24 Aprile 2010

Share:

Inagurazione stagione 2010 in Umbria presso il Lago Trasimneno

di: Redazione Kitesurfing

La stagione 2010 si apre al Lago Trasimeno con uno scenario positivo e ottimista per quanto riguarda il livello delle acque raggiunto grazie alle abbondanti piogge invernali e lo vedono ancora una volta protagonista come fucina di sport e novità in Umbria.

Anche gli Enti locali, in particolar modo la Provincia, hanno qui concentrato le proprie risorse per il rilancio e lo sviluppo di sport ecologici aggiungendo agli sport velici tradizionali come la barca a vela e il windsurf i più recenti wakeboard e kitesurf.

In particolar modo quest’ ultimo ha trovato al Lago Trasimeno condizioni ideali per una rapida diffusione.
 

Il KITESURF si pratica con un’ apposita tavola e un aquilone (KITE o ALA) manovrato mediante una barra di controllo collegato ad esso con 4-5 linee.
 

Con questa semplice attrezzatura il “rider” può planare, surfare e saltare, eseguendo evoluzioni in aria con un effetto spettacolare per chi li guarda.

Fin dai primi anni del 2000 viene praticato presso il lido di Tuoro sul Trasimeno, dove i primi pionieri contribuirono allo sviluppo di questo sport fino ad arrivare alla nascita dell’ A.S.D. KITEMANIAK, che attualmente raccoglie più di 90 soci provenienti dall’ Umbria ma anche dalle regioni vicine.

Il club ha lo scopo di promuovere questa disciplina e aggregare gruppi di giovani appassionati dando spazio anche ai più inesperti, garantendo la pratica in piena sicurezza grazie al controllo e all’ assistenza (sia a terra che in acqua) di tutto lo staff.

Una caratteristica importante, oltre all’ indiscussa praticità dell’ attrezzatura, è la velocità con cui si può imparare a planare.
Per agevolarne la crescita il club è, inoltre, dotato di una scuola, la KITEMANIAK SCHOOL, già attiva dall’ anno scorso.


Quest’ anno le novità sono tante, a partire dalla possibilità di ottenere un doppio brevetto (nazionale FISN-CONI ed internazionale IKO), in quanto il nostro istruttore (Maestro Federale) ha deciso di dare ancora una maggiore preparazione a tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questo magnifico sport.
 

Sono a disposizione vari tipi di corsi differenti per durata e costi. I corsi si svolgono a chiamata in base alle previsioni meteo e agli impegni personali del corsista.
 

Quindi tutti possono avvicinarsi al kitesurf, unico requisito quello di saper nuotare e di avere un’ età minima di 12 anni! Fra i tanti soci già diversi hanno partecipato con ottimi risultati a manifestazioni e gare a livello nazionale e nel giugno 2009 è stata organizzata la prima manifestazione di kite al Trasimeno, attirando numerosi curiosi a vedere questi colorati aquiloni sfidarsi per il titolo di “ The maniak of the lake”.

Anche quest’ anno la stagione sta per ricominciare e nella giornata di domenica 25 Aprile ci sarà l’ inaugurazione, aperta a tutti quelli che volessero conoscere da vicino questa realtà.
 

Il nostro lago diventa, quindi, il luogo ideale come punto di incontro per giovani e famiglie che cercano sano divertimento e relax a pochi passi da casa.

Guarda altre News

Campionato Italiano di Kitesurf: Conclusione esaltante a Lo…

La giornata di domenica 7 luglio ha segnato la conclusione trionfale della seconda tappa del Campionato Italiano di Big

Campionato italiano di kitesurf FREESTYLE e BIG AIR

Il Campionato Italiano di Kitesurf Freestyle e Big Air: Un Weekend di Emozioni e Acrobazie. L'evento è organizzato dal

HELP Scritto sulla Sabbia Salva un Kitesurfista Bloccato…

Un kitesurfista bloccato su una spiaggia remota della California è stato salvato domenica scorsa dopo aver scritto la p

FREESTYLE e BIGAIR: ecco i BANDI per le…

Di seguito è possibile leggere e scaricare i bandi per le prossime gare per il campionato di Freestyle e Bigair...

TMKiteClub e Xunta de Galicia Rinnovano l’Accordo di…

Il TMKiteClub, co-organizzatore dell'evento insieme al Comune di Redondela, e la Xunta de Galicia hanno confermato quest

SWL Oliva 2024: Ancor Sosa Domina le Onde…

Le spiagge di Oliva hanno vissuto un fine settimana all'insegna dell'adrenalina e dell'emozione con la celebrazione del

Omaggio a JJ: Un Giovane Campione del Kitesurf…

Con profondo dolore, la comunità del kitesurf saluta uno dei suoi talenti più brillanti, Jackson James Rice.

Kitesurf a Puerto Plata: Giovani Talenti Brillano nel…

Il DR Open Kiteboarding 2024 ha illuminato le spiagge di Puerto Plata, Repubblica Dominicana, con un successo strepitoso

VIDEO: Il miglior Maestrale in Neretva + Guida…

Immergetevi nelle meraviglie di Nerevta con l'ultima guida di Ben Beholz!

Kite Fest Guajira 2024: Competizioni, Esibizioni, Fiera Commerciale…

Il Kite Fest Guajira 2024 sta per iniziare e promette di essere una settimana piena di emozioni, novità e divertimento

Inagurazione stagione 2010 in Umbria presso il Lago Trasimneno

di: Redazione Kitesurfing

La stagione 2010 si apre al Lago Trasimeno con uno scenario positivo e ottimista per quanto riguarda il livello delle acque raggiunto grazie alle abbondanti piogge invernali e lo vedono ancora una volta protagonista come fucina di sport e novità in Umbria.

Anche gli Enti locali, in particolar modo la Provincia, hanno qui concentrato le proprie risorse per il rilancio e lo sviluppo di sport ecologici aggiungendo agli sport velici tradizionali come la barca a vela e il windsurf i più recenti wakeboard e kitesurf.

In particolar modo quest’ ultimo ha trovato al Lago Trasimeno condizioni ideali per una rapida diffusione.
 

Il KITESURF si pratica con un’ apposita tavola e un aquilone (KITE o ALA) manovrato mediante una barra di controllo collegato ad esso con 4-5 linee.
 

Con questa semplice attrezzatura il “rider” può planare, surfare e saltare, eseguendo evoluzioni in aria con un effetto spettacolare per chi li guarda.

Fin dai primi anni del 2000 viene praticato presso il lido di Tuoro sul Trasimeno, dove i primi pionieri contribuirono allo sviluppo di questo sport fino ad arrivare alla nascita dell’ A.S.D. KITEMANIAK, che attualmente raccoglie più di 90 soci provenienti dall’ Umbria ma anche dalle regioni vicine.

Il club ha lo scopo di promuovere questa disciplina e aggregare gruppi di giovani appassionati dando spazio anche ai più inesperti, garantendo la pratica in piena sicurezza grazie al controllo e all’ assistenza (sia a terra che in acqua) di tutto lo staff.

Una caratteristica importante, oltre all’ indiscussa praticità dell’ attrezzatura, è la velocità con cui si può imparare a planare.
Per agevolarne la crescita il club è, inoltre, dotato di una scuola, la KITEMANIAK SCHOOL, già attiva dall’ anno scorso.


Quest’ anno le novità sono tante, a partire dalla possibilità di ottenere un doppio brevetto (nazionale FISN-CONI ed internazionale IKO), in quanto il nostro istruttore (Maestro Federale) ha deciso di dare ancora una maggiore preparazione a tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questo magnifico sport.
 

Sono a disposizione vari tipi di corsi differenti per durata e costi. I corsi si svolgono a chiamata in base alle previsioni meteo e agli impegni personali del corsista.
 

Quindi tutti possono avvicinarsi al kitesurf, unico requisito quello di saper nuotare e di avere un’ età minima di 12 anni! Fra i tanti soci già diversi hanno partecipato con ottimi risultati a manifestazioni e gare a livello nazionale e nel giugno 2009 è stata organizzata la prima manifestazione di kite al Trasimeno, attirando numerosi curiosi a vedere questi colorati aquiloni sfidarsi per il titolo di “ The maniak of the lake”.

Anche quest’ anno la stagione sta per ricominciare e nella giornata di domenica 25 Aprile ci sarà l’ inaugurazione, aperta a tutti quelli che volessero conoscere da vicino questa realtà.
 

Il nostro lago diventa, quindi, il luogo ideale come punto di incontro per giovani e famiglie che cercano sano divertimento e relax a pochi passi da casa.

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi