16 Aprile 2009

Share:

Sud ovest Sardegna: Kite Safari sulla rotta dei Fenici

di: Redazione Kitesurfing

Periodo: 20 Aprile – 9 Giugno / 10 Settembre – 30 Ottobre

 “Un mare color smeraldo che abbraccia 200 km di costa con paesaggi selvaggi ed incontaminati.

Un territorio ricco di storia con numerosi siti nuragici e fenici, romani e bizantini

I venti di Maestrale e Scirocco spazzano le coste, piegando ginepri secolari che proteggono dune di sabbia alte fino a 60 mt, fanno del sud ovest Sardegna un paradiso per il kitesurf e per tutti gli sport acquatici. 

Questa avventura vi farà vivere e assaporare la nostra terra, un viaggio in cui la ricerca del vento si unisce alla scoperta della nostra storia, della nostra terra. 

Seguendo le rotte di questo antico popolo del mare scopriremo gli spot di questa costa: Nora,  Bithia (Chia) ,  Solki (Sant’Antioco), e altri spot da sogno come Porto Pino e le onde cattive di Funtanamare. 

 Visiteremo l’area archeologica di S.Antioco per conoscere questo popolo che ha dato il nome alla nostra terra: SRDN. 

Un viaggio che sazierà la tua fame di emozioni. “

Principali spot del safari: S.Antioco, Porto Pino, Porto Botte, Punta s’Aliga, Chia/Nora, Funtanamare/Buggerru. 

Descrizione del viaggio

meeting per organizzare il circuito, magari a cena tutti insieme con un fiume di Carignano del Sulcis….giusto per entrare nello spirito della nostra terra..

In base alle previsioni meteo ed al livello dei partecipanti sceglieremo il percorso più divertente.

Per un freestyle esagerato sceglieremo con i venti tramontana-maestrale Porto Botte, Is Solinas o la laguna di punta S’Aliga, mentre con i venti meridionali potremo uscire al fortino di Porto Botte, oppure cercare qualche onda a Coequaddus a S.Antioco.

Una volta ripreso l’allenamento e se il vento ci regalerà delle belle onde ci spingeremo sul litorale di Chia con lo scirocco-ostro-levante, o a Funtanamare/Buggerru con ponente-maestrale-tramontana.

Per chi volesse invece fare un po’ di pratica con delle piccole onde sceglieremo gli spot di Spiaggia Grande o Salina a Calasetta.

Il vento solitamente si stabilizza verso le due del pomeriggio..per cui la mattina massimo relax sulle spiaggette o in visita sull’isola. Visiteremo insieme l’area a archeologia di S.Antioco, alcuni punti molto suggestivi della nostra isola come ad esempio la scogliera di mangia barche o le zone umide con fenicotteri e aironi.

Informazioni e prenotazioni:

Alessandro Ferro

Guarda altre News

Campionato Italiano di Kitesurf: Conclusione esaltante a Lo…

La giornata di domenica 7 luglio ha segnato la conclusione trionfale della seconda tappa del Campionato Italiano di Big

Campionato italiano di kitesurf FREESTYLE e BIG AIR

Il Campionato Italiano di Kitesurf Freestyle e Big Air: Un Weekend di Emozioni e Acrobazie. L'evento è organizzato dal

HELP Scritto sulla Sabbia Salva un Kitesurfista Bloccato…

Un kitesurfista bloccato su una spiaggia remota della California è stato salvato domenica scorsa dopo aver scritto la p

FREESTYLE e BIGAIR: ecco i BANDI per le…

Di seguito è possibile leggere e scaricare i bandi per le prossime gare per il campionato di Freestyle e Bigair...

TMKiteClub e Xunta de Galicia Rinnovano l’Accordo di…

Il TMKiteClub, co-organizzatore dell'evento insieme al Comune di Redondela, e la Xunta de Galicia hanno confermato quest

SWL Oliva 2024: Ancor Sosa Domina le Onde…

Le spiagge di Oliva hanno vissuto un fine settimana all'insegna dell'adrenalina e dell'emozione con la celebrazione del

Omaggio a JJ: Un Giovane Campione del Kitesurf…

Con profondo dolore, la comunità del kitesurf saluta uno dei suoi talenti più brillanti, Jackson James Rice.

Kitesurf a Puerto Plata: Giovani Talenti Brillano nel…

Il DR Open Kiteboarding 2024 ha illuminato le spiagge di Puerto Plata, Repubblica Dominicana, con un successo strepitoso

VIDEO: Il miglior Maestrale in Neretva + Guida…

Immergetevi nelle meraviglie di Nerevta con l'ultima guida di Ben Beholz!

Kite Fest Guajira 2024: Competizioni, Esibizioni, Fiera Commerciale…

Il Kite Fest Guajira 2024 sta per iniziare e promette di essere una settimana piena di emozioni, novità e divertimento

Sud ovest Sardegna: Kite Safari sulla rotta dei Fenici

di: Redazione Kitesurfing

Periodo: 20 Aprile – 9 Giugno / 10 Settembre – 30 Ottobre

 “Un mare color smeraldo che abbraccia 200 km di costa con paesaggi selvaggi ed incontaminati.

Un territorio ricco di storia con numerosi siti nuragici e fenici, romani e bizantini

I venti di Maestrale e Scirocco spazzano le coste, piegando ginepri secolari che proteggono dune di sabbia alte fino a 60 mt, fanno del sud ovest Sardegna un paradiso per il kitesurf e per tutti gli sport acquatici. 

Questa avventura vi farà vivere e assaporare la nostra terra, un viaggio in cui la ricerca del vento si unisce alla scoperta della nostra storia, della nostra terra. 

Seguendo le rotte di questo antico popolo del mare scopriremo gli spot di questa costa: Nora,  Bithia (Chia) ,  Solki (Sant’Antioco), e altri spot da sogno come Porto Pino e le onde cattive di Funtanamare. 

 Visiteremo l’area archeologica di S.Antioco per conoscere questo popolo che ha dato il nome alla nostra terra: SRDN. 

Un viaggio che sazierà la tua fame di emozioni. “

Principali spot del safari: S.Antioco, Porto Pino, Porto Botte, Punta s’Aliga, Chia/Nora, Funtanamare/Buggerru. 

Descrizione del viaggio

meeting per organizzare il circuito, magari a cena tutti insieme con un fiume di Carignano del Sulcis….giusto per entrare nello spirito della nostra terra..

In base alle previsioni meteo ed al livello dei partecipanti sceglieremo il percorso più divertente.

Per un freestyle esagerato sceglieremo con i venti tramontana-maestrale Porto Botte, Is Solinas o la laguna di punta S’Aliga, mentre con i venti meridionali potremo uscire al fortino di Porto Botte, oppure cercare qualche onda a Coequaddus a S.Antioco.

Una volta ripreso l’allenamento e se il vento ci regalerà delle belle onde ci spingeremo sul litorale di Chia con lo scirocco-ostro-levante, o a Funtanamare/Buggerru con ponente-maestrale-tramontana.

Per chi volesse invece fare un po’ di pratica con delle piccole onde sceglieremo gli spot di Spiaggia Grande o Salina a Calasetta.

Il vento solitamente si stabilizza verso le due del pomeriggio..per cui la mattina massimo relax sulle spiaggette o in visita sull’isola. Visiteremo insieme l’area a archeologia di S.Antioco, alcuni punti molto suggestivi della nostra isola come ad esempio la scogliera di mangia barche o le zone umide con fenicotteri e aironi.

Informazioni e prenotazioni:

Alessandro Ferro

Altre News


Share:

Stai cercando un KiteCamp?



E' Successo Oggi