Sofia Tomasoni conquista l'oro a Dakhla e vola ai Giochi Olimpici

L'ITALIA SI QUALIFICA PER LE OLIMPIADI GIOVANILI

Giovani riders provenienti dall'Europa e dall'Africa si sono guadagnati la possibilità di competere per le medaglie inaugurali di kiteboarding ai prossimi Giochi Olimpici della Gioventù che si terranno in Argentina, sfidandosi in una finale mozzafiato per l'evento di qualificazione svoltosi a Dakhla, in Marocco

 

 

Ai piedi del Sahara hanno sfilato i migliori riders, dei veri astri nascenti. Non sono mancate di certo le emozioni nel vedere questi giovani ragazzi sfidarsi in mare aperto in una competizione a dir poco esilarante

 

 

 

Gioie made in Italy sono state le  esibizioni di Sofia Tomasoni: la campionessa bolognese della scuderia North conquista l’oro e conferma ancora una volta il suo talento in una vetrina mondiale, sottolineando l’altissimo livello del kitesurf Italiano.

 

 

IRENE TARI CONQUISTA LA 5° POSIZIONE 

5° posto strameritato per Irene Tari: sfortunata in esordio, Irene della scuderia Airush rimonta di ben 9 posizioni la classifica finale nell’ultima tappa, dimostrando chiaramente che avrebbe meritato molto di più e che avremmo voluta vederla accanto a Sofia sul podio

 

 

 

Ottima competizione nella sessione maschile: lo sloveno Toni Vodisek conquista l’oro dopo un duello all’ultimo fiato con il francese Benoit Gomez e lo svizzero Maxime Chabloz, guadagnandosi il diritto di volare in Argentina

 

 

VIDEO DAKHLA TTR 2018

 

 

 

 

 

 

 

www.kitesurfing.it

articolo redatto da Marco SPOSI


Proponi un articolo

Ultime News

Kitecamp Capoverde 2019

Kitecamp Capoverde 2019

Si riparte con il secondo kitecamp dell'anno firmato Kitesurfing.it Travel che in collaborazione con l'Associazione Kitesurf Italiana organizza anche per il 2019 uno splendido Kitecamp nell'isola di Sal, spot di fama mondiale con condizioni di vento costante, acqua piatta e onde da sogno.

CERCASI Istruttori di kitesurf stagione 2019

CERCASI Istruttori di kitesurf stagione 2019

Vuoi entrare a far parte della Crew di Kitesurfing.it e dell'Associazione Kitesurf Italiana, se vuoi intraprendere l'attività da Istruttore, leggi i dettagli presenti nell'articolo.

Il Kitesurf dello Stagnone vola in Cina

Il Kitesurf dello Stagnone vola in Cina

Per la prima volta in Italia il Kitesurf è presente in una delegazione istituzionale in visita ufficiale. La laguna dello Stagnone che già attira col suo appeal tanti turisti da ogni angolo d’Europa, punta al nuovo ed emergente turismo asiatico.

Kitesurfing In Martinica

Kitesurfing In Martinica

La Martinica è un'isola delle antille situata nel mezzo del mar dei Caraibi dove troverete spiagge di sabbia bianca, palme di cocco ed un mare cristallino con infinite tonalità di blu. Se visitata durante la giusta stagione l'isola è baciata dal soffio degli alisei, venti ideali per la pratica del kitesurf.

Kitecamp Watamu 2019

Kitecamp Watamu 2019

La crew del portale www.kitesurfing.it organizza un fantastico Kitecamp nel Paese africano con destinazione Watamu, uno degli spot più belli al mondo con spiagge bianchissime circondate da palme, mare turchese e venti costanti.

www.watamukiteboarding.com

Kitecamp Stagnone 2019

Kitecamp Stagnone 2019

Si riparte con un nuovo viaggio targato Kitesurfing.it. Il mese di APRILE vi sarà la possibilità di sceglieere il proprio viaggio con 14 giorni 7 giorni o una 5 giorni di puro kitesurf, feste e tanto divertimento, in Sicilia presso l'Isola dello Stagnone, prenota subito per non perdere questa fantastica avventura.

www.kitesurfstagnone.it  

Gianmaria Coccoluto, il blind master

Gianmaria Coccoluto, il blind master

Intervista alla campione italiano Gianmaria Coccoluto atleta del marchio DUOTONE Kiteboarding e portacolori nazionale dell'ASSOCIAZIONE KITESURF ITALIANA, in esclusiva per il Portale Kitesurfing.it testo di Simone Timpano

Francesca Bagnoli riconquista il Podio Mondiale

Francesca Bagnoli riconquista il Podio Mondiale

Campionessa di nome e di fatto, Francesca ci ha fatto emozionare e vivere dei momenti davvero unici nella finale in Brasile, determinazione e precisione in tutte le sue manovre, dove gli ha garantito il podio diventando la vice campionessa del Mondo della Categoria Freestyle, Leggi la sua intervista in esclusiva per Kitesurfing.it