31 Gennaio 2020

Share:

Stagnone Kiteboarding 2020

di: Redazione Kitesurfing

Stagnone Kiteboarding riapre per una stagione a tutto kite

Al suo terzo anno di attività, riapre i battenti nella laguna di Marsala, in Sicilia, lo Stagnone Kiteboarding, un centro sportivo internazionale che si distingue per la sua grande area attrezzata, la spiaggia e il parcheggio privato, le attrezzature all’avanguardia, un team esperto e l’atmosfera rilassata e accogliente.

Per i veri amanti di kitesurf la stagione non finisce mai. Basta farsi un giro sui social per esaltarsi di fronte alle immagini di quei fortunati che anche durante i mesi invernali riescono a ritagliarsi fantastiche vacanze in locations esotiche dall’acqua cristallina, i paesaggi incontaminati, il caldo sulla pelle abbronzata e il vento che soffia tutto il giorno: Kenya, Brasile, Repubblica Domenicana, Caraibi, etc. Prima o poi tuttavia anche in Mediterraneo tornano le temperature miti e le giornate assolate che unite alle brezze lungo costa sono ideali per far tornare in acqua tutti, anche i kiters che escono dal letargo.

La magia di una laguna battuta dal vento

Kitecamp Stagnone – Sicilia

E allora puntuale si riapre la stagione anche qui in Italia che in primavera vuol dire spiagge ancora deserte, spazio a volontà per armare la propria attrezzatura a terra e il vero godimento in acqua spesso spazzata dalle onde. Se poi non si accettano compromessi e si vuole vivere una destinazione da sogno che rappresenta il vero regno italiano del kitesurf, basta venire allo Stagnone di Marsala, in Sicilia. Chi lo conosce e ci è già venuto, sa di cosa stiamo parlando. Per chi ancora deve scoprire questo paradiso, il 2020 può essere l’anno adatto. Vi aspetta una laguna gigantesca, una riserva naturale circondata dal verde dove i kiters fanno festa tutti i giorni con vento a volontà, acqua piatta come l’olio e fondali che arrivano all’altezza dell’ombelico. Cosa desiderare di più?

La regia di Antonio Gaudini, manager e rider intramontabile

Antonio Gaudini

Una cosa per la verità ci sarebbe. Un centro sportivo aperto dall’alba al tramonto, con attrezzature sempre aggiornate, uno spazio esclusivo con spiaggia e parcheggio privati, un team affiatato ed esperto e un’atmosfera informale votata al completo relax e al divertimento tra una session e l’altra. Sembra una chimera e invece esiste davvero. Si chiama Stagnone Kiteboarding e questo è il suo terzo anno di attività in questa meravigliosa location. A gestirlo, animarlo e renderlo sempre più accogliente ed efficiente c’è Antonio Gaudini, sulla breccia da quando le prime ali sono arrivate in Italia e che a distanza di oltre vent’anni di scuole, corsi e kitecamp in giro per il mondo, sembra posseduto da un entusiasmo contagioso e un amore infinito per questo mondo.

Un’oasi di relax, sport e atmosfera accogliente

A rendere lo Stagnone Kiteboarding un centro sportivo unico è innanzitutto la location: si trova infatti in contrada Birgi nel bel mezzo del villaggio del Kitesurf, vicino alle scuole storiche, al resort Santamaria e ai bar, ai chioschi e ai ristoranti. Ma in posizione leggermente decentrata e isolata dal verde, il che permette di vivere ai suoi ospiti una vera e propria oasi di pace. Si raggiunge tramite una strada sterrata che costeggia la laguna che si può fare a piedi, in bici o in macchina. Molto apprezzato è il grande parcheggio privato adiacente alla scuola, una delle poche ad averlo. Il centro sportivo offre una grande area allestita con spazi all’ombra, lettini prendisole, palme, e facilities per gli ospiti che qui possono cambiarsi, tenere le proprie cose, prepararsi all’uscita e riposarsi dopo la session bevendo drinks ghiacciati. Poi c’è la spiaggia, un tratto di arenile l’unico in tutto lo Stagnone, lungo una dozzina di metri e libero da rocce, alberi e altri ostacoli che permette un ingresso in acqua davvero confortevole e sicuro.

Attrezzature all’avanguardia e un team affiatato

Stagnone Kiteboarding Ultimate Kiteboarding

Allo Stagnone Kiteboarding sono benvenuti rider di tutti i livelli naturalmente, ma soprattutto coloro che devono imparare da zero o perfezionare la tecnica, fino a quelli che vogliono chiudere tricks evoluti e manovre freestyle da rimanere a bocca aperta. A guidarli, spiegargli la didattica e seguirli in acqua c’è un team di istruttori tutti con brevetto, multilingue, esperti e innamorati del loro lavoro. Quanto alle attrezzature, allo Stagnone Kiteboarding gli ospiti troveranno disponibili per noleggio, lezioni e test drive le ultime versioni di tavole e ali del brand italiano Ultimate Kiteboarding. Non mancano anche surfini e tavole da Sup per piacevoli escursioni tra le suggestive isole e le saline che circondano la laguna.

Centro Ufficiale IKO 2020, impara, progredisci e impara il kitesurf

Il kitesurf è un sport estremo giovane; con oltre 15 anni di ricerca, feedback, test e sviluppo la IKO ha creato un programma completo in parecchie lingue per insegnare in modo rapido e sicuro a nuovi kiter, allenatori di istruttori per sviluppare in sicurezza lo sport. La IKO ha fissato lo standard e collaborato con scuole internazionali per fornire questo servizio e questa progressione su scala globale. Impara, progredisci e insegna il kitesurf con IKO per diventare riconosciuto a livello internazionale per le tue capacità e i tuoi servizi.
Per l’occasione il Centro organizza un corso per diventare ISTRUTTORE DI KITESURF, approfitta se hai sempre desiderato insegnare il tuo sport preferito.

Insomma lo Stagnone è una destinazione top, la prima in Italia e tra le più apprezzate in tutto il mondo. Qui si parla l’italiano ovviamente, anzi il siciliano, ma anche l’inglese, il francese, il tedesco, il polacco, lo spagnolo, il russo, il cinese. Facile quando si naviga con tutti e si conoscono kiter che arrivano da tutti i continenti. Nel 2020 poi riaprono i voli low cost nel vicino aeroporto di Marsala che dista 10 minuti in macchina dallo spot. La stagione sta per partire. Cosa aspettate?

UOI PRENOTARE ANCHE VIA WHATSAPPP CLICCANDO SUL LOGO

INVIA UN MESSAGGIO

ADESSO – CLICCA QUI

Guarda altre News

Viana do Castelo Incoronata con un Epico Campionato…

Lo scorso fine settimana, Viana do Castelo è diventata l'epicentro dell'emozione e dell'adrenalina con la celebrazione

La Corsa ai Titoli Mondiali di Big Air…

I leader nella corsa ai titoli mondiali di Big Air, il duo olandese composto da Jamie Overbeek e Pippa van Iersel, sono

WINGFOIL: Nia Suardiaz e Mathis Ghio Trionfano al…

Nia Suardiaz, a soli 17 anni, ha lasciato tutti a bocca aperta dominando la competizione femminile dall'inizio alla fine

Il GKA Annuncia un Ambizioso Nuovo Piano per…

Dal 29 agosto al 1 settembre, Dunkerque sarà il teatro di un'iniziativa rivoluzionaria nel mondo del kitesurf, promossa

Jamie Overbeek: La Prima Grande Vittoria di un…

Il kitesurfer olandese Jamie Overbeek ha conquistato la sua prima grande vittoria al GKA Lords of Tram in Francia

Pippa van Iersel: Un Ritorno Vincente nel Mondo…

La kitesurfer olandese Pippa van Iersel ha trionfato nella tappa inaugurale del Qatar Airways GKA Big Air Kite World Cha

VIDEO: Big Air alla Laguna “in una giornata…

Jamie Overbeek è stato attirato da una previsione promettente che è andata completamente storta, ma la laguna ha fatto

Jeremy Burlando Trionfa al Full Power Tarifa 2024

Il Full Power Tarifa 2024, prestigiosa competizione di Big Air organizzata annualmente in Spagna sul rinomato spot di Ba

Cécilia Rastello: Un Talento Emergente nel Circuito Engie…

Cécilia Rastello, partecipante al circuito Engie Kite Tour dalla stagione 2023, è stata recentemente celebrata dalla F

Formula Kite World Championship: Poema Newland Ritrova la…

Dopo un inizio disastroso nella giornata di apertura del Campionato del Mondo Formula Kite a Hyères, Poema Newland

I Migliori Luoghi per il Kitesurf in Colombia

Ciao kiters e wingfoilers! Oggi esploreremo i migliori spot per il kitesurf in Colombia, una terra ricca di bellezze nat

GKA svela un nuovo piano ambizioso per il…

Il GKA sta lanciando una nuova iniziativa importante nel kitesurf, che comprende una gara ProAm e opportunità di test d

Tutto sulla “Ford Kitegirl Day” 2024 a PUPUYA

Incontro femminile di kitesurf: Constanza Ulloa ha vinto la "Ford Kitegirl Day" 2024, che si è svolta per la prima volt

Risultati del FULL POWER Tarifa 2024

Quest'anno, senza cancellazioni, grazie al levante di Tarifa e con un grande spettacolo dei migliori rider del mondo, co

WINGFOIL: Prima Tappa della Spain WingFoil League Chiclana…

La prima tappa della stagione della Spain WingFoil League ci ha regalato giorni epici di sole, vento e competizione.

Stagnone Kiteboarding 2020

di: Redazione Kitesurfing

Stagnone Kiteboarding riapre per una stagione a tutto kite

Al suo terzo anno di attività, riapre i battenti nella laguna di Marsala, in Sicilia, lo Stagnone Kiteboarding, un centro sportivo internazionale che si distingue per la sua grande area attrezzata, la spiaggia e il parcheggio privato, le attrezzature all’avanguardia, un team esperto e l’atmosfera rilassata e accogliente.

Per i veri amanti di kitesurf la stagione non finisce mai. Basta farsi un giro sui social per esaltarsi di fronte alle immagini di quei fortunati che anche durante i mesi invernali riescono a ritagliarsi fantastiche vacanze in locations esotiche dall’acqua cristallina, i paesaggi incontaminati, il caldo sulla pelle abbronzata e il vento che soffia tutto il giorno: Kenya, Brasile, Repubblica Domenicana, Caraibi, etc. Prima o poi tuttavia anche in Mediterraneo tornano le temperature miti e le giornate assolate che unite alle brezze lungo costa sono ideali per far tornare in acqua tutti, anche i kiters che escono dal letargo.

La magia di una laguna battuta dal vento

Kitecamp Stagnone – Sicilia

E allora puntuale si riapre la stagione anche qui in Italia che in primavera vuol dire spiagge ancora deserte, spazio a volontà per armare la propria attrezzatura a terra e il vero godimento in acqua spesso spazzata dalle onde. Se poi non si accettano compromessi e si vuole vivere una destinazione da sogno che rappresenta il vero regno italiano del kitesurf, basta venire allo Stagnone di Marsala, in Sicilia. Chi lo conosce e ci è già venuto, sa di cosa stiamo parlando. Per chi ancora deve scoprire questo paradiso, il 2020 può essere l’anno adatto. Vi aspetta una laguna gigantesca, una riserva naturale circondata dal verde dove i kiters fanno festa tutti i giorni con vento a volontà, acqua piatta come l’olio e fondali che arrivano all’altezza dell’ombelico. Cosa desiderare di più?

La regia di Antonio Gaudini, manager e rider intramontabile

Antonio Gaudini

Una cosa per la verità ci sarebbe. Un centro sportivo aperto dall’alba al tramonto, con attrezzature sempre aggiornate, uno spazio esclusivo con spiaggia e parcheggio privati, un team affiatato ed esperto e un’atmosfera informale votata al completo relax e al divertimento tra una session e l’altra. Sembra una chimera e invece esiste davvero. Si chiama Stagnone Kiteboarding e questo è il suo terzo anno di attività in questa meravigliosa location. A gestirlo, animarlo e renderlo sempre più accogliente ed efficiente c’è Antonio Gaudini, sulla breccia da quando le prime ali sono arrivate in Italia e che a distanza di oltre vent’anni di scuole, corsi e kitecamp in giro per il mondo, sembra posseduto da un entusiasmo contagioso e un amore infinito per questo mondo.

Un’oasi di relax, sport e atmosfera accogliente

A rendere lo Stagnone Kiteboarding un centro sportivo unico è innanzitutto la location: si trova infatti in contrada Birgi nel bel mezzo del villaggio del Kitesurf, vicino alle scuole storiche, al resort Santamaria e ai bar, ai chioschi e ai ristoranti. Ma in posizione leggermente decentrata e isolata dal verde, il che permette di vivere ai suoi ospiti una vera e propria oasi di pace. Si raggiunge tramite una strada sterrata che costeggia la laguna che si può fare a piedi, in bici o in macchina. Molto apprezzato è il grande parcheggio privato adiacente alla scuola, una delle poche ad averlo. Il centro sportivo offre una grande area allestita con spazi all’ombra, lettini prendisole, palme, e facilities per gli ospiti che qui possono cambiarsi, tenere le proprie cose, prepararsi all’uscita e riposarsi dopo la session bevendo drinks ghiacciati. Poi c’è la spiaggia, un tratto di arenile l’unico in tutto lo Stagnone, lungo una dozzina di metri e libero da rocce, alberi e altri ostacoli che permette un ingresso in acqua davvero confortevole e sicuro.

Attrezzature all’avanguardia e un team affiatato

Stagnone Kiteboarding Ultimate Kiteboarding

Allo Stagnone Kiteboarding sono benvenuti rider di tutti i livelli naturalmente, ma soprattutto coloro che devono imparare da zero o perfezionare la tecnica, fino a quelli che vogliono chiudere tricks evoluti e manovre freestyle da rimanere a bocca aperta. A guidarli, spiegargli la didattica e seguirli in acqua c’è un team di istruttori tutti con brevetto, multilingue, esperti e innamorati del loro lavoro. Quanto alle attrezzature, allo Stagnone Kiteboarding gli ospiti troveranno disponibili per noleggio, lezioni e test drive le ultime versioni di tavole e ali del brand italiano Ultimate Kiteboarding. Non mancano anche surfini e tavole da Sup per piacevoli escursioni tra le suggestive isole e le saline che circondano la laguna.

Centro Ufficiale IKO 2020, impara, progredisci e impara il kitesurf

Il kitesurf è un sport estremo giovane; con oltre 15 anni di ricerca, feedback, test e sviluppo la IKO ha creato un programma completo in parecchie lingue per insegnare in modo rapido e sicuro a nuovi kiter, allenatori di istruttori per sviluppare in sicurezza lo sport. La IKO ha fissato lo standard e collaborato con scuole internazionali per fornire questo servizio e questa progressione su scala globale. Impara, progredisci e insegna il kitesurf con IKO per diventare riconosciuto a livello internazionale per le tue capacità e i tuoi servizi.
Per l’occasione il Centro organizza un corso per diventare ISTRUTTORE DI KITESURF, approfitta se hai sempre desiderato insegnare il tuo sport preferito.

Insomma lo Stagnone è una destinazione top, la prima in Italia e tra le più apprezzate in tutto il mondo. Qui si parla l’italiano ovviamente, anzi il siciliano, ma anche l’inglese, il francese, il tedesco, il polacco, lo spagnolo, il russo, il cinese. Facile quando si naviga con tutti e si conoscono kiter che arrivano da tutti i continenti. Nel 2020 poi riaprono i voli low cost nel vicino aeroporto di Marsala che dista 10 minuti in macchina dallo spot. La stagione sta per partire. Cosa aspettate?

UOI PRENOTARE ANCHE VIA WHATSAPPP CLICCANDO SUL LOGO

INVIA UN MESSAGGIO

ADESSO – CLICCA QUI

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi