Kitesurfing in Lefkada

L’isola di Lefkada è il luogo ideale per la pratica del KiteSurf, principalmente sull’isola esistono due spot dove praticarlo: il più famoso è la spiaggia dei Mulini (Milos Beach o Mili) e l’altro adatto per lo più ai principianti è lo spot chiamato dai local: Laguna.

La spiaggia dei Mulini, è uno spot naturale a pochi chilometri da Lefkada con un vento termico, che in mattinata soffia sui 4-5 nodi, per poi rinforzarsi nei pomeriggi, soprattutto in quelli più caldi con punte che possono toccare anche i 25 nodi, il vento soffia costante senza “buchi”, la spiaggia è molto lunga e conta la presenza di centinaia di riders, soprattutto nel periodo estivo, il mare dal color turchese intenso, diventa subito profondo un paio di metri, rendendo questo spot il punto ideale sia per gli esperti sia per coloro che vogliono imparare a usare il kitesurf, grazie anche alle numerose scuole di kite che sorgono alle spalle dei mulini a vento lungo la strada.

L’altro spot, dove praticare il kitesurf sull’isola di Lefkada, è chiamato laguna, è una lingua di terra, anche questo a pochi chilometri dal capoluogo dell’isola, dove il vento soffia un po’ meno forte rispetto alla spiaggia dei mulini, La laguna è lo spot ideale per coloro che vogliono imparare, essendo il mare completamente piatto, e poco profondo per i primi 300 metri.

Storia della città di Lefkada

L’attuale città di Lefkada è la terza capitale in ordine cronologico che l’isola abbia avuto, dopo l’antica Niriko (nei pressi della zona di Kouloumos) e dopo Santa Maura (la capitale era rinchiusa nell’omonima fortezza) Dal 1684 su richiesta del veneziano Morosini, la capitale fu spostata all’esterno della fortezza, proprio dove la troviamo oggi. Prima di essere la capitale dell’isola l’odierna città di Lefkada, non era altro che un piccolo villaggio di pescatori, dediti alla pesca, alla produzione di sale, e all’allevamento di pesci nell’attuale laguna.

I veneziani nel fondare la capitale dell’isola decisero di seguire il modello urbanistico della città di Venezia. Il piano urbanistico, della città, è chiamato a “lisca di pesce”, cioè tutte le strade si dipartono da un asse principale che a sua volta passa dalla principale piazza (Agorà); tale concetto urbanistico, frequente nell’Europa medievale, è tuttora visibile ed ottimamente conservato nella città di Lefkada.
A causa di frequenti terremoti, dei quali l’isola e la città è stata vittima nel corso dei secoli, i laboriosi abitanti dell’isola hanno dovuto spesso ricostruire le proprie abitazione, rimanendo però fedeli al modello urbanistico, che i veneziani imposero. Oggi la città di Lefkada conta circa 7000 abitanti, che chiaramente si moltiplicano durante i mesi estivi.

 

Viaggio in traghetto

Tabella della durata dei viaggi in traghetto e degli scali dei traghetti per raggiungere l’isola di Lefkada partendo dall’Italia

Partenza

Compagnia Durata Scalo

Ancona

Superfast Ferries

15 ore

Nessuno

Ancona

Minoan Lines

16 ore

Nessuno

Bari

Superfast Ferries

9 ½ ore

Nessuno

Bari

Agoudimos Lines

10 ore

Nessuno

Bari

Ventouris Ferries

12 ore

Corfù

Brindisi

Agoudimos Lines

8 Ore

Corfù

Brindisi

Endeavor Lines

8 ore

Nessuno

Brindisi

European Seaways

9 ore

Nessuno

Venezia

Minoan Lines

24 ore

Nessuno

Puoi controllare anche i costi dei biglietti per i traghetti dall’Italia a Lefkada

 

Costo del traghetto

 

Eccoti una semplice tabella dove riassumiamo i costi di trasporto di una persona (passaggio ponte) più l’imbarco di una automobile in alta stagione (luglio - agosto) con il traghetto.

Porto di Partenza

per Persona

per Automobile

Ancona

120 €

200 €

Bari

110 €

130 €

Brindisi

100 €

110 €

Venezia

130 €

220 €

I prezzi sono riferiti ai mesi di Luglio e Agosto, in bassa stagione (giugno e settembre) subiscono sconti anche del 40%.

La tariffazione varia a seconda delle stagioni.