26 Febbraio 2011

Share:

Il Kitesurfing e la Federazione Italiana Vela

di: Redazione Kitesurfing

La Federvela nel sito Ufficiale inizia a parlare del Kitesurfing

Ecco un articolo tratto dal sito della Federazione Italiana Vela, nello specifico si inizia a parlare di Kitesurfing.

Vi postiamo l’articolo originale

25.02.11

E’ iniziata oggi la serie di incontri che il Presidente Carlo Croce ha messo in programma per illustrare nel dettaglio ai Presidenti e agli affiliati delle quindici Zone FIV, la proposta di modifica allo Statuto Federale che sarà sottoposta all’Assemblea Straordinaria del 16 aprile 2011.

Il primo appuntamento si è svolto alla sede del Circolo Nautico Cesenatico, dove Croce ha incontrato il Presidente della XI Zona (Emilia Romagna) Donatello Mellina e numerosi affiliati.

Obiettivo della riforma è favorire il ricambio nelle cariche elettive centrali e periferiche e ridurre i costi e i tempi dei processi decisionali e gestionali federali, garantendo altresì una maggiore partecipazione della base alle scelte degli organi centrali.

I punti più significativi della riforma riguardano:
– limite di 2 mandati consecutivi nella stessa carica per Presidente Federale, Consiglieri
Federali e Presidenti di Zona;
– limite di età di 70 anni per la candidatura alle cariche di cui sopra;
– riduzione del numero dei Consiglieri Federali da 24 a 10, compresi i rappresentanti degli Atleti e dei Tecnici (7 Consiglieri Federali, 2 rappresentanti degli Atleti, 1 rappresentante dei Tecnici) e nuove procedure elettorali;
– riduzione dei Vicepresidenti Federali da 2 a l;
– abrogazione del Consiglio di Presidenza;
– riduzione da 7 a 5 (compreso il Presidente) del numero massimo dei componenti i Comitati di Zona;
– trasformazione della Consulta dei Presidenti di Zona in Conferenza Territoriale con maggiori attribuzioni propositive e consultive;
– partecipazione della Conferenza Territoriale ad almeno 3 Consigli Federali all’anno per l’esame di specifici argomenti indicati nello Statuto Federale;
– semplificazione dell’Organizzazione Federale Centrale con articolazione in 2 Aree (Amministrazione e Sportiva) anziché in 6 Settori;
– tipízzazione dei requisiti di effettiva partecipazione alle attività federali richiesti agli Affiliati per l’esercizio del diritto di voto;
– equiparazione delle casistiche d’incompatibilità del Presidente Federale e dei Consiglieri Federalì.

Sono state inoltre incluse negli scopi federali le Attività Paralimpica ed il Kitesurfing.

Il programma degli incontri proseguirà domani, sabato 26 febbraio, alla sede della Lega Navale Italiana di Pescara, dove Carlo Croce incontrerà il Presidente della X Zona Carlo Ondedei e gli Affiliati delle Marche.

Guarda altre News

Viana do Castelo Incoronata con un Epico Campionato…

Lo scorso fine settimana, Viana do Castelo è diventata l'epicentro dell'emozione e dell'adrenalina con la celebrazione

La Corsa ai Titoli Mondiali di Big Air…

I leader nella corsa ai titoli mondiali di Big Air, il duo olandese composto da Jamie Overbeek e Pippa van Iersel, sono

WINGFOIL: Nia Suardiaz e Mathis Ghio Trionfano al…

Nia Suardiaz, a soli 17 anni, ha lasciato tutti a bocca aperta dominando la competizione femminile dall'inizio alla fine

Il GKA Annuncia un Ambizioso Nuovo Piano per…

Dal 29 agosto al 1 settembre, Dunkerque sarà il teatro di un'iniziativa rivoluzionaria nel mondo del kitesurf, promossa

Jamie Overbeek: La Prima Grande Vittoria di un…

Il kitesurfer olandese Jamie Overbeek ha conquistato la sua prima grande vittoria al GKA Lords of Tram in Francia

Pippa van Iersel: Un Ritorno Vincente nel Mondo…

La kitesurfer olandese Pippa van Iersel ha trionfato nella tappa inaugurale del Qatar Airways GKA Big Air Kite World Cha

VIDEO: Big Air alla Laguna “in una giornata…

Jamie Overbeek è stato attirato da una previsione promettente che è andata completamente storta, ma la laguna ha fatto

Jeremy Burlando Trionfa al Full Power Tarifa 2024

Il Full Power Tarifa 2024, prestigiosa competizione di Big Air organizzata annualmente in Spagna sul rinomato spot di Ba

Cécilia Rastello: Un Talento Emergente nel Circuito Engie…

Cécilia Rastello, partecipante al circuito Engie Kite Tour dalla stagione 2023, è stata recentemente celebrata dalla F

Formula Kite World Championship: Poema Newland Ritrova la…

Dopo un inizio disastroso nella giornata di apertura del Campionato del Mondo Formula Kite a Hyères, Poema Newland

Il Kitesurfing e la Federazione Italiana Vela

di: Redazione Kitesurfing

La Federvela nel sito Ufficiale inizia a parlare del Kitesurfing

Ecco un articolo tratto dal sito della Federazione Italiana Vela, nello specifico si inizia a parlare di Kitesurfing.

Vi postiamo l’articolo originale

25.02.11

E’ iniziata oggi la serie di incontri che il Presidente Carlo Croce ha messo in programma per illustrare nel dettaglio ai Presidenti e agli affiliati delle quindici Zone FIV, la proposta di modifica allo Statuto Federale che sarà sottoposta all’Assemblea Straordinaria del 16 aprile 2011.

Il primo appuntamento si è svolto alla sede del Circolo Nautico Cesenatico, dove Croce ha incontrato il Presidente della XI Zona (Emilia Romagna) Donatello Mellina e numerosi affiliati.

Obiettivo della riforma è favorire il ricambio nelle cariche elettive centrali e periferiche e ridurre i costi e i tempi dei processi decisionali e gestionali federali, garantendo altresì una maggiore partecipazione della base alle scelte degli organi centrali.

I punti più significativi della riforma riguardano:
– limite di 2 mandati consecutivi nella stessa carica per Presidente Federale, Consiglieri
Federali e Presidenti di Zona;
– limite di età di 70 anni per la candidatura alle cariche di cui sopra;
– riduzione del numero dei Consiglieri Federali da 24 a 10, compresi i rappresentanti degli Atleti e dei Tecnici (7 Consiglieri Federali, 2 rappresentanti degli Atleti, 1 rappresentante dei Tecnici) e nuove procedure elettorali;
– riduzione dei Vicepresidenti Federali da 2 a l;
– abrogazione del Consiglio di Presidenza;
– riduzione da 7 a 5 (compreso il Presidente) del numero massimo dei componenti i Comitati di Zona;
– trasformazione della Consulta dei Presidenti di Zona in Conferenza Territoriale con maggiori attribuzioni propositive e consultive;
– partecipazione della Conferenza Territoriale ad almeno 3 Consigli Federali all’anno per l’esame di specifici argomenti indicati nello Statuto Federale;
– semplificazione dell’Organizzazione Federale Centrale con articolazione in 2 Aree (Amministrazione e Sportiva) anziché in 6 Settori;
– tipízzazione dei requisiti di effettiva partecipazione alle attività federali richiesti agli Affiliati per l’esercizio del diritto di voto;
– equiparazione delle casistiche d’incompatibilità del Presidente Federale e dei Consiglieri Federalì.

Sono state inoltre incluse negli scopi federali le Attività Paralimpica ed il Kitesurfing.

Il programma degli incontri proseguirà domani, sabato 26 febbraio, alla sede della Lega Navale Italiana di Pescara, dove Carlo Croce incontrerà il Presidente della X Zona Carlo Ondedei e gli Affiliati delle Marche.

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi