Test Target " Ala " PARK 2011
Livello del test ride Redazione-Kitesurfing
Data del test Agosto 2011
Luogo del test Litorale Laziale
Condizioni del vento 15 18 nodi
Condizioni del mare coppato con ondina a riva
Descrizione del test

NAISH PARK

Abbiamo testato per voi il Naish Park 2011, naturalmente visto le nostre condizioni di vento, abbiamo deciso di provare il 12 metri, infatti alla prima occasione eccoci in acqua.

La sacca si presenta benissimo curata nei minimi dettagli, in semilpelle nera, una volta che apriamo la sacca troviamo un vano dove vi sono le prolunghe per le linee ( consigliamo di montarle subito) infatti il Park esce di base con il boma con le linee di 20 metri.

Non ha il one pump, in quanto i 3 bladder a nosto avviso devono essere separati dalla leading edge per dare maggior sostegno a tutta la struttura della vela.

Il boma sempre molto rifinito non ha la doppia regiolazione, ma tutto sommato non è un vero e proprio difetto, ma un confort magggiore.

L'ala in aria si presenta molto bene, con una grafica unica stile Naish, una volta in navigazione la vela è molto morbida e presente, dopo pochi minutin in acqua si acquisisce subito il feeling.

Dopo aver girato un po con la vela, possiao dire che è ottima per il wave riding, ma che allo stesso tempo vi permette persino di effettuare qualche manovrina freestyle uh hooked, certo non si possono avare le stesse sensazione di una vela Freestyle New school, ma ti fa divertire.

Nonostante il vento sostenuto la vela non ha un tiro potente.

Nel complesso la vela è un ottimo compromesso, ottima per chi vuole surfare le onde, ma che all'occorrenza vuole effettuare qualche manovrina.


Presto on line nuove foto e test più approfondito.

VIDEO NAISH PARK

 

 

 

 

Pregi
Non ha il one pump.
Difetti
Non ha le valvole di bloccaggio ai bladder, il boma non ha la doppia regolazione
Consigli
Gonfiatelo sempre moltissimo
Video

Segnala SpotInserisci un Test

Inserisci un test che hai effettuato di materiale legato al kite surf con tutti i dettagli che lo riguardano e le tue impressioni. Vedrai pubblicato il tuo mini articolo guida sul portale del kite surf italiano. Possono inserire il test le AZIENDE, i PROMOTER, i PROFESSIONAL RIDER, lo anche gli AMATORI che praticano kitesurf da poco tempo.

Partecipa anche tu alla crescita del mondo del kite surf italiano in rete!