5 Novembre 2009

Share:

RRD FATAL WAVE

di: Editore

Test Target ” Tavola ” Fatal Wave Classic 2010

Livello del test ride Pro_Rider

Data del test Gennaio 2010

Luogo del test Brasile – Italia

Condizioni del vento dai 14 ai 35 nodi

Condizioni del mare Onda formata da 1 a 3 metri

Descrizione del test

Ecco un breve test della nuova tavola RRD FATAL WAVE Classic destinata ad uno stile prettamente da onda.

Quest’anno la brand Roberto Ricci, oltre a propone una nuova linea di tavole a 3 pinne  la Fatal Wave Classic, la Fatal Wave Tec  e la Fatal Wave Wood con laminazione in legno.

Le prime impressioni di questa tavola sono stabilità e velocità, infatti ci si trova subito a nostro agio in navigazione, 

Il mio perso è di circa 90 chilogrammi e nonostante ciò la tavola che con poco vento mi permette di navigare senza soffrire, entrando con  molta facilità sull’onda.

Ottima anche nei botton turn infatti è come se la tavola ti accompagna per tutta la surfata.

Peso e resistenza hanno il giusto compromesso, inoltre l’assetto delle 3 pinne thruster permette comunque di aggrappare benissimo anche se sei in ritardo sull’onda.

Fino allo scorso anno ho utilizzato solo tavola più grandi come la 5.9 o la 6.1 e devo dire che la soddisfazione c’era ma non avevo il feeling che ho potuto assaporare con questa tavola, sarà la nuova linea o sarà che avendo un lrocher più dritto, maho come la sensazione di navigare un minimo con una bidirezionale, ma una cosa è certa, finalmente ho trovato la tavola adatta alle mie aspettative.

La costruzione della Fatal Classic è simile alle vere tavole da onda, ma con i giusti rinforzi dovuti alle sollecitazioni del kitesuf.

La grafica è accattivante ma rimane molto sobria con fantasia nero grigie.

Per maggiori info e commenti potete cliccare sil link www.kitesurfing.it/forum

foto di dettagli di RRD FATAL WAVE Classic
Pregi

Molto stabile sia in andatura è facilissima nelle strambate.

Difetti

Effettua curve morbide sull’onda, quindi per carvare in modo aggressivo bisogna spingere molto con la gamba. Si abbozza facilmete causa il materiale.

Consigli

Consigliata ad un rider sia alle prime esperienze, inoltre è consigliata a chi vuole perfezionare lo stile wave. Utilizzare la tavola con la straps dietro molto arretrata e la straps davanti centrale.

Video

Guarda altre News

Tom Court: Un’Epica Avventura di Kitesurf Britannica

In questa avvincente video, immergetevi nell'entusiasmante mondo del kitesurf con Tom Court in "Hike and Kite' Back Coun

Oswald Smith: Il Nuovo Prodigio del Kitesurf con…

È ufficiale! North Kiteboarding presenta l'ultimo arrivo nella sua squadra internazionale: Oswald Smith, meglio conosci

Brasile: Intensa Passione per il Foil Trip

Quando si parla del Brasile, la parola "passione" assume tutto il suo significato. Ed è proprio questa passione che ha

British Kitesurfing Association dice la sua sulle olimpiadi

La British Kitesurfing Association (BKSA) ha lavorato a stretto contatto con la Royal Yachting Association (RYA), gli or

RRD FATAL WAVE

di: Editore

Test Target ” Tavola ” Fatal Wave Classic 2010

Livello del test ride Pro_Rider

Data del test Gennaio 2010

Luogo del test Brasile – Italia

Condizioni del vento dai 14 ai 35 nodi

Condizioni del mare Onda formata da 1 a 3 metri

Descrizione del test

Ecco un breve test della nuova tavola RRD FATAL WAVE Classic destinata ad uno stile prettamente da onda.

Quest’anno la brand Roberto Ricci, oltre a propone una nuova linea di tavole a 3 pinne  la Fatal Wave Classic, la Fatal Wave Tec  e la Fatal Wave Wood con laminazione in legno.

Le prime impressioni di questa tavola sono stabilità e velocità, infatti ci si trova subito a nostro agio in navigazione, 

Il mio perso è di circa 90 chilogrammi e nonostante ciò la tavola che con poco vento mi permette di navigare senza soffrire, entrando con  molta facilità sull’onda.

Ottima anche nei botton turn infatti è come se la tavola ti accompagna per tutta la surfata.

Peso e resistenza hanno il giusto compromesso, inoltre l’assetto delle 3 pinne thruster permette comunque di aggrappare benissimo anche se sei in ritardo sull’onda.

Fino allo scorso anno ho utilizzato solo tavola più grandi come la 5.9 o la 6.1 e devo dire che la soddisfazione c’era ma non avevo il feeling che ho potuto assaporare con questa tavola, sarà la nuova linea o sarà che avendo un lrocher più dritto, maho come la sensazione di navigare un minimo con una bidirezionale, ma una cosa è certa, finalmente ho trovato la tavola adatta alle mie aspettative.

La costruzione della Fatal Classic è simile alle vere tavole da onda, ma con i giusti rinforzi dovuti alle sollecitazioni del kitesuf.

La grafica è accattivante ma rimane molto sobria con fantasia nero grigie.

Per maggiori info e commenti potete cliccare sil link www.kitesurfing.it/forum

foto di dettagli di RRD FATAL WAVE Classic
Pregi

Molto stabile sia in andatura è facilissima nelle strambate.

Difetti

Effettua curve morbide sull’onda, quindi per carvare in modo aggressivo bisogna spingere molto con la gamba. Si abbozza facilmete causa il materiale.

Consigli

Consigliata ad un rider sia alle prime esperienze, inoltre è consigliata a chi vuole perfezionare lo stile wave. Utilizzare la tavola con la straps dietro molto arretrata e la straps davanti centrale.

Video

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi