4 Dicembre 2008

Share:

Acqua alta, in wakeboard a Venezia

di: Redazione Kitesurfing

L’acqua alta a Venezia ha raggiunto livelli record negli ultimi giorni, e se ciò ha creato disagi a locali e turisti, ha invece esaltato la fantasia del surfista olandese Duncan Zuur. Martedì 2 dicembre l’acqua alta in Piazza San Marco ha toccato i 102 centimetri di altezza, 54 in meno rispetto al giorno precedente, ma comunque sufficienti per costituire la peggior inondazione negli ultimi 22 anni.

E allora, come approfittare di questa situazione in modo originale? L’idea del 34enne surfista olandese si candida per essere una delle più strambe e divertenti mai viste nella città del Doge: Duncan Zuur, con bermuda e maglietta (neanche fossimo sulle bianche spiagge di Miami), ha realizzato quello che ha sempre detto essere il sogno della sua vita, attraversare Piazza San Marco a bordo del suo wakeboard.

La scena, suggestiva quanto singolare, è stata apprezzata dalle centinaia di turisti presenti sul posto che, anziché intrattenersi con i piccioni all’ombra delle sfaccettature bizantine della basilica marciana, si sono soffermati sull’originale performance, tributando, divertiti, un appassionato applauso.

Source: Marco Castellaneta – Daniele Fantini / Eurosport

Guarda altre News

Viana do Castelo Incoronata con un Epico Campionato…

Lo scorso fine settimana, Viana do Castelo è diventata l'epicentro dell'emozione e dell'adrenalina con la celebrazione

La Corsa ai Titoli Mondiali di Big Air…

I leader nella corsa ai titoli mondiali di Big Air, il duo olandese composto da Jamie Overbeek e Pippa van Iersel, sono

WINGFOIL: Nia Suardiaz e Mathis Ghio Trionfano al…

Nia Suardiaz, a soli 17 anni, ha lasciato tutti a bocca aperta dominando la competizione femminile dall'inizio alla fine

Il GKA Annuncia un Ambizioso Nuovo Piano per…

Dal 29 agosto al 1 settembre, Dunkerque sarà il teatro di un'iniziativa rivoluzionaria nel mondo del kitesurf, promossa

Jamie Overbeek: La Prima Grande Vittoria di un…

Il kitesurfer olandese Jamie Overbeek ha conquistato la sua prima grande vittoria al GKA Lords of Tram in Francia

Pippa van Iersel: Un Ritorno Vincente nel Mondo…

La kitesurfer olandese Pippa van Iersel ha trionfato nella tappa inaugurale del Qatar Airways GKA Big Air Kite World Cha

VIDEO: Big Air alla Laguna “in una giornata…

Jamie Overbeek è stato attirato da una previsione promettente che è andata completamente storta, ma la laguna ha fatto

Jeremy Burlando Trionfa al Full Power Tarifa 2024

Il Full Power Tarifa 2024, prestigiosa competizione di Big Air organizzata annualmente in Spagna sul rinomato spot di Ba

Cécilia Rastello: Un Talento Emergente nel Circuito Engie…

Cécilia Rastello, partecipante al circuito Engie Kite Tour dalla stagione 2023, è stata recentemente celebrata dalla F

Formula Kite World Championship: Poema Newland Ritrova la…

Dopo un inizio disastroso nella giornata di apertura del Campionato del Mondo Formula Kite a Hyères, Poema Newland

Acqua alta, in wakeboard a Venezia

di: Redazione Kitesurfing

L’acqua alta a Venezia ha raggiunto livelli record negli ultimi giorni, e se ciò ha creato disagi a locali e turisti, ha invece esaltato la fantasia del surfista olandese Duncan Zuur. Martedì 2 dicembre l’acqua alta in Piazza San Marco ha toccato i 102 centimetri di altezza, 54 in meno rispetto al giorno precedente, ma comunque sufficienti per costituire la peggior inondazione negli ultimi 22 anni.

E allora, come approfittare di questa situazione in modo originale? L’idea del 34enne surfista olandese si candida per essere una delle più strambe e divertenti mai viste nella città del Doge: Duncan Zuur, con bermuda e maglietta (neanche fossimo sulle bianche spiagge di Miami), ha realizzato quello che ha sempre detto essere il sogno della sua vita, attraversare Piazza San Marco a bordo del suo wakeboard.

La scena, suggestiva quanto singolare, è stata apprezzata dalle centinaia di turisti presenti sul posto che, anziché intrattenersi con i piccioni all’ombra delle sfaccettature bizantine della basilica marciana, si sono soffermati sull’originale performance, tributando, divertiti, un appassionato applauso.

Source: Marco Castellaneta – Daniele Fantini / Eurosport

Altre News


 Tags: 

Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi