3 Luglio 2013

Share:

Castiglione Surfestival 2013

di: Redazione Kitesurfing

CASTIGLIONE SURFESTIVAL”
RRD CASTLE KITE and CASTLE SUP
CASTIGLIONE della PESCAIA (GR) 22 – 23 Giugno 2013
The ultimate “waterboarding-challenge” in 2013!
Comunicato stampa di fine evento


Un piacevole weekend di azione e di spettacolo quello passato a Castiglione della Pescaia in occasione del “Castiglione SurFestival 2013”, una ammirevole iniziativa dedita a promuovere le attività del “waterboarding” in questa fascia di Toscana così predisposta per gli sport nautici. L’evento voluto e organizzato in toto dalla neonata Associazione Sportiva Dilettantistica Maremma Soul di Rocchette, si è sviluppato grazie al supporto promozionale del Comune di Castiglione in collaborazione con RRD International, main sponsor dell’evento, e coadiuvato dal Club Velico di Castiglione della Pescaia.
L’idea alla base del Castiglione SurFestival è quella di creare un contenitore ”FESTA” con i presupposti per riunire appassionati e neofiti in un appuntamento “sportivo” sulle spiagge della Maremma, per promuovere e praticare in tutte le sue forme, che siano didattiche o agonistiche, tutte le attività del “Water-Boarding” e del suo stile di vita, con specifica per il Kitesurf e lo Stand Up Paddle (SUP), in forma esclusivamente amatoriale.
Il motto è divertirsi in spiaggia. Aggregazione, ambiente di festa, tanta musica, i colori degli aquiloni, i sapori e l’accoglienza maremmana, sono gli elementi che hanno caratterizzato il lungo weekend castiglionese, dove, oltre alle attività agonistiche del folto programma di gare, sono stati svolti clinic con gli atleti, come la simpaticissima Alice Brunacci del Team RRD, classi di yoga, lezioni e test di S.U.P e surf, tutto all’insegna del puro divertimento.
Il programma sportivo proponeva prove su percorsi di long-distance di Kiteboard per le categorie “Twin-Tip” e “Raceboard” e di S.U.P. per le categorie “Open-Allround” (fino a 12’6’) e 12’6” (e oltre), nelle classifiche Junior (under18), Men, Women. In palio l’ambito montepremi in denaro di € 3.000, ed i pregiati trofei d’artigianato locale, oltre ai gadget firmati Maremma Soul e RRD.
Sabato 22, si apre il Surf-village. Nella prima parte della giornata il vento, che accenna a qualche raffica, soffia incerto ruotando verso Nord-Ovest. I presupposti sono buoni ma ancora l’intensità lascia a desiderare e si opta per iniziare con una serie di attività amatoriali legate alla disciplina del S.U.P. Mentre si completano le ultime fasi delle iscrizioni, la direzione di gara capitanata da Sergio Cantagalli e dal team del Club Velico Castiglione, dissemina boe nei diversi angoli del bacino di mare castiglionese, posizionando differenti campi di gara per le numerose attività in programma, in modo da poter sfruttare ogni secondo della giornata in base alle condizioni meteo.
Si parte infatti con la prima Paddle-Battle, uno slalom ins&out ad eliminazione diretta per completare la prima prova della classifica amatoriale di S.U.P. Il vento ancora tarda a fare il suo ingresso nella specchio riservato alle attività e la direzione di gara propone quella che è la prova più attesa dagli amanti della pagaia, la long-distance, disposta su di un percorso a circuito tra le insenature del litorale. C’è giusto in tempo di tagliare il traguardo per il vincitore, il sardo Gian Luca Marcis, tallonato dal toscano Simone Santoni, entrambi del Team RRD, nella classifica Race 12’6”, prima che il Maestrale termico faccia finalmente il suo ingresso ufficiale, bello teso e puntuale. Da lì a poco vediamo issata la bandiera rossa, sulla barca di giuria ancorata al largo dell’imboccatura del porto, quale segnale preparatorio per le gare di Long-distance di Kitesurf. Il percorso predisposto vuole dare la possibilità sia a chi gareggia con le Race-boards che a chi invece si propone con i Twin-tip, di divertirsi regatando senza grosse difficoltà tecniche. L’idea è quella gareggiare con semplicità, riscoprendo i piaceri della competizione su il percorsi facilmente realizzabili. Le spettacolari partenze di flotta si susseguono fino al tardo pomeriggio, colorando il tratto di mare e collezionando ben 3 risultati ufficiali, sia per la classifica Race che per quella Twin-Tip, che vedono leader rispettivi, Simone Vannucci (Team ASV) e il giovane talento campano Ennio Castelletti (Team RRD).
All’imbrunire si apre la serata con l’apero Sunset con drink e dj set al Bagno Bruna di Castiglione e a seguire notte folle tra i locali del borgo di Castiglione della Pescaia. 
Domenica 23. Il meteo si ripropone sulla falsa riga della giornata precedente stimolando le attività d’animazione tra le quali le classi yoga del Centro Equilibrio di Castiglione e le prove di S.U.P.
Ecco che non si tarda a partire con la seconda prova amatoriale di Stand-Up su di un curioso ed insolito percorso. Una sorta di “biathlon” su percorso misto, con tratti di corsa alternati a colpi di pagaia, risalendo una parte dell’estuario del fiume Bruna. Ma la giornata di domenica è dedicata alle finali e il vento, prima a regime di brezza, favorisce le classi con i più giovani velisti del Club Velico Castiglione sugli Optimist, via via fino alle prove finali di kitesurf Race.
Entro sera sono altri tre i risultati ufficiali collezionati da aggiungere alle prove del Sabato per completare la classifica del Kite-Race, che confermano sul podio quali rispettivi vincitori delle due classifiche Simone Vannucci ( Race) e Ennio Castelletti (Twin tip). Prima delle donne, nella categoria Kite-Race, si classifica la grande Alice Brunacci, team RRD, mentre il giovane talento Giulio Chiti si conquista il primo posto come Junior, sempre nella classifica kite-Race.
Nell’atto della premiazione svolta sulla spiaggia del Castello, Gigi Gas, lo speaker d’eccellenza del Castiglione Surfestival 2013 e voce ufficiale dell’intero evento, non si è risparmiato con i ringraziamenti a chi ha reso tutto ciò fattibile: dalle energie e passione dei componenti della A.S.D. Maremma Soul, alla disponibilità del Team RRD capitanati da Roberto Ricci, ai patrocini degli enti comunali, e tant’altro… ma soprattutto a Castiglione che ancora una volta ci ha regalato l’opportunità di ritrovarci in un momento d’armonia e serenità grazie ai nostri sport e allo stile di vita… tutto made in Maremma!
Tutte le informazioni, classifiche ufficiali ed immagini dell’evento le trovate sul sito ufficiale dell’evento: www.castiglionesurf.it 
Per ogni informazione diretta via mail: maremmasoul@gmail.com 

Guarda altre News

Selezione Istruttori stagione 2024

Cercasi Istrutttori di Kitesurf VUOI ENTRARE A FAR PARTE DELLO STAFF KITESURFING.IT? L’Associazione Kitesurf Itali

REWaterSport: Economia circolare per l’ecosostenibilità

ReWaterSport è pronta a introdurvi in un mondo all'insegna dello sport e soprattutto dell'ecosostenibilità all'inter

Un augurio di natale dal team HARLEM KITESURFING

Con l'avvicinarsi delle festività natalizie, vogliamo prenderci un momento per esprimere la nostra più sentita gratitu

Quest’anno a Natale REGALA IL KITESURF

Esplora il Regalo Perfetto Quest'Anno: Corsi di Kitesurfing per un Natale Indimenticabile!

Become a Certified IKO Instructor at the Kite…

We are delighted to announce the opening of new courses IN ENGLISH LANGUAGE to become certified IKO instructors at the K

Diventa un istruttore IKO!

Il Centro Kite Lo Stagnone è lieto di annunciare l’apertura dei corsi per diventare un Istruttore Certificato IKO (In

F-ONE: All We Do

Finalmente è uscito "All We Do"! Immergetevi subito nel mondo di F-ONE e scopri la sua storia!

Arriva la stagione dello Snowkite!

Lo sport, che unisce la libertà del kite surf con la maestosità dell'inverno, sta guadagnando sempre più appassionati

WOO: Modelli di LED da conoscere

L'aggiornamento del firmware di questo mese a WOO 4.0 include alcuni nuovi schemi di lampeggiamento dei LED.

Sconti nello shop Airware

Approfitta dei grandi sconti sulla barra per kite ALMA e Airwave, fino alla fine di gennaio!

Castiglione Surfestival 2013

di: Redazione Kitesurfing

CASTIGLIONE SURFESTIVAL”
RRD CASTLE KITE and CASTLE SUP
CASTIGLIONE della PESCAIA (GR) 22 – 23 Giugno 2013
The ultimate “waterboarding-challenge” in 2013!
Comunicato stampa di fine evento


Un piacevole weekend di azione e di spettacolo quello passato a Castiglione della Pescaia in occasione del “Castiglione SurFestival 2013”, una ammirevole iniziativa dedita a promuovere le attività del “waterboarding” in questa fascia di Toscana così predisposta per gli sport nautici. L’evento voluto e organizzato in toto dalla neonata Associazione Sportiva Dilettantistica Maremma Soul di Rocchette, si è sviluppato grazie al supporto promozionale del Comune di Castiglione in collaborazione con RRD International, main sponsor dell’evento, e coadiuvato dal Club Velico di Castiglione della Pescaia.
L’idea alla base del Castiglione SurFestival è quella di creare un contenitore ”FESTA” con i presupposti per riunire appassionati e neofiti in un appuntamento “sportivo” sulle spiagge della Maremma, per promuovere e praticare in tutte le sue forme, che siano didattiche o agonistiche, tutte le attività del “Water-Boarding” e del suo stile di vita, con specifica per il Kitesurf e lo Stand Up Paddle (SUP), in forma esclusivamente amatoriale.
Il motto è divertirsi in spiaggia. Aggregazione, ambiente di festa, tanta musica, i colori degli aquiloni, i sapori e l’accoglienza maremmana, sono gli elementi che hanno caratterizzato il lungo weekend castiglionese, dove, oltre alle attività agonistiche del folto programma di gare, sono stati svolti clinic con gli atleti, come la simpaticissima Alice Brunacci del Team RRD, classi di yoga, lezioni e test di S.U.P e surf, tutto all’insegna del puro divertimento.
Il programma sportivo proponeva prove su percorsi di long-distance di Kiteboard per le categorie “Twin-Tip” e “Raceboard” e di S.U.P. per le categorie “Open-Allround” (fino a 12’6’) e 12’6” (e oltre), nelle classifiche Junior (under18), Men, Women. In palio l’ambito montepremi in denaro di € 3.000, ed i pregiati trofei d’artigianato locale, oltre ai gadget firmati Maremma Soul e RRD.
Sabato 22, si apre il Surf-village. Nella prima parte della giornata il vento, che accenna a qualche raffica, soffia incerto ruotando verso Nord-Ovest. I presupposti sono buoni ma ancora l’intensità lascia a desiderare e si opta per iniziare con una serie di attività amatoriali legate alla disciplina del S.U.P. Mentre si completano le ultime fasi delle iscrizioni, la direzione di gara capitanata da Sergio Cantagalli e dal team del Club Velico Castiglione, dissemina boe nei diversi angoli del bacino di mare castiglionese, posizionando differenti campi di gara per le numerose attività in programma, in modo da poter sfruttare ogni secondo della giornata in base alle condizioni meteo.
Si parte infatti con la prima Paddle-Battle, uno slalom ins&out ad eliminazione diretta per completare la prima prova della classifica amatoriale di S.U.P. Il vento ancora tarda a fare il suo ingresso nella specchio riservato alle attività e la direzione di gara propone quella che è la prova più attesa dagli amanti della pagaia, la long-distance, disposta su di un percorso a circuito tra le insenature del litorale. C’è giusto in tempo di tagliare il traguardo per il vincitore, il sardo Gian Luca Marcis, tallonato dal toscano Simone Santoni, entrambi del Team RRD, nella classifica Race 12’6”, prima che il Maestrale termico faccia finalmente il suo ingresso ufficiale, bello teso e puntuale. Da lì a poco vediamo issata la bandiera rossa, sulla barca di giuria ancorata al largo dell’imboccatura del porto, quale segnale preparatorio per le gare di Long-distance di Kitesurf. Il percorso predisposto vuole dare la possibilità sia a chi gareggia con le Race-boards che a chi invece si propone con i Twin-tip, di divertirsi regatando senza grosse difficoltà tecniche. L’idea è quella gareggiare con semplicità, riscoprendo i piaceri della competizione su il percorsi facilmente realizzabili. Le spettacolari partenze di flotta si susseguono fino al tardo pomeriggio, colorando il tratto di mare e collezionando ben 3 risultati ufficiali, sia per la classifica Race che per quella Twin-Tip, che vedono leader rispettivi, Simone Vannucci (Team ASV) e il giovane talento campano Ennio Castelletti (Team RRD).
All’imbrunire si apre la serata con l’apero Sunset con drink e dj set al Bagno Bruna di Castiglione e a seguire notte folle tra i locali del borgo di Castiglione della Pescaia. 
Domenica 23. Il meteo si ripropone sulla falsa riga della giornata precedente stimolando le attività d’animazione tra le quali le classi yoga del Centro Equilibrio di Castiglione e le prove di S.U.P.
Ecco che non si tarda a partire con la seconda prova amatoriale di Stand-Up su di un curioso ed insolito percorso. Una sorta di “biathlon” su percorso misto, con tratti di corsa alternati a colpi di pagaia, risalendo una parte dell’estuario del fiume Bruna. Ma la giornata di domenica è dedicata alle finali e il vento, prima a regime di brezza, favorisce le classi con i più giovani velisti del Club Velico Castiglione sugli Optimist, via via fino alle prove finali di kitesurf Race.
Entro sera sono altri tre i risultati ufficiali collezionati da aggiungere alle prove del Sabato per completare la classifica del Kite-Race, che confermano sul podio quali rispettivi vincitori delle due classifiche Simone Vannucci ( Race) e Ennio Castelletti (Twin tip). Prima delle donne, nella categoria Kite-Race, si classifica la grande Alice Brunacci, team RRD, mentre il giovane talento Giulio Chiti si conquista il primo posto come Junior, sempre nella classifica kite-Race.
Nell’atto della premiazione svolta sulla spiaggia del Castello, Gigi Gas, lo speaker d’eccellenza del Castiglione Surfestival 2013 e voce ufficiale dell’intero evento, non si è risparmiato con i ringraziamenti a chi ha reso tutto ciò fattibile: dalle energie e passione dei componenti della A.S.D. Maremma Soul, alla disponibilità del Team RRD capitanati da Roberto Ricci, ai patrocini degli enti comunali, e tant’altro… ma soprattutto a Castiglione che ancora una volta ci ha regalato l’opportunità di ritrovarci in un momento d’armonia e serenità grazie ai nostri sport e allo stile di vita… tutto made in Maremma!
Tutte le informazioni, classifiche ufficiali ed immagini dell’evento le trovate sul sito ufficiale dell’evento: www.castiglionesurf.it 
Per ogni informazione diretta via mail: maremmasoul@gmail.com 

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi