20 Aprile 2009

Share:

E’ nato il COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI KITESURF ITALIANE Coordinata da Antonio Gaudini

di: Redazione Kitesurfing

COMUNICATO STAMPA

Roma li 20 aprile 2009


Lo sport del kitesurf vive dopo dieci anni il meritato riconoscimento da parte del CONI con l’affiliazione dei circoli italiani alla Federazione Italiana Sci Nautico.

Merito organizzativo di questo incredibile risultato, in odore di probabile riconoscimento olimpico, è sicuramente del dinamicissimo presidente Silvio Falcioni coadiuvato dal maestro David Calzamatta che si è preso l’onere di presentare lo sport all’interno di una così prestigiosa organizzazione.

Il 19 Aprile ad Ostia attorno ad una tavola rotonda, si costituisce una nuovissima associazione sportiva denominata COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI KITESURF ITALIANE nata per fornire alla federazione una voce che sia rappresentativa democraticamente per lo sport del Kitesurf italiano.

Atleti, dirigenti di club decennali e non, giudici, tecnici, organizzatori di prestigiose gare nazionali ed internazionali, appassionati che hanno seguito i momenti più critici del nostro sport, si radunano intorno ad una prestigiosa associazione trasversale agile e decisionale che si mette a disposizione della FISN, in un clima di democratica e costruttiva energia associativa.

Il Presidente nonchè portavoce del progetto coAKI sarà Antonio Gaudini, con quasi 10 anni di esperienza a 360° nell’ambito del kitesurf.

Segretario il “vecchio” Michele(MIKI) Galifi Cerquetti una delle anime storiche dello sport

Responsabile tecnico Gianni Martini giudice nonché responsabile Tecnico Agonistico con esperienza nazionale ed internazionale.

Tesoriere il giovane atleta di Pisa Gabriele Antonetti.

Il successo acclamato del coAKI è dovuto dal fatto che in sole poche ore dalla sua nascita si vanta di avere all’interno numerosissimi importanti esponenti del mondo del kitesurf, nonché moltissimi presidenti di Associazioni sparse in tutta Italia, con un incremento esponenziale delle varie iscrizioni.

Guarda altre News

Full Power 2024: Il Grande Evento del Kitesurf…

L'emozione è nell'aria mentre ci prepariamo per il Full Power 2024, il prossimo grande evento del kitesurf che si terr

Big Air: giovani leve sempre più giovani

Il Lords of Tram GKA Big Air Kite World Cup è pronto a iniziare con il line-up più giovane di sempre, riflesso dell'es

Tom Court: Un’Epica Avventura di Kitesurf Britannica

In questa avvincente video, immergetevi nell'entusiasmante mondo del kitesurf con Tom Court in "Hike and Kite' Back Coun

Oswald Smith: Il Nuovo Prodigio del Kitesurf con…

È ufficiale! North Kiteboarding presenta l'ultimo arrivo nella sua squadra internazionale: Oswald Smith, meglio conosci

Brasile: Intensa Passione per il Foil Trip

Quando si parla del Brasile, la parola "passione" assume tutto il suo significato. Ed è proprio questa passione che ha

British Kitesurfing Association dice la sua sulle olimpiadi

La British Kitesurfing Association (BKSA) ha lavorato a stretto contatto con la Royal Yachting Association (RYA), gli or

La Kite Park League e la sua Missione

Il 2024 si apre con uno spettacolo mozzafiato nel mondo del kitesurf, grazie alla Kite Park League (KPL) che ha dato il

Trionfale Ritorno di Liam Whaley sulle Onde

Dopo una lunga assenza dovuta a un infortunio, Liam Whaley è finalmente tornato al kitesurf, regalando ai suoi fan un m

Nolot & Maeder trionfano agli Europei in crescendo…

Dopo una settimana di intense competizioni, Max Maeder e Lauriane Nolot hanno rispettivamente conquistato i titoli europ

Aperte le iscrizioni per la KPL in Sicilia

Lo sguardo è ora rivolto alla seconda tappa del tour, porterà la Kite Park League nelle acque salate de Lo Stagnone, i

E’ nato il COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI KITESURF ITALIANE Coordinata da Antonio Gaudini

di: Redazione Kitesurfing

COMUNICATO STAMPA

Roma li 20 aprile 2009


Lo sport del kitesurf vive dopo dieci anni il meritato riconoscimento da parte del CONI con l’affiliazione dei circoli italiani alla Federazione Italiana Sci Nautico.

Merito organizzativo di questo incredibile risultato, in odore di probabile riconoscimento olimpico, è sicuramente del dinamicissimo presidente Silvio Falcioni coadiuvato dal maestro David Calzamatta che si è preso l’onere di presentare lo sport all’interno di una così prestigiosa organizzazione.

Il 19 Aprile ad Ostia attorno ad una tavola rotonda, si costituisce una nuovissima associazione sportiva denominata COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI KITESURF ITALIANE nata per fornire alla federazione una voce che sia rappresentativa democraticamente per lo sport del Kitesurf italiano.

Atleti, dirigenti di club decennali e non, giudici, tecnici, organizzatori di prestigiose gare nazionali ed internazionali, appassionati che hanno seguito i momenti più critici del nostro sport, si radunano intorno ad una prestigiosa associazione trasversale agile e decisionale che si mette a disposizione della FISN, in un clima di democratica e costruttiva energia associativa.

Il Presidente nonchè portavoce del progetto coAKI sarà Antonio Gaudini, con quasi 10 anni di esperienza a 360° nell’ambito del kitesurf.

Segretario il “vecchio” Michele(MIKI) Galifi Cerquetti una delle anime storiche dello sport

Responsabile tecnico Gianni Martini giudice nonché responsabile Tecnico Agonistico con esperienza nazionale ed internazionale.

Tesoriere il giovane atleta di Pisa Gabriele Antonetti.

Il successo acclamato del coAKI è dovuto dal fatto che in sole poche ore dalla sua nascita si vanta di avere all’interno numerosissimi importanti esponenti del mondo del kitesurf, nonché moltissimi presidenti di Associazioni sparse in tutta Italia, con un incremento esponenziale delle varie iscrizioni.

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi