21 Marzo 2020

Share:

VOGLIOANDAREAFAREKITE

di: Redazione Kitesurfing

Da qualche ora sta girando sui social un video realizzato da alcuni kiters di tutta Italia riguardo la condizione in cui ci troviamo per il COVID-19.

Una fantastica iniziativa dove noi del Portale Kitesurfing non potevano non conviderla in quanto il messaggio è di opinione pubblica sopratutto tra il popolo del kite, dove solo noi possiamo capire cosa vuol dire stare distanti dal nostro mare.

Per amore di questo fantastico sport lanciano un appello, con l’intento di smuovere le coscienze di tutti.

C’è chi ha già accettato questa lontananza forzata dal mare, trovando spunti per reinventarsi e godere del momento di pausa dalla frenesia quotidiana e chi ancora cerca il tunnel sotterraneo per un’uscita furtiva in qualche “secret spot”.


Quindi ascoltate il loro appello, perchè assieme siamo la forza.


“Sapore di sale, sapore di mare che hai sulla pelle, che hai sulle labbra, quando esci dall’acqua e ti vieni a sdriare, vicino a me, vicino a me…”


Che posto magnifico, un mare infinito davanti a me, la spiaggia, dorata e splendente, come il sole in questa giornata, il vento che soffia tra i capelli e il kite.

Scivolo sull’acqua inebriandomi di tutte le emozioni e tutto quello che scorre attorno a me. Volo sull’acqua guidato dall forza del vento libero da tutti i confini.


Per un attimo sono li..alzati è suonata la sveglia!

Che ore sono? Che giorno è?

Ho perso il tempo, sono chiuso in questi confini, nella distanza che mi separa dagli affetti e dalla mia passione, ma stiamo bene.

Oh, sai una cosa?

Ne approfitterò di questo tempo per fare tante cose: leggere, guardare film, documentari, guardare tanti video interessanti sul kitesurf, chattare con gli amici e parenti, fare sport a casa, inventare e creare…chi più ne ha più ne metta!

E perchè no, oggi mi creo un’indoboard con la tavola da kite, trapezio, barra agganciata e via, lasciandomi sorreggere dalla forza delle scale..e i vicini che mi guardano dall’altra parte della strada, dentro le loro mura, credono che sia matto. Forse non hanno mica tutti i torti.

Ma eccola..una risata! Mi sento felice perchè ho portato un sorriso sincero.

Quel sorriso che rompe una distanza apparente, perchè mai come ora siamo stati più vicini, nella lontananza.

Ore 18:00 appuntamento fisso, apriamo le finestre e ascoltiamo musica, cantiamo.


Ore 19:00 videochiamata con gli amici, risate, scherzi, giochi, ricordi di momenti passati, ore a parlare e condividere tutti assieme la stessa cosa, le stesse emozioni.

#IORESTOACASA

Eh si perchè alla fine tutto sommato non è poi così male, in più faccio del bene restando qui in attesa che la vita riprenda a scorrerre, scandita dalla routine e frenesia della città.

Io resto a casa perchè salvo delle vite, perchè rispetto il lavoro di chi ne sta salvando tante con il proprio, di chi ha deciso di dedicare la vita agli altri.

Ora posso farlo anche io, con questo piccolo grande gesto.

Ecco, così ti sconfiggeremo, TUTTI UNITI!

Oh, poi prima si esce da questa “prigionia temporanea” e prima si torna a fare kite!

VOGLIO FARE KITE!

Voglio tornare a sentire quella sensazione di libertà infinita, il vento tra i capelli e il sapore del mare, farsi cullare dalle onde e ridere assieme.

Quindi non fare l’egoista e RESTA A CASA oggi per poterci riabbracciare domani.


Articolo redatto da ELEONORA BALDONI 

Guarda altre News

Campionato Italiano di Kitesurf: Conclusione esaltante a Lo…

La giornata di domenica 7 luglio ha segnato la conclusione trionfale della seconda tappa del Campionato Italiano di Big

Campionato italiano di kitesurf FREESTYLE e BIG AIR

Il Campionato Italiano di Kitesurf Freestyle e Big Air: Un Weekend di Emozioni e Acrobazie. L'evento è organizzato dal

HELP Scritto sulla Sabbia Salva un Kitesurfista Bloccato…

Un kitesurfista bloccato su una spiaggia remota della California è stato salvato domenica scorsa dopo aver scritto la p

FREESTYLE e BIGAIR: ecco i BANDI per le…

Di seguito è possibile leggere e scaricare i bandi per le prossime gare per il campionato di Freestyle e Bigair...

TMKiteClub e Xunta de Galicia Rinnovano l’Accordo di…

Il TMKiteClub, co-organizzatore dell'evento insieme al Comune di Redondela, e la Xunta de Galicia hanno confermato quest

SWL Oliva 2024: Ancor Sosa Domina le Onde…

Le spiagge di Oliva hanno vissuto un fine settimana all'insegna dell'adrenalina e dell'emozione con la celebrazione del

Omaggio a JJ: Un Giovane Campione del Kitesurf…

Con profondo dolore, la comunità del kitesurf saluta uno dei suoi talenti più brillanti, Jackson James Rice.

Kitesurf a Puerto Plata: Giovani Talenti Brillano nel…

Il DR Open Kiteboarding 2024 ha illuminato le spiagge di Puerto Plata, Repubblica Dominicana, con un successo strepitoso

VIDEO: Il miglior Maestrale in Neretva + Guida…

Immergetevi nelle meraviglie di Nerevta con l'ultima guida di Ben Beholz!

Kite Fest Guajira 2024: Competizioni, Esibizioni, Fiera Commerciale…

Il Kite Fest Guajira 2024 sta per iniziare e promette di essere una settimana piena di emozioni, novità e divertimento

Eleveight – Come installare i cuscinetti e le…

Seago è stato progettato per garantire un comfort superiore, con zero punti duri e una vestibilità ergonomica per assi

VIDEO: Come eseguire un Moon Slide

Steven Akkersdijk condivide preziosi consigli su come realizzare con successo il Moon slide!

Ruben Lenten: Superare il Cancro e Spingere i…

In un recente episodio del podcast WOW, condotto da Liam Whaley, Ruben condivide il suo incredibile viaggio

Il Campionato Kite Park League in Sicilia 2024…

Con grande rammarico, siamo costretti a condividere che l'evento 2024 del Kite Park League in Sicilia è stato rinviato

Hebert Hernández e la Sfida Epica: 120 Km…

Hebert Hernández e la Sua Epica Traversata: 120 Km di Kitesurf da Margarita a Lechería

VOGLIOANDAREAFAREKITE

di: Redazione Kitesurfing

Da qualche ora sta girando sui social un video realizzato da alcuni kiters di tutta Italia riguardo la condizione in cui ci troviamo per il COVID-19.

Una fantastica iniziativa dove noi del Portale Kitesurfing non potevano non conviderla in quanto il messaggio è di opinione pubblica sopratutto tra il popolo del kite, dove solo noi possiamo capire cosa vuol dire stare distanti dal nostro mare.

Per amore di questo fantastico sport lanciano un appello, con l’intento di smuovere le coscienze di tutti.

C’è chi ha già accettato questa lontananza forzata dal mare, trovando spunti per reinventarsi e godere del momento di pausa dalla frenesia quotidiana e chi ancora cerca il tunnel sotterraneo per un’uscita furtiva in qualche “secret spot”.


Quindi ascoltate il loro appello, perchè assieme siamo la forza.


“Sapore di sale, sapore di mare che hai sulla pelle, che hai sulle labbra, quando esci dall’acqua e ti vieni a sdriare, vicino a me, vicino a me…”


Che posto magnifico, un mare infinito davanti a me, la spiaggia, dorata e splendente, come il sole in questa giornata, il vento che soffia tra i capelli e il kite.

Scivolo sull’acqua inebriandomi di tutte le emozioni e tutto quello che scorre attorno a me. Volo sull’acqua guidato dall forza del vento libero da tutti i confini.


Per un attimo sono li..alzati è suonata la sveglia!

Che ore sono? Che giorno è?

Ho perso il tempo, sono chiuso in questi confini, nella distanza che mi separa dagli affetti e dalla mia passione, ma stiamo bene.

Oh, sai una cosa?

Ne approfitterò di questo tempo per fare tante cose: leggere, guardare film, documentari, guardare tanti video interessanti sul kitesurf, chattare con gli amici e parenti, fare sport a casa, inventare e creare…chi più ne ha più ne metta!

E perchè no, oggi mi creo un’indoboard con la tavola da kite, trapezio, barra agganciata e via, lasciandomi sorreggere dalla forza delle scale..e i vicini che mi guardano dall’altra parte della strada, dentro le loro mura, credono che sia matto. Forse non hanno mica tutti i torti.

Ma eccola..una risata! Mi sento felice perchè ho portato un sorriso sincero.

Quel sorriso che rompe una distanza apparente, perchè mai come ora siamo stati più vicini, nella lontananza.

Ore 18:00 appuntamento fisso, apriamo le finestre e ascoltiamo musica, cantiamo.


Ore 19:00 videochiamata con gli amici, risate, scherzi, giochi, ricordi di momenti passati, ore a parlare e condividere tutti assieme la stessa cosa, le stesse emozioni.

#IORESTOACASA

Eh si perchè alla fine tutto sommato non è poi così male, in più faccio del bene restando qui in attesa che la vita riprenda a scorrerre, scandita dalla routine e frenesia della città.

Io resto a casa perchè salvo delle vite, perchè rispetto il lavoro di chi ne sta salvando tante con il proprio, di chi ha deciso di dedicare la vita agli altri.

Ora posso farlo anche io, con questo piccolo grande gesto.

Ecco, così ti sconfiggeremo, TUTTI UNITI!

Oh, poi prima si esce da questa “prigionia temporanea” e prima si torna a fare kite!

VOGLIO FARE KITE!

Voglio tornare a sentire quella sensazione di libertà infinita, il vento tra i capelli e il sapore del mare, farsi cullare dalle onde e ridere assieme.

Quindi non fare l’egoista e RESTA A CASA oggi per poterci riabbracciare domani.


Articolo redatto da ELEONORA BALDONI 

Altre News


 Tags: 

Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi