12 Settembre 2023

Share:

GKA: La caccia al podio si intensificherà

di: Editore

La penultima tappa di wave in Marocco vedrà i migliori atleti lottare per consolidare la propria candidatura al titolo di campione del mondo

gka quest

Coppa del Mondo di Kite Surf GKA Dakhla, Marocco

Oum Lambouir, Westpoint
22 settembre-01 ottobre 2023

I principali contendenti al campionato si daranno battaglia per la gloria alla GKA Kite Surf World Cup Dakhla, in Marocco, nella speranza di fare un passo avanti verso la conquista delle corone.

Il lungo point-break destro di Dakhla Westpoint, ai margini del deserto del Sahara, è lo scenario della penultima tappa del Qatar Airways GKA Kite World Tour.

Tutto è ancora in gioco nella corsa ai titoli mondiali, dopo che la testa della classifica maschile e femminile è passata di mano il mese scorso dopo la terza gara di Kite-Surf dell’anno sull’isola tedesca di Sylt, nel Mare del Nord.

La tappa tedesca ha visto un rimescolamento del gruppo. Il passaggio dal surf da onda pura al freestyle strapless, dettato dalle condizioni, si è adattato alle capacità di alcuni atleti più di altri.

Il capoverdiano Airton Cozzolino (ITA) ha conquistato la vetta della classifica maschile, anche se è rimasto deluso dal secondo posto a Sylt, una località a cui puntava per la vittoria grazie alla sua forza nel freestyle strapless.

Brasiliani sempre pericolosi

gka quest

Il suo connazionale Matchu Lopes (ESP) ha mantenuto la pole position dopo le vittorie nelle gare di apertura a Capo Verde e Rio de Janeiro, in Brasile, che si sono svolte nella disciplina del surf da onda pura. Un nono posto a Sylt gli è costato il primo posto in classifica e si trova al secondo posto.

A Dakhla, la disciplina del Kite-Surf potrebbe tornare al formato onda pura, se le condizioni lo permetteranno. Questo potrebbe influire molto sul risultato in vista della tappa finale, prevista in Brasile a novembre.

È improbabile che i leader del tour capoverdiano abbiano la meglio, visto che la maggior parte dei big è pronta a lottare per gli onori in Marocco.

I brasiliani sempre pericolosi, come Pedro Matos, Sebastian Ribeiro e Gabriel Benetton, minacciano sempre di sconvolgere i libri di forma. Anche la quarta, la quinta e la sesta testa di serie, il canadese Reece Myerscough, Charly Martin dell’Isola della Riunione e Hendrick Lopes (SUI), rappresentano una grande minaccia.

Di nuovo in vetta

gka quest

Purtroppo manca un uomo, il campione del mondo di kite-surf in carica James Carew (AUS). È fuori da quando si è rotto una gamba ai Campionati Mondiali di Kite Big Air Qatar Airways GKA di Tarifa, in Spagna, a giugno.

In campo femminile, la francese Capucine Delannoy, attuale campionessa del mondo di Kite-Surf Qatar Airways GKA, è tornata in vetta alla classifica con la sua vittoria a Sylt.

Ma la sua rivale più vicina, la veterana del surf Moona Whyte (USA), ha scelto di non partecipare alla tappa tedesca e di usarla come scarto, dato che il freestyle senza spalline non è il suo forte. Whyte ha vinto le prime due tappe delle cinque in programma, il che fa pensare che la lotta per il titolo possa arrivare fino in fondo.

Whyte si appresta a combattere in Marocco e potrebbe tornare in testa se le condizioni saranno a lei favorevoli. Altre forti surfiste, come le brasiliane Serena Luz e Kesiane Rodrigues, daranno senza dubbio filo da torcere alle leader, insieme alla seconda classificata di Sylt, la svizzera Camille Losserand.

Si preannuncia una gara avvincente.

Testo in inglese: Ian MacKinnon
Foto: Svetlana Romantsova

Guarda altre News

Campionato Italiano di Kitesurf: Conclusione esaltante a Lo…

La giornata di domenica 7 luglio ha segnato la conclusione trionfale della seconda tappa del Campionato Italiano di Big

Campionato italiano di kitesurf FREESTYLE e BIG AIR

Il Campionato Italiano di Kitesurf Freestyle e Big Air: Un Weekend di Emozioni e Acrobazie. L'evento è organizzato dal

HELP Scritto sulla Sabbia Salva un Kitesurfista Bloccato…

Un kitesurfista bloccato su una spiaggia remota della California è stato salvato domenica scorsa dopo aver scritto la p

FREESTYLE e BIGAIR: ecco i BANDI per le…

Di seguito è possibile leggere e scaricare i bandi per le prossime gare per il campionato di Freestyle e Bigair...

TMKiteClub e Xunta de Galicia Rinnovano l’Accordo di…

Il TMKiteClub, co-organizzatore dell'evento insieme al Comune di Redondela, e la Xunta de Galicia hanno confermato quest

SWL Oliva 2024: Ancor Sosa Domina le Onde…

Le spiagge di Oliva hanno vissuto un fine settimana all'insegna dell'adrenalina e dell'emozione con la celebrazione del

Omaggio a JJ: Un Giovane Campione del Kitesurf…

Con profondo dolore, la comunità del kitesurf saluta uno dei suoi talenti più brillanti, Jackson James Rice.

Kitesurf a Puerto Plata: Giovani Talenti Brillano nel…

Il DR Open Kiteboarding 2024 ha illuminato le spiagge di Puerto Plata, Repubblica Dominicana, con un successo strepitoso

VIDEO: Il miglior Maestrale in Neretva + Guida…

Immergetevi nelle meraviglie di Nerevta con l'ultima guida di Ben Beholz!

Kite Fest Guajira 2024: Competizioni, Esibizioni, Fiera Commerciale…

Il Kite Fest Guajira 2024 sta per iniziare e promette di essere una settimana piena di emozioni, novità e divertimento

Eleveight – Come installare i cuscinetti e le…

Seago è stato progettato per garantire un comfort superiore, con zero punti duri e una vestibilità ergonomica per assi

VIDEO: Come eseguire un Moon Slide

Steven Akkersdijk condivide preziosi consigli su come realizzare con successo il Moon slide!

Ruben Lenten: Superare il Cancro e Spingere i…

In un recente episodio del podcast WOW, condotto da Liam Whaley, Ruben condivide il suo incredibile viaggio

Il Campionato Kite Park League in Sicilia 2024…

Con grande rammarico, siamo costretti a condividere che l'evento 2024 del Kite Park League in Sicilia è stato rinviato

Hebert Hernández e la Sfida Epica: 120 Km…

Hebert Hernández e la Sua Epica Traversata: 120 Km di Kitesurf da Margarita a Lechería

Viana do Castelo Incoronata con un Epico Campionato…

Lo scorso fine settimana, Viana do Castelo è diventata l'epicentro dell'emozione e dell'adrenalina con la celebrazione

GKA: La caccia al podio si intensificherà

di: Editore

La penultima tappa di wave in Marocco vedrà i migliori atleti lottare per consolidare la propria candidatura al titolo di campione del mondo

gka quest

Coppa del Mondo di Kite Surf GKA Dakhla, Marocco

Oum Lambouir, Westpoint
22 settembre-01 ottobre 2023

I principali contendenti al campionato si daranno battaglia per la gloria alla GKA Kite Surf World Cup Dakhla, in Marocco, nella speranza di fare un passo avanti verso la conquista delle corone.

Il lungo point-break destro di Dakhla Westpoint, ai margini del deserto del Sahara, è lo scenario della penultima tappa del Qatar Airways GKA Kite World Tour.

Tutto è ancora in gioco nella corsa ai titoli mondiali, dopo che la testa della classifica maschile e femminile è passata di mano il mese scorso dopo la terza gara di Kite-Surf dell’anno sull’isola tedesca di Sylt, nel Mare del Nord.

La tappa tedesca ha visto un rimescolamento del gruppo. Il passaggio dal surf da onda pura al freestyle strapless, dettato dalle condizioni, si è adattato alle capacità di alcuni atleti più di altri.

Il capoverdiano Airton Cozzolino (ITA) ha conquistato la vetta della classifica maschile, anche se è rimasto deluso dal secondo posto a Sylt, una località a cui puntava per la vittoria grazie alla sua forza nel freestyle strapless.

Brasiliani sempre pericolosi

gka quest

Il suo connazionale Matchu Lopes (ESP) ha mantenuto la pole position dopo le vittorie nelle gare di apertura a Capo Verde e Rio de Janeiro, in Brasile, che si sono svolte nella disciplina del surf da onda pura. Un nono posto a Sylt gli è costato il primo posto in classifica e si trova al secondo posto.

A Dakhla, la disciplina del Kite-Surf potrebbe tornare al formato onda pura, se le condizioni lo permetteranno. Questo potrebbe influire molto sul risultato in vista della tappa finale, prevista in Brasile a novembre.

È improbabile che i leader del tour capoverdiano abbiano la meglio, visto che la maggior parte dei big è pronta a lottare per gli onori in Marocco.

I brasiliani sempre pericolosi, come Pedro Matos, Sebastian Ribeiro e Gabriel Benetton, minacciano sempre di sconvolgere i libri di forma. Anche la quarta, la quinta e la sesta testa di serie, il canadese Reece Myerscough, Charly Martin dell’Isola della Riunione e Hendrick Lopes (SUI), rappresentano una grande minaccia.

Di nuovo in vetta

gka quest

Purtroppo manca un uomo, il campione del mondo di kite-surf in carica James Carew (AUS). È fuori da quando si è rotto una gamba ai Campionati Mondiali di Kite Big Air Qatar Airways GKA di Tarifa, in Spagna, a giugno.

In campo femminile, la francese Capucine Delannoy, attuale campionessa del mondo di Kite-Surf Qatar Airways GKA, è tornata in vetta alla classifica con la sua vittoria a Sylt.

Ma la sua rivale più vicina, la veterana del surf Moona Whyte (USA), ha scelto di non partecipare alla tappa tedesca e di usarla come scarto, dato che il freestyle senza spalline non è il suo forte. Whyte ha vinto le prime due tappe delle cinque in programma, il che fa pensare che la lotta per il titolo possa arrivare fino in fondo.

Whyte si appresta a combattere in Marocco e potrebbe tornare in testa se le condizioni saranno a lei favorevoli. Altre forti surfiste, come le brasiliane Serena Luz e Kesiane Rodrigues, daranno senza dubbio filo da torcere alle leader, insieme alla seconda classificata di Sylt, la svizzera Camille Losserand.

Si preannuncia una gara avvincente.

Testo in inglese: Ian MacKinnon
Foto: Svetlana Romantsova

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi