PKRA World Tour 2015: si parte dal Marocco

Gli organizzatori del circuito mondiale Freestyle e Wave hanno annunciato le tappe in calendario della nuova stagione. Il primo appuntamento è in programma dal 18 al 29 marzo a Dakhla, in Marocco. Non mancano importanti novità nelle gare per l'assegnazione del prestigioso titolo.

Scrivi un Articolo
Cerchi o hai una Scuola,
Surf Shop o KiteBeach?

La tavola? La faccio a pezzi

La tavola? La faccio a pezziLe tavole assemblabili sono nate alcuni anni fa per ridurre il bagaglio dei kiter che viaggiano o si spostano con piccoli mezzi di trasporto. Oggi il mercato propone modelli sempre più affidabili e performanti, dai grandi marchi internazionali ai piccoli laboratori artigianali made in Italy, come quello di Riccardo Fumini.

Video e Foto

Segnala un video

S plus eyes wide open

S plus eyes wide open

S+ elite and RRD International Team Rider Stefano Gentili showing how it looks from his eyes

 
Hai un Surf Shop?

SurfShop

Kiteshark Shop

Kiteshark Shop

Kiteshark: Negozio di Kite per professionisti e principianti.

Kau Kau Garage

Kau Kau Garage

Negozi di abbigliamento uomo,donna e attrezzatura tecnica

Strike Surf SHo

Strike Surf SHo

Strike Surf Shop il nuovo negozio per gli amanti del Surf a Torino

Latina Surf Shop

Latina Surf Shop

Latina surf shop è nato da molti anni, da li fin ai giorni d'oggi ha dato vita ad un vero mondo surfistico nella zona del Lazio sud.

Hai una scuola di kite? "CLICCA"

Scuole di KiteSurf

3Sixty Kite School Tarifa

3Sixty Kite School Tarifa

3Sixty Kiteschool Tarifa. Corsi di kitesurf per tutti i livelli, pacchetti corso con alloggio. Affitto materiale

Radical Spot

Radical Spot

Scuola di Kitesurf Radical Spot situata a Sottomarina Lido - Chioggia - Venezia

Conosci una KiteBeach?

Spot e KiteBeach

Aruba

Aruba

Uno degli spot mistici dei Caraibi, Aruba il paradiso

Dal Forum

nuovo Blog dedicato al kite

Salve a tutti,

mi presento, sono il creatore di un nuovo blog dedicato al surf, al kitesurf e al windsurf.

Nel blog inserirò notizie, recenzioni e anceh gli eventi live in streaming

Nel blog scrivo solo io ma prendo spunto dalle notizie e da quello che potete suggerirmi.

vi attendo nel sito www.xsurfer.it oppure sulle pagine social Facebook e Twitter

A presto

xSurfer.it

RE: Kiter a Parma

io provincia d reggio ma spesso a parma nel weekend, di solito esco Navene garda

Kiter a Parma

Salve,sto cercando kiter che vivono a Parma per info posti e spostamenti...sapete indicarmi qualcosa? grazie!

Kitesurf Wave, il dibattito del Circuito nazionale CKI FIV 2015

Il nuovo anno è alle porte e si riparte con un nuovo circuito nazionale Wave organizzato dalla Classe Kiteboarding Italia FIV

Ecco il bando Wave pubblicato nel sito di classe

CLASSE KITEBOARDINGITALIA
CAMPIONATO NAZIONALE KITEBOARD 2015
SPECIALITA’ WAVE (bando provvisorio)
Bando di regata complessivo



1 REGOLAMENTI
.

1.1 Le regate saranno disputate applicando le “Regole” come definite nelle RRS ISAF 2013-2016 integrate con l’ Appendice B/F .Regolamenti Artistico IKA/CKI

1.2 Qualora vi fosse conflitto fra il Bando e le I.d.R. queste ultime prevarranno, salvo applicazione della Reg. 63.7

1.3 Saranno usati i sistemi di penalità previsti nell’ “Appendice” B del RRS.


. 2 LOCALITA', DATE E CIRCOLI ORGANIZZATORI:

• Circolo Marine VillageTorvaianica: waiting period: 1 aprile/1maggio - riserva1/31 ottobre

• Circolo ReefPuzziteddu: waiting period: 1 aprile/15 giugno – riserva- 1/31 ottobre

• Campionato Assoluto Sardegna Circolo Chia Wind Club in collaborazione con Eolo ASD: waiting period: 14 novembre/ 13 dicembre 2015. Qualora ci fossero variazioni al presente calendario ne verrà data tempestiva comunicazione sul sito della Classe Kiteboarding Italia.

. 3 AMMISSIONE - CATEGORIE -TESSERAMENTO: La disciplina svolta sarà il WAVE RIDING.


3.1 L’evento comprende le seguenti categorie: Open maschile(minimo 10 partecipanti preiscritti) Open femminile (minimo 5 partecipanti preiscritti) Master (nati dal 1977 e seguenti)

3.2 Tutti i concorrenti dovranno essere in regola con il Tesseramento FIV+ RcKite (compreso il visto della visita medica agonistica tipo "B") e con il Tesseramento di Classe CKI per l’anno in corso. Le tessere dovranno essere consegnate alla segreteria del Comitato Organizzatore all’atto del perfezionamento dell’iscrizione. Eventuali concorrenti stranieri dovranno essere in regola con le prescrizioni delle rispettive Federazioni.

3.3 I minori non accompagnati dai genitori, o da chi detiene patria podestà, dovranno presentarsi con il documento di accompagnamento (scaricabile dal sito della classe www.classekiteboardingitalia.it) firmato dai genitori ed accompagnati da tutore. Per info inerenti il tesseramento alla CKI verificare sul sito di classe www.classekiteboardingitalia.it


4 STAZZE E MATERIALI


4.1 Non sono previste limitazioni di stazza

5 PROGRAMMA DELLE VARIE TAPPE


5.1 I comitati organizzatori delle singole tappe emetteranno un proprio bando con le dovute integrazioni riguardanti date, orari e scadenze

5.2 Verrà adottato il sistema a chiamata con semaforo verde sul sito di classe e sui siti dei circoli organizzatori.


6 CLASSIFICHE E SISTEMA DI PUNTEGGIO - RANKING - ASSEGNAZIONE DELTITOLO


6.1 Sistema a tabellone single o dingle elimination con recupero.

6.2 Qualora le condizioni lo consentissero e a discrezione del CdR al termine della single elimination si potrà procedere con una double elimination.

6.3 Ai fini della Ranking saranno prese in considerazione tutte le tappe disputate.
Ogni concorrente riceverà un numero di punti pari alla posizione ottenuta in ogni singola tappa.

6.4 In caso di parità nella ranking si applicherà l'appendice A2 dell'appendice B del regolamento di regata escluso il paragrafo (a). Nel caso in cui permanesse la parità
questa sarà risolta in favore del concorrente che ha avuto il migliore piazzamento nell'ultima tappa.

6.4 In caso di mancato svolgimento dell’assoluto, il titolo di campione nazionale 2015 verrà assegnato al vincitore della Ranking 2015. Le singole tappe possono assegnare
i titoli zonali.

7 ISTRUZIONI DI REGATA

Saranno a disposizione dei concorrenti all'atto dell'iscrizione.


8 ISCRIZIONI


8.1 Tutte le iscrizioni dovranno essere completate presso le segreterie di regata come da bando pubblicato dai singoli circoli organizzatori. Al termine dell’orario
indicato nel bando di regata di ogni singola tappa, queste saranno tassativamente chiuse e non verrà più ammesso atleta alcuno, indipendentemente dalle cause del ritardo, siano esse personali o di forza maggiore, o dal fatto che abbia o meno tempestivamente avvisato.

8.2 È tassativamente proibito far confermare la presenza alle regate da colleghi, amici o terze persone. E non sarà ugualmente concesso di trasferire, per qualsiasi motivo, la quota di iscrizione da un socio a un altro o da una regata alla successiva.

8.3 Per facilitare il compito organizzativo e per il contenimento dei costi è caldamente consigliato di iscriversi con sufficiente preavviso.

8.4 In caso di adeguato numero possono essere previsti trials locali di selezione

8.5 In caso di mancato svolgimento della competizione le quote di iscrizione vanno restituite(al netto delle spese bancarie) in caso di mancata ottemperanza pregasi informare la segreteria di classe


9 PUBBLICITA'


Ai sensi della Regulation20 ISAF, si comunica che potrà essere esposta pubblicità sulle vele e sulle pettorine dei concorrenti (Regulation 20.3).

10 MEDIA


Con l'iscrizione a una regata ogni concorrente concede automaticamente agli organizzatori il diritto perpetuo di realizzare, utilizzare e mostrare, in qualsiasi occasione e a discrezione dei medesimi, ogni registrazione audio, immagine fotografica, filmato, ripresa video e TV in diretta o registrata, effettuati durante la manifestazione alla quale prende parte, senza compenso alcuno.

11 RESPONSABILITA'


I Circoli organizzatori,la Federazione Italiana Vela, la Classe Kiteboarding Italia declinano ogni eventuale responsabilità per eventuali danni causati a persone o cose sia in mare che in terra.

Ogni concorrente partecipa a suo rischio e pericolo

Ogni concorrente è responsabile della propria attrezzatura. Si rammentano due delle 6 regole fondamentali contenute nel RRS:

• Regola 1.1 Aiutare Chi è in PericoloUna barca o un concorrente deve dare tutto l’aiuto possibile ad ogni persona o mezzo in pericolo.

• Regola 4: Decisione di partecipare alla prova. La responsabilità della decisione di una barca di partecipare ad una prova o di rimanere in regata è solo sua.
In caso di assistenza verrà dato sempre e solo privilegio al recupero dell’atleta!!!!!

ProKiters & KiteBrand

Facebook