica per un backroll contra-loop board-off alto 15 metri, che ha percorso 120 metri rimanendo in aria per 11 secondi, regalandogli la vittoria.

Il campione del mondo è stato superato

Foto Andrea Principi gka lord of tram
Andrea Principi

Nella finale contro Whaley, però, Principi è stato superato. Whaley ha ottenuto il punteggio più alto della giornata con 26,37, compreso un 9,37 per il double kite-loop board-off, che gli ha permesso di trionfare su Principi.

“Mi sento abbastanza bene, anche se mi sento male“, ha detto Principi, 18 anni. “Sono arrivato al secondo posto. Mi brucia un po’ perché ho fatto tutte le gare abbastanza bene. Poi in finale mi è mancata la raffica giusta. Ma sono comunque contento. È comunque un secondo posto“.

In campo femminile è stata l’occasione per completare la gara abbandonata il primo giorno nella fase delle semifinali a causa del vento troppo forte. Angely Bouillot ha sconfitto Nathalie Lambrecht (SWE) in una semifinale, mentre Mikaili Sol è stata troppo brava per Francesca Maini (GBR) nell’altra.

Quando l’esperta freestyler Lambrecht ha affrontato Maini nella mini-finale, la svedese si è dimostrata troppo forte e ha vinto la gara per il terzo posto sul podio.

È una sensazione davvero incredibile“, ha dichiarato Lambrecht. “Sono stata qui solo pochi giorni prima per allenarmi e non ho fatto molto Big Air prima di questo evento. Quindi non ero molto fiduciosa. Ma alla fine della giornata devi solo fare quello per cui ti sei preparato negli anni passati. Quindi, sono contenta del risultato”.

Potete recuperare la livestream guardando il video youtube sottostante

Risultati della Coppa del Mondo di Big Air GKA Lords of Tram Francia 2023

logo del gka kite world tour qatar 2023

Uomini

1 Liam Whaley (ESP)
2 Andrea Principi (ITA)
3 Jamie Overbeek (NED)
4 Lorenzo Casati (ITA)

Donne

1 Mikaili Sol (USA)
2 Angely Bouillot (FRA)
3 Nathalie Lambrecht (SWE)
4 Francesca Maini (GBR)

Social: Instagram / Facebook / TikTok / Youtube

Foto vincitrivi gka lord of tram

Fonte: gkakiteworldtour.com
Articolo Originale: Ian MacKinnon
Foto: Samuel Cárdenas

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi