Nick Jacobsen: big air, big show

Torna a stupirci Nick Jacobsen con le sue follie: il campione danese ci mostra come si possa andare a spasso nel cielo

 

 

 

Se pensavate che dopo il grande successo del Red Bull Big Air, avreste dovuto aspettare chissà quale competizione per vedere il campione danese in action, vi siete sbagliati di grosso.

Dopo le prodezze di Dubai in cui abbiamo visto il campione danese lanciarsi da un grattacielo, rimanete incollati a guardare questo video e ammirate l'imbattibile maestranza di Nick mentre passeggia nel vento.

 

Vedere Nick manovrare la sua ala anche in condizioni di estreme difficoltà ha dell'incredibile: quello che a prima vista può sembrare semplice, è invece geniale ma di difficoltà notevoli.

L'acqua bassa, la grandezza e la forma di una piscina con aiuole e ponti, il resort che sorge a bordo della piscina stessa, abbelliscono e rendono interessante la struttura turistica. Adesso pensate di dover navigare a bordo del vostro kite, in un percorso del genere. Nick ci ha pensato e la sua riuscita è stata oltremodo di successo nonché brillante.

 

 

 

Logicamente, a salutare i fortunati spettatori che erano lì a godersi lo show, non poteva mancare la prodezza di Nick nel salire sul punto più alto dell'hotel e lanciarsi nella piscina. Maestria, sana follia ma tanta umiltà: fattori che entrano in gioco per coloro che vogliono azzardare ma che non dimenticano i limiti umani. Alla base di un campione del genere, c'è senza dubbio il rispetto per la natura e la consapevolezza dei propri limiti atletici. A Nick non possiamo rimproverare propriio nulla, raggiungere risultati del genere richiede sacrificio, dedizione e tanta preparazione atletica.

 

 

 

Grazie Nick, grazie per il contributo che dai al Kitesurf, grazie per lo show

 

 

 

Articolo redatto da Marco Sposi

marcosposikitesurfing.it

follow us KITESURFING.IT

NICK JACOBSEN


Proponi un articolo

Ultime News

Una nuova scuola kite apre allo Stagnone

Una nuova scuola kite apre allo Stagnone

Il nuovo centro sportivo dedicato a tutti gli appassionati rider si chiama Stagnone Kitesurf, sorge in Contrada Birgi Clemente ed è gestito dall'Associazione KItesurf Italiana. Tra i servizi offerti ai soci oltre a corsi base, intermedi e avanzati, la scuola propone anche itinerari enogastronomici, gite in barca e formule corso+alloggio.

Corso di BLSD dedicato al KITESURFING

Corso di BLSD dedicato al KITESURFING

Sono aperte le iscrizioni per i primo corso di BLSD dell'ASSOCIAZIONE KITESURF ITALIANA, Acquisire le conoscenze e le capacità operative relative alla rianimazione cardiopolmonare mediante l’applicazione del Basic Life Support e della defibrillazione precoce. Utile ed obbligatorio per tutti gli istruttori della Federvela.

UFFICIALE IL KITESURF DIVENTA SPORT OLIMPICO

UFFICIALE IL KITESURF DIVENTA SPORT OLIMPICO

La notizia che tutti attendevano da tempo finalmente è arrivata, dal sito della Federvela arriva il comunicato ufficiale, il kitesurf sarà presente alle olimpiadi di Parigi nel 2024

Campionato Italiano freestyle: Coccoluto è il Re d’Italia

Campionato Italiano freestyle: Coccoluto è il Re d’Italia

Sotto il caldo di Sicilia, a largo delle saline della riserva dello Stagnone (TP), si sono disputate le finali del campionato italiano di freestyle. Le ottime condizioni atmosferiche, alleggerite da una piacevole temperatura, hanno fatto da cornice a questa competizione di importanza assoluta

KITECAMP BRASILE 2018

KITECAMP BRASILE 2018

Siamo pronti per vivere una nuova emozione insieme a voi, Dopo l'ultima edizione con quasi 60 partecipanti riparte uno dei viaggi più entusiasmanti del pianeta. Vento, Oceano tanti amici e clima tropicale, questi sono gli ingredienti essenziali per vivere un esperienza da ricordare.

Perchè il Kitesurf genera dipendenza?

Perchè il Kitesurf genera dipendenza?

Molto spesso si sente dire che il Kitesurf genera una sorta di dipendenza. Ebbene si! a quanti di voi è capitato che durante una riunione importante, la coda dell'occhio va a finire fuori ed improvvisamente iniziamo ad essere irrequieti quando notiamo che c'è vento? Infatti il Kitesurf, genera dipendenza, diventando dei veri e propri VENTODIPENDENTI.