17 Marzo 2010

Share:

Stintino Contest Il Vento tra le mani 3 5 aprile 2010

di: Redazione Kitesurfing

COMUNICATO STAMPA
“Stintino Contest”, il vento tra le mani


Dal 3 al 5 aprile la Pelosa diventerà un “surf spot” di primo piano, con i migliori atleti di windsurf e kitesurf a darsi battaglia tra le onde dello splendido mare del golfo dell’Asinara.

SASSARI 30 dicembre 2009 – Il vento, il mare, le escursione tra splendidi paesaggi circondati da una natura ancora incontaminata saranno gli ingredienti del primo “Stintino Contest” che si svolgerà nel periodo di Pasqua dal 3 al 5 aprile 2010 a Stintino. Gli scenari della manifestazione, che nasce dalla sinergia tra la Mec3 Sport – Pubblicitas, Comune di Stintino e Provincia di Sassari, saranno lo splendido mare della Pelosa e i paesaggi incantati di Capo Falcone, dell’isola Piana e dell’affascinante isola parco dell’Asinara.

In questo stupendo paesaggio il windsurf e il kitesurf saranno gli sport protagonisti di un evento che, in Sardegna, si preannuncia tra i più interessanti nel panorama delle manifestazioni sportive primaverili. Un grande “raduno” in grado di catalizzare professionisti e amatori ma che vuole coinvolgere anche la famiglia e consentire a tutti di godere di questa splendida località.

«Stintino è un posto meraviglioso – afferma Giorgio Giorgi, membro del numeroso staff di appassionati che insieme alla Mec3 Sport – Pubblicitas organizza l’evento – forse ancora poco conosciuto dal punto di vista surfistico». Giorgio Giorgi, ai primi posti nelle classifiche italiane di windsurf nella categoria slalom considera la piccola località di pescatori di tonni un luogo ideale per il suo sport preferito. «È un posto spesso ventoso – riprende – bellissimo, nel quale i tester si trovano davanti condizioni di mare ottimali. A volte variabili, con l’onda più vicino alla riva, oppure in prossimità dell’isola Piana dove il mare è piatto, o ancora un po’ più a largo con l’onda alta. Insomma è adatto per diverse discipline, dallo slalom al free style, dalla formula windsurfing al wave».

A Stintino sono attesi numerosi professionisti, tra i migliori del campionato italiano di windsurf e kitesurf che si confronteranno in una serie di regate, nelle quali troveranno spazio anche quelli che questo sport lo praticano soltanto per passione e nel tempo libero. Per alcuni giorni il paese che si affaccia sul golfo dell’Asinara diventerà un “surf spot” di primo piano, uno stadio naturale dove vele colorate si rincorreranno tra gli spruzzi e la spuma del mare.

Non ci saranno solo regate. Infatti nel primo Stintino Constest sono previsti corsi di avvicinamento al windsurf e kitesurf, prove di sup e di canoa. A corollario delle attività sportive e dei corsi, ai quali potranno partecipare anche i bambini, sono in programma escursioni e trekking a Capo Falcone e allo stagno delle Saline. Non mancheranno le gite all’isola parco dell’Asinara.
A fare gli onori di casa per il windsurf ci penserà Roberto Tavazzi, tra i più noti atleti sardi per i suoi successi sportivi a livello nazionale e che a Stintino dirige una importante scuola di windsurf.

Il vento potrà essere domato anche con il kitesurf. È lo sport acquatico del momento, una miscela esplosiva di gioco e di spasso. Con una piccola tavola ai piedi e un aquilone gli sportivi e gli appassionati potranno farsi trainare, sulla cresta dell’onda, sfiorare l’isolotto con la torre della Pelosa o ancora lasciarsi trasportare fino all’isola Piana accarezzando le onde.
A guidare gli amanti della tavola bidirezionale trasportata dal kite ci sarà Antonio Egris, specialista anche del windsurf categoria freestyle e primo classificato nei campionati italiani 2001 a Porto Pollo e 2002 a Chia all’Acquathlon Trofy.

L’evento Stintino Contest sarà presentato ufficialmente dal 18 al 21 febbraio a Milano, in occasione della Bit 2010. Gli organizzatori saranno ospiti dello stand del Comune di Stintino che da anni è presente alla fiera internazionale del turismo.

La manifestazione in programma a Stintino sarà anche l’occasione per le aziende produttrici e distributrici di materiali per il windsurf e il kitesurf di far conoscere gli ultimi prodotti disponibili sul mercato.

Guarda altre News

Campionato Italiano di Kitesurf: Conclusione esaltante a Lo…

La giornata di domenica 7 luglio ha segnato la conclusione trionfale della seconda tappa del Campionato Italiano di Big

Campionato italiano di kitesurf FREESTYLE e BIG AIR

Il Campionato Italiano di Kitesurf Freestyle e Big Air: Un Weekend di Emozioni e Acrobazie. L'evento è organizzato dal

HELP Scritto sulla Sabbia Salva un Kitesurfista Bloccato…

Un kitesurfista bloccato su una spiaggia remota della California è stato salvato domenica scorsa dopo aver scritto la p

FREESTYLE e BIGAIR: ecco i BANDI per le…

Di seguito è possibile leggere e scaricare i bandi per le prossime gare per il campionato di Freestyle e Bigair...

TMKiteClub e Xunta de Galicia Rinnovano l’Accordo di…

Il TMKiteClub, co-organizzatore dell'evento insieme al Comune di Redondela, e la Xunta de Galicia hanno confermato quest

SWL Oliva 2024: Ancor Sosa Domina le Onde…

Le spiagge di Oliva hanno vissuto un fine settimana all'insegna dell'adrenalina e dell'emozione con la celebrazione del

Omaggio a JJ: Un Giovane Campione del Kitesurf…

Con profondo dolore, la comunità del kitesurf saluta uno dei suoi talenti più brillanti, Jackson James Rice.

Kitesurf a Puerto Plata: Giovani Talenti Brillano nel…

Il DR Open Kiteboarding 2024 ha illuminato le spiagge di Puerto Plata, Repubblica Dominicana, con un successo strepitoso

VIDEO: Il miglior Maestrale in Neretva + Guida…

Immergetevi nelle meraviglie di Nerevta con l'ultima guida di Ben Beholz!

Kite Fest Guajira 2024: Competizioni, Esibizioni, Fiera Commerciale…

Il Kite Fest Guajira 2024 sta per iniziare e promette di essere una settimana piena di emozioni, novità e divertimento

Stintino Contest Il Vento tra le mani 3 5 aprile 2010

di: Redazione Kitesurfing

COMUNICATO STAMPA
“Stintino Contest”, il vento tra le mani


Dal 3 al 5 aprile la Pelosa diventerà un “surf spot” di primo piano, con i migliori atleti di windsurf e kitesurf a darsi battaglia tra le onde dello splendido mare del golfo dell’Asinara.

SASSARI 30 dicembre 2009 – Il vento, il mare, le escursione tra splendidi paesaggi circondati da una natura ancora incontaminata saranno gli ingredienti del primo “Stintino Contest” che si svolgerà nel periodo di Pasqua dal 3 al 5 aprile 2010 a Stintino. Gli scenari della manifestazione, che nasce dalla sinergia tra la Mec3 Sport – Pubblicitas, Comune di Stintino e Provincia di Sassari, saranno lo splendido mare della Pelosa e i paesaggi incantati di Capo Falcone, dell’isola Piana e dell’affascinante isola parco dell’Asinara.

In questo stupendo paesaggio il windsurf e il kitesurf saranno gli sport protagonisti di un evento che, in Sardegna, si preannuncia tra i più interessanti nel panorama delle manifestazioni sportive primaverili. Un grande “raduno” in grado di catalizzare professionisti e amatori ma che vuole coinvolgere anche la famiglia e consentire a tutti di godere di questa splendida località.

«Stintino è un posto meraviglioso – afferma Giorgio Giorgi, membro del numeroso staff di appassionati che insieme alla Mec3 Sport – Pubblicitas organizza l’evento – forse ancora poco conosciuto dal punto di vista surfistico». Giorgio Giorgi, ai primi posti nelle classifiche italiane di windsurf nella categoria slalom considera la piccola località di pescatori di tonni un luogo ideale per il suo sport preferito. «È un posto spesso ventoso – riprende – bellissimo, nel quale i tester si trovano davanti condizioni di mare ottimali. A volte variabili, con l’onda più vicino alla riva, oppure in prossimità dell’isola Piana dove il mare è piatto, o ancora un po’ più a largo con l’onda alta. Insomma è adatto per diverse discipline, dallo slalom al free style, dalla formula windsurfing al wave».

A Stintino sono attesi numerosi professionisti, tra i migliori del campionato italiano di windsurf e kitesurf che si confronteranno in una serie di regate, nelle quali troveranno spazio anche quelli che questo sport lo praticano soltanto per passione e nel tempo libero. Per alcuni giorni il paese che si affaccia sul golfo dell’Asinara diventerà un “surf spot” di primo piano, uno stadio naturale dove vele colorate si rincorreranno tra gli spruzzi e la spuma del mare.

Non ci saranno solo regate. Infatti nel primo Stintino Constest sono previsti corsi di avvicinamento al windsurf e kitesurf, prove di sup e di canoa. A corollario delle attività sportive e dei corsi, ai quali potranno partecipare anche i bambini, sono in programma escursioni e trekking a Capo Falcone e allo stagno delle Saline. Non mancheranno le gite all’isola parco dell’Asinara.
A fare gli onori di casa per il windsurf ci penserà Roberto Tavazzi, tra i più noti atleti sardi per i suoi successi sportivi a livello nazionale e che a Stintino dirige una importante scuola di windsurf.

Il vento potrà essere domato anche con il kitesurf. È lo sport acquatico del momento, una miscela esplosiva di gioco e di spasso. Con una piccola tavola ai piedi e un aquilone gli sportivi e gli appassionati potranno farsi trainare, sulla cresta dell’onda, sfiorare l’isolotto con la torre della Pelosa o ancora lasciarsi trasportare fino all’isola Piana accarezzando le onde.
A guidare gli amanti della tavola bidirezionale trasportata dal kite ci sarà Antonio Egris, specialista anche del windsurf categoria freestyle e primo classificato nei campionati italiani 2001 a Porto Pollo e 2002 a Chia all’Acquathlon Trofy.

L’evento Stintino Contest sarà presentato ufficialmente dal 18 al 21 febbraio a Milano, in occasione della Bit 2010. Gli organizzatori saranno ospiti dello stand del Comune di Stintino che da anni è presente alla fiera internazionale del turismo.

La manifestazione in programma a Stintino sarà anche l’occasione per le aziende produttrici e distributrici di materiali per il windsurf e il kitesurf di far conoscere gli ultimi prodotti disponibili sul mercato.

Altre News


Share:

Ti potrebbe interessare anche


Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi