KITESURFING IN RODI


UN PARADISO A DUE ORE DI VOLO
Praticare il Kitesurfing in Grecia

 



consiglio vivamente sia per i neofiti che per i kiter più esperti di considerare questa meta per un vacanza estiva.
il mare è bellissimo, si mangia molto bene, ci sono tante alternative e soprattutto il meltemi - il vento termico dell'Egeo - soffia indefesso tutto l'anno.
L'isola offre veramente una gran varietà di spot dove poter armare il kite e divertirsi per ore, chiaramente il versante nord occidentale, quello esposto al meltemi permette di godere al massimo del vento estivo.
attenzione ovviamente alle distanze,l'isola non è piccola e la scelta del punto base sarà fondamentale per non passare tanto tempo in macchina.

Lo spot per eccellenza dell'isola è situato nella punta a sud, Prassonissi, luogo veramente magico e spettacolare: una piccola isoletta è collegatatramite un istmo di sabbia che può sparire a seconda delle maree.

questa particolare conformazione orografica permette di avere oltre al vento termico, un'accelerazione dovuta al c.d effetto Venturi: anche se le previsioni sono scarse, non disperate che una base minima c'è sempre.

Grazie a questo lembo di sabbia, si formano così due zone dove poter surfare: una sopravvento con una bella ondina in prossimità dell'isolotto e una totalmente flat leggermente offside.

si possono affittare appartamenti sul posto ad un prezzo un po' caro, molti si piazzono con tende all'interno della macchia mediterranea. personalmente consiglio una sistemazione tra Prassonissi e la città di Lindos per poter essere velocemente in spiaggia o cenare in una splendida cornice

uniche pecche, l'alto numero di kiter e windsurf in uno spazio limitato, e la presenza di bagnanti e villeggianti. per il resto, uno spot da vedere almeno una volta nella vita